mercoledì, Giugno 12, 2024
News

CAMPAGNA ABBONAMENTI / LA CORSA CONTRO IL TEMPO PER I CIRCA 7.000 VECCHI ABBONATI SCATTA OGGI ALLE 16 CON LA PRELAZIONE A PREZZI INVARIATI CHE TERMINERA’ DOMENICA 30 GIUGNO

DSC09484(gmajo) – Dovrebbero essere circa 7.000 i vecchi abbonati del Parma FC (togliendo la “tara” di tessere di servizio, omaggi, etc.) che dalle 16 di oggi pomeriggio, mercoledì 12 giugno 2013, daranno l’assalto alle ricevitorie del circuito Lottomatica per accaparrarsi un posto in prima fila (o quasi) per gustare le gesta dei propri eroi nella sentitissima stagione del Centenario. I giorni a disposizione per poter esercitare la propria fedeltà, a prezzi invariati rispetto al passato (oggi il direttore operativo del club di Collecchio Corrado Di Taranto, gdp di taranto campagna abbonamentiintervistato da Paolo Grossi della Gazzetta di Parma, ha sottolineato “per il terzo anno di fila”) sono 19, se si considera anche domenica 30 giugno 2013, ultimo giorno, benché festivo, per poterlo fare. Se tutti e 7.000 i residui dell’ormai eroso zoccolo duro decidessero di scaglionarsi si dovrebbe registrare una media di oltre 350 rinnovi quotidiani da oggi alla fine del mese. Chissà se ci sarà un ritorno al report quotidiano dei sottoscrittori come in un passato ormai lontano da parte del sito ufficiale, o almeno di qualcuno di collaterale: anche questo continuo martellamento di dati, allora, contribuiva a smuovere interesse

BAR AL PONTE NOCETO LOTTOMATICA[2]Ricordiamo che in questa stagione per la prelazione sono attivi solo i punti Lottomatica (per invogliare a raggiungerli abbiamo scelto appositamente per la slide la foto dell’avvenente sig.a Barbara di quello di Noceto, Ponte Alto), senza postazioni supplementari al Tardini: queste entreranno in servizio solo per la fase di libera vendita, durante la quale sarà in vigore un listino con prezzi lievitati tra il 10 e il 15% a seconda dei settori: ai vecchi abbonati, dunque, DSC09506conviene usufruire della fase che parte oggi, sia per la facilitazione economica riservata, sia per il mantenimento del posto abitualmente occupato. Unica eccezione i 99 abbonati della Curva Sud: ricordiamo che quest’anno non sarà possibile rimanere in quel settore interdetto alla vendita in fase di campagna abbonamenti: durante la successiva fase di libera vendita potranno recarsi al Tardini per concordare, ai prezzi di prelazione, il nuovo posto assieme al personale della Società.

majoIn conclusione esprimo il mio rammarico perché il propositivo suggerimento formulato dal sottoscritto un anno fa non è stato tenuto in considerazione dai programmatori della Campagna del Centenario. In sostanza avevo consigliato di estendere, per questa occasione, il diritto alla prelazione (con il prezzo speciale) non solo agli abbonati dell’ultima stagione, come ormai avviene abitualmente da anni, ma di innovare premiando indistintamente tutti coloro che fossero riusciti a dimostrare – magari presentando una tessera o un qualsiasi documento comprovante – di essere stati anche in anni passati abbonati al Parma. Poteva essere un escamotage per ripristinare i ponti con supporter che per scelta o per necessità avevano smesso di DSCF0624abbonarsi alla propria squadra del cuore. Come scrivevo in apertura lo zoccolo duro si è eroso ormai da tempo: va bene cercare di premiare i fedeli dell’ultimo anno, ma non sarebbe stato male cercare di riportare all’ovile anche le pecorelle smarrite, offrendo, magari una tantum, questa possibilità. Né credo che il continuare ad aumentare del 10-15% tutti gli anni il prezzo della libera vendita possa favorire – con l’attuale difficile congiuntura economica – DSCF0498 (2)l’arrivo di nuovi proseliti (l’Inter, ad esempio, i prezzi li ha sensibilmente ribassati, anche complice la deludente stagione appena conclusa). Anche se non credo siano solo le ragioni economiche a tenere lontano la gente dallo stadio: per i festeggiamenti del 20° di Wembley, infatti, il club aveva proposto prezzi popolari, ma nel seguente derby col Bologna gli spalti non erano gremiti molto più del solito, o comunque come si sperava. Né credo possa essere determinante, per spostare migliaia di unità, l’arrivo di un simil-top player. A proposito: nell’intervista di taranto anticipa colpo di mercatoconcessa dal D.O. Corrado Di Taranto a Paolo Grossi, emerge come possa essere nell’aria, magari a fine agosto (quando però la campagna sottoscrizioni sarà ultimata), un “colpo alla Ghirardi”. Queste le parole del dirigente, che nella nomenklatura del club è il più alto in grado dopo l’AD Leonardi: “Dirò di più. Adesso la società non fa promesse, ma secondo me, quando la campagna trasferimenti volgerà al termine, quindi a fine agosto, Ghirardi e Leonardi potrebbero piazzare qualche bell’acquisto, Diciamo che non mi sorprenderei…”.

DSC09498Su quanti abbonati il Parma desideri (e su quale sarà l’obiettivo stagionale) l’AD Leonardi, in sede di presentazione della campagna, sollecitato in proposito da Michele Angella di Teleducato (a proposito stasera il giornalista condurrà la seconda puntata di Calcio & Calcio estate, a partire dalle 21) ha preferito non sbilanciarsi, probabilmente per stare al riparo dalle critiche qualora non si dovessero raggiungere.

TUTTE LE INFO UTILI PER RINNOVARE L’ABBONAMENTO IN PRELAZIONE

Per la nuova stagione 2013-14 l’abbonamento in prelazione sarà caricato come l’annata passata sulla Tessera del Tifoso YBlu. Pertanto, all’atto dell’acquisto verrà consegnato esclusivamente un “segnaposto” riportante Settore, Posto e Fila. Tale documento non ha valore d’accesso allo stadio ma solamente funzione di promemoria. Per assistere alle gare del campionato di serie A 2013-14 presso lo stadio Ennio Tardini, l’abbonato dovrà accedere ai tornelli utilizzando esclusivamente la Tessera YBlu. Quindi per esercitare il diritto di prelazione occorre disporre della propria Tessera YBlu con relativo segnaposto

PREZZI

prezzi abbonamenti prelazione 2013 14 fcparma com

* L’abbonamento ridotto è riservato agli Over 65 nati prima dell’1/1/1948, alle Donne, agli Under 18 nati dopo l’1/1/1995, agli Under 14 nati dopo l’1/1/1999 (accompagnati da genitore o parente entro il quarto grado di parentela titolare di un abbonamento al Parma Fc nella stagione 2013/14) e agli invalidi con oltre il 70% di invalidità certificata con istanza AUSL, deambulanti e senza  l’obbligo di  accompagnatore.

DOVE

NEI PUNTI VENDITA LOTTOMATICA LISTICKET ABILITATI SUL TERRITORIO NAZIONALE

Il Parma Fc ha esteso a tutto il territorio nazionale la possibilità di abbonarsi alla prossima stagione crociata. Si potrà rinnovare l’abbonamento al Parma Fc nei punti vendita Lottomatica abilitati di tutta Italia purchè lo si faccia in periodo di prelazione.  Anche i tifosi gialloblù residenti fuori dalla provincia di Parma potranno pertanto abbonarsi nella loro città di residenza purchè siano già abbonati e in possesso della Tessera del Tifoso Y Blu su cui l’abbonamento andrà caricato. 

Di seguito i punti vendita abilitati di Parma e Provincia:

Tabaccheria Pioli S.                         Via Spezia 55/B                       Parma

Tabaccheria Rolli                            Via Venezia, 22/A                      Parma    

Tabaccheria n° 66                            Via S.Leonardo 16/D                 Parma

Tabaccheria Melody                         Via Parigi, 25/D                         Parma

Tabaccheria Paterlini                        Via Garibaldi, 27                       Parma

Tabaccheria Alfieri                            Via Baganza, 33/C                    Parma

Tabaccheria Magic                             Largo Parri, 29                        Parma

Allodi Maura                                        Via Mantova, 227/D                Chiozzola

Tabaccheria Dall’Aglio                     Via Emilia Ovest, 157              S.Pancrazio

Tabaccheria Zoni                           Via S. Rocco, 92                          Colorno

Tabaccheria Mussi                              Via Nazionale, 51                    Fornovo Taro

Tabacchi Del Ponte                            Via Ponte Alto, 21                    Noceto

Prima Pagina                                      Coop di Via Pertini, 1               Collecchio

Tabaccheria Salati M                     Piazza Partigiani D’Italia 4              Collecchio

Bar Marisa                                           Via Giotto, 5                            Fidenza

(info tratte dal sito ufficiale fcparma.com)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

Un pensiero su “CAMPAGNA ABBONAMENTI / LA CORSA CONTRO IL TEMPO PER I CIRCA 7.000 VECCHI ABBONATI SCATTA OGGI ALLE 16 CON LA PRELAZIONE A PREZZI INVARIATI CHE TERMINERA’ DOMENICA 30 GIUGNO

  • Studio Tecnico

    Contro il Bologna, grazie ai prezzi stracciati, la curva nord era piena murata, per la prima e unica volta con riferimento all’ultimo campionato. Da notare che la curva era assolutamente vuota per le “commemorazioni” di Wembley, ma si è riempita per la partita. Segno che queste commemorazioni non interessano. Interessa la partita, il gioco, la vittoria. Si vuol tornare in Europa, mica festeggiare i successi di 20 anni fa. Questi continui richiami al centenario hanno già stancato. E’ aria fritta. Immagino la ricorrenza sarà sfruttata da mille personaggi come passerella per mettersi in mostra. Pietà…
    Buona invece l’idea delle riduzioni per gli ex abbonati, peccato però che non sia stata accolta.
    E’ facile prevedere ulteriori defezioni.

I commenti sono chiusi.