GARGANO FELICE DI RITROVARE CASSANO: “E’ UNA PERSONA SPETTACOLARE”. E FANTANTONIO POSA CON TRUPO (IL DI MARZIO DI PARMA) E LONGO (IL PEDULLA’ DI PARMA) – video e fotogallery amatoriale

DSC00982(gmajo) – Ma chi lo ha detto che a Cassano non piace esser fotografato? Sarà la salubre aria di Collecchio, ma FantAntonio, oggi, all’ora di pranzo, o meglio, della conferenza del suo fraterno amico uruguagio Walter Gargano (che narra la leggenda sia arrivato in gialloblù grazie anche all’intercessione e alle buone parole sul Mulino Bianco del Discolo di Bari Vecchia) non ha avuto alcuna esitazione ad accettare di posare al fianco di due rampanti cronisti locali (beh: d’importazione, per esser precisi…) di DSC00983mercato, dapprima Daniele Longo, firma di Parma Live, che abbiamo ribattezzato il “Pedullà di Parma”, in risposta al “Di Marzio di Parma”, al secolo Guglielmo Trupo, collaboratore di Parma Today e ora pure di Calciomercato.com, il quale era stato il primo, qualche settimana fa ad esprimere il desiderio di essere immortalato al fianco del numero 99 crociato. Quella volta ci era parso che con grande esperienza il fantasista, in versione difensiva, portando all’orecchio il proprio cellulare, intendesse eludere proprio l’attacco di DSC00984Trupo; oggi, invece, Cassano ha aspettato con pazienza che il ghigner amatoriale effettuasse alcuni scatti, con diversi ordigni alla mano, alle due speranze (siamo messi bene…) del giornalismo parmigiano. Trupo, tra l’altro, era stato il primo ad indovinare la destinazione Cluj di Denilson Gabionetta, quando il Saltimbanco Boni, a Calcio & Calcio, lo sbeffeggiava perché a suo dire sarebbe rimasto a Parma, di cui sarebbe stata, a suo dire, una rivelazione.

DSC01023A proposito di Cassano: come rimarcato da Leonardi (vedi il video sopra, con il filmato amatoriale della seconda parte della presentazione di Gargano), il volto dell’uruguagio si è aperto in un solare sorriso allorquando proprio l’emergente Trupo gli ha domandato di FantAntonio (“Che effetto le ha fatto ritrovare Cassano?”): “Si parla sempre di Antonio e si dicono tante cose, però più che un giocatore è una persona spettacolare: m’ero trovato bene all’Inter con lui, mi trovo bene qua. Alle volte ha le sue uscite, perché quello che sente lo dice. E’ particolare, però è una DSC01006persona pura, e quello che pensa col cuore lo dice sempre: non ha problemi con chi parla, però, veramente, è un grandissimo calciatore e una grandissima persona. Sono orgoglioso di ritrovarlo qua”. A seguire Giuseppe Squarcia di Settore Crociato gli ha chiesto come Antonio gli ha descritto la città di Parma: “Mi ha detto che è una città molto tranquilla, bella, dove si vive bene. Del resto quello che vogliamo noi è proprio la tranquillità di poter stare con la famiglia, uscire, passeggiare, andare al cinema…”.

 

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO CON LA PRIMA PARTE DELLA  PRESENTAZIONE DI GARGANO

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

LA MOGLIE DI CASSANO TWITTA (A DOLCE & GABBANA) E FANTANTONIO TELEFONA (O FA FINTA…) – Fotogallery amatoriale

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 pensieri riguardo “GARGANO FELICE DI RITROVARE CASSANO: “E’ UNA PERSONA SPETTACOLARE”. E FANTANTONIO POSA CON TRUPO (IL DI MARZIO DI PARMA) E LONGO (IL PEDULLA’ DI PARMA) – video e fotogallery amatoriale

  • 16 Settembre 2013 in 10:34
    Permalink

    i giornalisti che si fanno le foto con i calciatori… diomama

    • 16 Settembre 2013 in 13:16
      Permalink

      Quando si iscriveranno all’Ordine speriamo che qualcuno gli insegni che non è il caso. A parte che mi sa che il DiMarzioDiParma sia già pubblicista. Certo che anch’io che mi sono prestato a fare lo scatto sarei degno di una “censura”…

      Cordialmente

      Gmajo

I commenti sono chiusi.