giovedì, Giugno 13, 2024
EconomistNews

NUOVO TERREMOTO NEL CALCIO / IL COMMERCIALISTA MAROTTA A STADIOTARDINI.IT: “LA PROCURA HA L’AMBIZIONE DI INDAGARE TUTTO LO SCIBILE SUI TRASFERIMENTI DI CALCIATORI”

GABRIELE MAJO Foto Franco Saccò Archimmagine -007(gmajo) – Considerata la materia dell’ultimo terremoto nel calcio italiano,che è più che altro di natura fiscale, abbiamo chiesto un parere al dottore commercialista Luca Marotta, esperto lettore di bilanci, punto di riferimento di stadiotardini.it nella rubrica “Economist”, per cercare di saperne di più. Ovviamente l’argomento è molto delicato e spinoso: tra l’altro è un attimo sbagliarsi, come ha fatto chi ha ritenuto il Leonardi menzionato tra i procuratori l’AD crociato Pietro anziché l’agente Vincenzo, o chi ha riesumato Bruno Mora, anziché l’odierno Nicola. Ecco, comunque, la risposta che Marotta ci ha dato alle domande: “Può spiegare al colto e all’inclita di cosa si tratta? Sono i famosi contratti di immagine ad essere finiti nel mirino degli inquirenti? Lei che idea si è fatto?”

marotta_luca"Posso dire che la vicenda non riguarda solo i diritti di immagine, vedasi il comunicato stampa. Da tale comunicato emerge chiaramente che la Procura abbia l’ambizione di indagare tutto lo scibile umano in materia di trasferimenti dei calciatori, oltre che tutti gli aspetti della loro remunerazione. I diritti di immagine sono solo una piccola componente. Il comunicato stampa cita solo i nomi di due procuratori. I rapporti professionali fra società di calcio e i procuratori Mazzoni e Moggi Jr, dovrebbero essere ricostruiti anche attraverso l’analisi della gestione del patrimonio aziendale delle società di calcio e le modalità di inserimento in bilancio dei giocatori. Nel comunicato si accenna allo "spalmadebiti", che sembra riferirsi a vicende, già note, di un recente passato del calcio italiano. Sembra che la ricostruzione dei rapporti indagherà anche sull’attività di "scouting" e sulla gestione dei diritti televisivi. Non è specificato di quali diritti televisivi trattasi." 

imageLuca Marotta ci ha poi consigliato la lettura della genesi dell’inchiesta nella ricostruzione sul suo blog su ilsole24ore.com di Marco Bellinazzo disponibile cliccando sul link sottoriportato:

http://marcobellinazzo.blog.ilsole24ore.com/calcio-business/2013/06/la-guardia-di-finanza-nelle-sede-di-oltre-40-club-tutto-part%C3%AC-da-napoli-un-anno-fa.html

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

Un pensiero su “NUOVO TERREMOTO NEL CALCIO / IL COMMERCIALISTA MAROTTA A STADIOTARDINI.IT: “LA PROCURA HA L’AMBIZIONE DI INDAGARE TUTTO LO SCIBILE SUI TRASFERIMENTI DI CALCIATORI”

  • fine delle trasmissioni,mettete il “monoscopio” sul calcio

I commenti sono chiusi.