martedì, Maggio 21, 2024
In EvidenzaL'OpinioneNews

BERLUSCONI CONFERMA GALLIANI, SCONGIURATO IL PERICOLO DI UN IMMEDIATO ADDIO DI LEONARDI AL PARMA

image(gmajo) – Ieri, venerdì 29 novembre 2013, attorno all’ora di pranzo era piovuta sui tavoli delle redazioni la notizia delle dimissioni di Adriano Galliani, oggi, sabato 30 novembre 2013, il lancio dell’Agenzia Ansa della conferma del Plenipotenziario rossonero da parte di Silvio Berlusconi. Noi di  stadiotardini.it ci stiamo occupando della questione per quelli che potrebbero essere i riflessi sul Parma di queste grandi manovre, giacché l’attuale AD Pietro imageLeonardi è tra i dirigenti in pole-position per il nuovo corso rossonero, che comunque in estate inizierà a prender forma, nonostante la forzata restaurazione di una apparente serenità in casa Milan, voluta dal decaduto senatore. Il Berluska avrebbe voluto incontrare la stampa a Milanello, per meglio chiarire i punti della vicenda, e sgombrare le perplessità che comunque rimangono circa la palese idiosincrasia tra la sua figliuola Barbara e l’amico di sempre: i piloti del suo elicottero, tuttavia, gli hanno sconsigliato di salire in volo per via delle proibitive condizioni meteo. Tuttavia, oltre alla nota stampa diramata dalla struttura comunicazionale rossonera, potrebbe arrivarne una successiva con i virgolettati dello stesso Berlusconi. Il fatto, dunque, che non ci saranno rivoluzioni immediate fa tirare un sospiro di sollievo anche al Sistema Parma, ieri preoccupato della possibilità, apparsa tutt’altro che remota (si era perfino convertito lo scettico Pedullà…), che si anticipasse il traumatico addio di Pietro Leonardi alla creatura che sta amorevolmente curando da cinque anni, per passare immediatamente in rossonero, ancor prima imagedella conclusione della stagione del Centenario. Di fronte ad una possibile conditio sine qua dettata da BB (“o subito o non se ne fa niente”), il  Sommo Dirigente di sarebbe trovato di fronte ad un bivio impegnativo: lasciare Ghirardi e la piazza di Parma a lavori non ancora conclusi (e Dio solo sa quanto a Gennaio la sua opera potrà essere vitale anche per il prossimo futuro del club senza di lui) oppure rinunziare ad una prestigiosa proposta da parte del club più titolato al mondo adesso bisognoso di una ristrutturazione, specialità nella quale eccelle, del resto come nel calciomercato. Ora Berlusconi ha fatto tornare il sorriso in casa Milan, ma imagedi conseguenza anche in casa Parma: se già sarà difficile pianificare la successione di Leonardi la prossima estate (anche se potrebbe facilitare il tutto la scelta di Antonino Imborgia, nel nome della continuità), sarebbe stato drammatico farlo a stagione in corso, con le impellenze da sbrigare nel mercato di gennaio. Poco prima che arrivasse il comunicato stampa con la respinta delle dimissioni di Galliani da parte di Berlusconi, sul sito imageTeleducato.it (e poi nel TG) Michele Angella aveva profetizzato un faccia a faccia tra Ghirardi e Leonardi che potrebbe tenersi proprio nei prossimi giorni. Ma al di là di questa enfasi (piaciuta anche ai colleghi di imageParmaLive.it  che l’hanno ripresa esattamente un minuto prima che la sede centrale di TMW mettesse in rete, alle 14.06, l’Ansa su Berlusconi-Galliani) è evidente che di faccia a faccia Pres e AD ne abbiano quotidianamente, così come hanno l’opportunità di sentirsi spesso al telefono, senza bisogno di chissà quale ufficialità per conferire. A complicare le cose, negli ultimi giorni, potrebbe esser stato il viaggio di lavoro di Ghirardi negli USA, ma Tom, proprio oggi, dovrebbe tornare in tempo per assistere al Derby. Un eventuale risultato positivo sui cugini potrebbe ridare ulteriormente il sorriso, peraltro già spuntato, almeno nell’ambiente, dopo il prestigioso successo sul Napoli. Gabriele Majo 

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

GALLIANI E QUELLA PROPORZIONE DIFFICILE DA CAPIRE…

FOOTBALL MANAGER ‘ANTICIPA’ IL FUTURO: NEL VIDEO GIOCO MANAGERIALE IL DS CROCIATO E’ IMBORGIA. NEL DATABASE FIGURANO BEN 161 CALCIATORI DEL PARMA IN GIRO PER L’EUROPA

LE DIMISSIONI DI GALLIANI ANTICIPANO IL POSSIBILE TRASFERIMENTO DI LEONARDI AL MILAN GIA’ A GENNAIO?

FOOTBALL MANAGER ‘ANTICIPA’ IL FUTURO: NEL VIDEO GIOCO MANAGERIALE IL DS CROCIATO E’ IMBORGIA. NEL DATABASE FIGURANO BEN 161 CALCIATORI DEL PARMA IN GIRO PER L’EUROPA

I CALDI GIORNI DI IMBORGIA: IERI L’AUDIZIONE, PRESTO LA PROMOZIONE ?

INDISCREZIONE / PRESTO UN NUOVO DS PER IL PARMA ?

IMBORGIA OGGI A PARMA, ECCO LA PRIMA FOTO DELLA TRIADE CROCIATA

LEONARDI, IMBORGIA E STADIOTARDINI.COM

MA QUELLA VOLTA IMBORGIA SCARTO’ MESSI? IL ‘GIALLO’ DELLA PRESUNTA ESPERIENZA DELLA PICCOLA PULCE SUL LAGO DI COMO…

IL DAILY MAIL STRONCA IL RECORD DEL PARMA: “DAL MERCATO DEI TRASFERIMENTI DEI GIOCATORI AL MERCATO DEL BESTIAME. E LA UEFA, CHE DOVREBBE REGOLAMENTARE, NON FA NIENTE”

CALCIO & CALCIO / LEONARDI RISPONDE A MAJO SUL MERCATO DA RECORD

IL COMMERCIALISTA MAROTTA E IL MERCATO MINORE DA RECORD DEL PARMA: “E’ LA LEGGE DEI GRANDI NUMERI APPLICATA AL CALCIO: NON VEDO RISCHI SULLA GESTIONE ECONOMICA”

GHIRARDI SPIEGA LA FILOSOFIA DEL MERCATO MINORE DA RECORD

LEONARDI SPIEGA A STADIOTARDINI.IT LA FILOSOFIA DEL MERCATO MINORE CROCIATO DA RECORD

IL RECORD DEL PARMA: E’ LA SQUADRA CHE STA MOVIMENTANDO PIU’ CALCIATORI AL MERCATO. MA ALLA FINE QUANTI NE AVRA’ A LIBRO PAGA?

IL “SUPERMARKET PARMA” BENEDETTO DA REPUBBLICA: “CHI PIU’ COMPRA MENO SPENDE: UN SISTEMA SCIENTIFICO PER ANDARE AVANTI SENZA SOLDI, PUNTANDO TUTTO SUGLI SVINCOLATI”

ECCO UNA GIORNATA TIPO DELL’ATTIVISSIMO PARMA AL MERCATO MINORE

LO STRANO CASO DEL CARNEADE FIGLIOMENI PARTE SECONDA. LA JUVE STABIA CI SCRIVE: “CONFERMIAMO DI AVERLO CEDUTO AL PARMA”, MA IL DS DEL LATINA INSISTE: “PRESO DALLE VESPE”

LO STRANO CASO DEL CARNEADE FIGLIOMENI: LA JUVE STABIA SCRIVE DI AVERLO CEDUTO A TITOLO DEFINITIVO AL PARMA, MA E’ IL LATINA AD UFFICIALIZZARNE L’ACQUISTO DALLE VESPE…

IL COMMERCIALISTA MAROTTA E LE STRANE PLUSVALENZE NEL CALCIO: “PRASSI DIFFUSA, MA SENZA DOLO SPECIFICO NON C’E’ FALSO IN BILANCIO”

IL PARMA SCEGLIERA’ DS E ALLENATORE DEL GUBBIO, CHE DIVENTERA’ LA “CANTERA” GIALLOBLU’

SATELLITE GUBBIO: NEL TG DI TELEDUCATO ANGELLA FA I NOMI DEI POSSIBILI DS E ALLENATORE SCELTI DAL PARMA (guarda il video)

SATELLITE GUBBIO / GLI UMBRI HANNO FRETTA, MA IL PARMA NICCHIA…

SATELLITE GUBBIO / LA GAZZETTA DELLO SPORT ANNUNCIA: RAGGIUNTA L’INTESA PER UN RAPPORTO BIENNALE COL PARMA. MA IL GIORNALE DELL’UMBRIA FRENA: “I TEMPI SI ALLUNGANO”

CALCIO & CALCIO / LEONARDI, RISPONDE A MAJO SUL GUBBIO

LEONARDI SPIEGA A STADIOTARDINI.IT I PROGETTI GUBBIO E NOVA GORICA: “SE TUTTO ANDRA’ IN PORTO GLI SLOVENI SI ALLENERANNO A COLLECCHIO DAL 15 GIUGNO AGLI ORDINI DI APOLLONI” – video

PARMA E GUBBIO: L’AMORE APPENA NATO E’ GIA’ FINITO? AGLI UMBRI NON E’ PIACIUTO CHE IL GIA’ PROMESSO LUCARELLI ANDASSE AL PERUGIA, E NON SONO CONTENTI DEL ‘RIMEDIO’ DI CHIARA…

IL PIANETA PARMA E I SUOI SATELLITI / CRISTIAN BUCCHI, NUOVO ALLENATORE DEL GUBBIO, HA FIRMATO IERI SERA A COLLECCHIO

CELEBRATO IL FIDANZAMENTO GUBBIO/PARMA. LEONARDI: “VORREMMO ARRIVARE A SPOSARCI E A MANTENERE l’UNIONE”. SU CHIBSAH: “IL SASSUOLO INSISTE, MA NOI NON MOLLIAMO…”

IL PIANETA PARMA E I SUOI SATELLITI / E A CARPI LEONARDI E’ ANDATO A OSSERVARE IL “SUO” LATINA (1-1: ANCORA IN GOL L’ETERNO MORRONE)

IN GRAN BRETAGNA SI PARLA ANCORA DEL RECORD DEL PARMA AL CALCIOMERCATO: IL MAGAZINE “WSC” RIFERISCE DI MOLTE CRITICHE SUL PIANO ETICO E DI ASSENZA DI LEGGI RESTRITTIVE

LEONARDI RISPONDE A SAMUEL: “BENE O MALE L’IMPORTANTE E’ CHE SE NE PARLI, MA NON CI HA CAPITO NULLA…”

NEL TG DI TELEDUCATO MICHELE ANGELLA HA SPIEGATO CHI E’ MARTIN SAMUEL, IL COLUMNIST DEL DAILY MAIL CHE IERI AVEVA STRONCATO IL MERCATO DA RECORD DEL PARMA

IL PIANETA PARMA E I SUOI SATELLITI / NOVA GORICA: I GIOCATORI CROCIATI NELLA ‘LAS VEGAS D’EUROPA’. BENVENUTI IN PARADISO…

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".