IL ‘NEOTERRORISTA’ PIOVANI PUNTA DI DIAMANTE AL DEBUTTO DI “BAR SPORT ESTATE” SU TV PARMA (STASERA ORE 21.15). NON CI SARA’ LA BERTINI. TELEFONERA’ CASSANO?

monica bertini(gmajo) – Gli aficionado di Monica Bertini dovranno portare pazienza: la mora giornalista televisiva, ormai abituale volto di Sportitalia, ma con dispensa per poter partecipare al lunedì sera a Bar Sport, non sarà questa sera protagonista della prima puntata estiva del talk show di Tv Parma (inizio ore 21.15), in quanto in ferie. Il conduttore Giuseppe Milano, dunque, o rimarrà solo o dovrà forzatamente cambiare partner: data l’annunciata presenza di Carlo Chiesa – il titolare del domenicale Pronto chi Parma? durante la stagione – potrebbe esser lui a fargli da supporto nel regge il timone del programma, la cui punta di diamante potrebbe essere il non più governativo, ma arruolato nelle truppe terroristiche, Sandro Piovani. Il giornalista della Gazzetta di piovani belfodil inter niente incontroParma, che per lunghi anni aveva condotto Bar Sport, prima del passaggio alla carta stampata, allorché lo lasciò in eredità a Milano, negli ultimi giorni ha continuato a proporre attentati mediatici: stamani, ad esempio, il titolo della GdP, sopra al suo pezzo, strillava: “Belfodil-Inter, oggi niente incontro”. Il sottotitolo spiegava: “Fantantonio è in vacanza a Punta Ala e Ishak per ora è rimasto in Francia in attesa di novità”. Nell’occhiello, però, si riferiva: “L’ad Leonardi di marzio leonardi sede interoggi sarà a Milano”. Tanto è vero che, per la cronaca, un’oretta fa, alle 17.10, TMW ha riportato una notizia di Di Marzio (quello vero, non quello di Parma…) che sul suo sito annunziava: “Leonardi e gli agenti di Belfodil nella sede dell’Inter”. All’interno del dispaccio lo speaker di Radio Mercato gracchiava: “La trattativa sta vivendo la sua fase decisiva proprio in questi minuti”. Magari stasera proprio Piovanone aggiornerà sull’incontro l’uditorio affamato di notizie. A proposito del terrorismo del popolare giornalista citiamo anche il suo pezzo di ieri, domenica, assai letto sotto gli ombrelloni di Parma Marittima, alias quella Versilia un po’ presa di mira dal terremoto. Pure ieri una scossa 4.4, esattamente come domenica scorsa. Io posso testimoniare, però, che, al di là delle sensazionalistiche agenzie, ribattute da tutti i TG, non c’è stata assalto al parma alcuna fuga dalle spiagge (del resto, per andar dove? Ma ora è di moda nelle redazioni parlarne), per lo meno da quella gremitissima della Partaccia. Personalmente non ho avvertito il sisma, giacché proprio alle 16.40 avevo trovato la giusta acclimatazione per tuffarmi (beh… tuffarmi…) nelle gelide acque tirreniche, ma chi era con me mi ha assicurato di aver avvertito l’antipatica sensazione della terra che trema sotto i piedi, e pazienza se era anche nell’acqua. Scusate la digressione e torniamo al pezzo da solleone del Piovanone, il cui titolo era: “Assalto al Parma. Milan su Sansone, Biabiany alla Lazio”. Probabilmente una cessione eccellente dovrà esser fatta – e noi di cassanostadiotardini.it lo scriviamo fin da quando si sono conosciuti i contorni della maxioperazione Fantantonio-Medicinale tra le società nerazzurra e crociata – due, però, potrebbero essere un po’ tante. Ma, come spesso ripete il Plenipotenziario, il mercato chiuderà il 2 ottobre (quando la campagna abbonamenti sarà già stata ragionevolmente chiusa…). Come Calcio & Calcio (prossima puntata in diretta mercoledì sera alle giuseppe milano tvparma_thumb21), anche la versione balneare di Bar Sport sarà più fresca e più corta: in un’ora, infatti, Giuseppe Milano e i suoi ospiti (in tutto saranno in cinque: il resto della formazione i già citati Piovani e Chiesa oltre a Guido Schittone e Stefano Frigeri) passeranno ai raggi x tutte le trattative del Parma, con il commento dei tifosi, le interviste ai procuratori e ai dirigenti del Parma. Ci sarà anche una telefonata al neocrociato Cassano?

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

4 pensieri riguardo “IL ‘NEOTERRORISTA’ PIOVANI PUNTA DI DIAMANTE AL DEBUTTO DI “BAR SPORT ESTATE” SU TV PARMA (STASERA ORE 21.15). NON CI SARA’ LA BERTINI. TELEFONERA’ CASSANO?

  • 1 Luglio 2013 in 18:38
    Permalink

    Majo lei che sbeffeggia sempre il Saltimbanco Enrico Boni, cosa dovrebbe dire allora del titolo di oggi della Gazzetta, smentito sonoramente dai fatti? Il Saltimbanco lo si conosce è un clown del giornalismo (lo dico simpaticamente), ma il giornale della confindustria locale, dotato di una super redazione, come può prendere simili abbagli?

    • 1 Luglio 2013 in 18:58
      Permalink

      Salve Vladimiro,

      la punta di diamante di Bar Sport Piovani non ha preso un abbaglio: il neo-terrorista, infatti, ha scritto che Belfodil “non sarà a Milano, perché Inter e Parma devono ancora limare gli ultimi dettagli”. Del resto stando alla gracchiata di Di Marzio a Radio Mercato l’incontro in corso sarebbe con i suoi procuratori. Piovani aggiungeva:
      “Tutto normale, tutto previsto, fanno sapere da Milano: l’incontro con Belfodil ci sarà, ma non oggi. L’attaccante è rimasto in Francia in attesa di essere convocato per la firma. Belfodil ha affidato al suo procuratore George Atangana il compito di definire il contratto quinquennale da un milione di euro a salire che lo legherà all’Inter”.
      Piovani, dunque, ha parlato di un incontro oggi a Milano (anche nell’occhiello si fa riferimento alla visita dell’AD nella sede dell’Inter oggi, cosa che appunto starebbe accadendo secondo quanto riferito da Di Marzio), ha solo riferito dell’assenza del Medicinale al render vous, aggiungendo: “Ma perché nell’incontro di oggi tra Parma e Inter
      non si definisce anche questo passaggio che certamente non è secondario?”.

      Insomma Piovani, per me, non ha sbagliato: l’incontro tra club c’è e Belfodil non c’è. L’unica cosa è che ci sono i suoi agenti…

      Il Saltimbanco è appunto un Saltimbanco è come tale va valutato…

      Cordialmente

      Gmajo

    • 1 Luglio 2013 in 19:16
      Permalink

      Forse, magari, aveva un po’ esagerato il titolista perché “Belfodil-Inter oggi niente incontro” può sembrare terroristicamente esagerato, dal momento che non tutti, come noi addetti ai lavori, stanno lì a soppesare le parole. Ed in effetti sapendo che è in corso un incontro tra Parma-Inter ed agenti di Belfodil si può ragionare come Vladimiro che parla di abbaglio della gdp. Però su due punti Piovani ha ragione: oggi c’è l’incontro Leonardi-Inter (e lui l’ha scritto ed in effetti c’è), ma non c’è Belfodil (e lui l’ha scritto e infatti non c’è).

      Ri-cordialmente

      Gmajo

  • 1 Luglio 2013 in 20:14
    Permalink

    francamente me ne infischio

I commenti sono chiusi.