CALCIO & CALCIO PIU’ – Il video integrale della puntata di ieri sera del talk show con il Saltimbanco che celebra i 19 punti raccolti dal solo Cassano e la fotogallery amatoriale dal backstage

Web registrazione a cura di Alex Bocelli

I 19 PUNTI RACCOLTI PER IL PARMA DA CASSANO (statistica a cura di Enrico Boni)

3 PUNTI: PARMA-ATALANRA (2 ASSIST + 1 PALO)

3 PUNTI: PARMA-SASSUOLO (1 GOL + 2 ASSIST)

3 PUNTI: PARMA-MILAN (1 GOL)

3 PUNTI: NAPOLI-PARMA (1 GOL)

1 PUNTO: PARMA-BOLOGNA (1 GOL)

3 PUNTI: CHIEVO-PARMA (1 GOL + 1 ASSIST)

3 PUNTI: PARMA-UDINESE (1 ASSIST)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

13 pensieri riguardo “CALCIO & CALCIO PIU’ – Il video integrale della puntata di ieri sera del talk show con il Saltimbanco che celebra i 19 punti raccolti dal solo Cassano e la fotogallery amatoriale dal backstage

  • 30 Gennaio 2014 in 06:05
    Permalink

    Zero a Boni per partito preso. Meglio fare dormire come rischio di fare io piuttosto che urlare come fa lui. Il suo amico Marino per farsi ascoltare abbassa la voce, come Prandelli

  • 30 Gennaio 2014 in 07:16
    Permalink

    UDITE UDITE voi tutti gente di POCA FEDE, perché da oggi HA INIZIO la mia nuova CAMPAGNA MEDIATICA che porterà il Parma quest’anno -EBBENESÌ- al PIAZZAMENTO CHAMPIONS e il prossimo NIENTEPOPODIMENOCHE allo SCUDO: se infatti in passato squadre come Verona e Cagliari sono riuscite nell’EPICA impresa PER QUAL MOTIVO il Parma non dovrebbe farlo con gente DEL CALIBRO del duo AMACA, del trio MAGAPA (Marchionni, Gargano, Parolo), del quartetto CAGOLUPA (Cassani, Gobbi, Lucarelli, Paletta), senza dimenticare SUPERMIRANTE in porta e PALLEDIGRANITO in PANCA? Non bisogna inoltre dimenticare i nostri SANTI IN PARADISO e cioè SAN PIETRO e SAN TOMMASO, sempre pronti a VEGLIARE su di noi tramite le loro MIRACOLOSE TRATTATIVE: solamente un PAZZO FURIOSO dunque potrebbe pensare VERAMENTE che una squadra IMMENSA come questa possa avere come UNICO obiettivo 40 LURIDI punti.

    • 30 Gennaio 2014 in 09:53
      Permalink

      Logicamente, poi, il parma sopra descritto dovra’ pure vincere la champions, impresa non riuscita in passato neppure a cagliari e verona. Mica vogliamo essere inferiori..,
      Comunque il poker CAGOLUPA sara’ sicuramente determinante all’olimpico contro la roma domenica…

  • 30 Gennaio 2014 in 13:32
    Permalink

    Esatto Gabriele e peccato che non ci sia più Valiani, perché con lui in squadra il nomignolo CAGOLUVA alla difesa del Parma non lo toglieva nessuno…

  • 30 Gennaio 2014 in 14:08
    Permalink

    Cambiate lo spacciatore a parmigianoreggiano prima che sia troppo tardi e si giochi tutti neuroni disponibili !!! Dailà !!!

  • 30 Gennaio 2014 in 14:25
    Permalink

    Esatto !!!

    • 30 Gennaio 2014 in 14:44
      Permalink

      Ah. Pensavo per le previsioni scudetto e champions…

  • 30 Gennaio 2014 in 15:35
    Permalink

    Quello è delirio allo stato puro….
    Cordialmente.

  • 30 Gennaio 2014 in 15:41
    Permalink

    Ragazzi come si fa a mettere la faccina che ride?

    • 30 Gennaio 2014 in 15:46
      Permalink

      Due punti e parentesi chiusa senza spazio in mezzo, si crea da sola (io almeno faccio così..)

    • 30 Gennaio 2014 in 15:47
      Permalink

      Così: 🙂
      Cioè due punti : e parentesi chiusa ) appaiati

  • 30 Gennaio 2014 in 15:57
    Permalink

    Grazie Gabriele 🙂
    Volevo TRANQUILLIZZARE Luca e rassicurarlo sul fatto che non soffro di ALCUN DELIRIO, che in termine tecnico é la “formazione patologica di convinzioni errate, resistenti a ogni critica” (cfr. Devoto-Oli): i miei ACRONIMI invece hanno come UNICO scopo quello di SDRAMMATIZZARE un clima che spesso é troppo serio e che -QUELLO SI- è invece indice di GRAVE PSICOPATOLOGIA. Impariamo ogni tanto a RIDERCI ADDOSSO e la vita sarà più SERENA. Ciao a tutti. 🙂

I commenti sono chiusi.