giovedì, Giugno 13, 2024
In EvidenzaNews

E LA GDS PUNZECCHIA CASSANO PER LA NUTELLA…

image(gmajo) – C’è chi pensa che la pubblicità mica tanto occulta per la Nutella di Antonio Cassano durante la conferenza teatrino dell’altro giorno non fosse occasionale, ma studiata a tavolino. Suggestiva, e maliziosa ipotesi: ma io non penso proprio che lo show fosse concertato e dunque sponsorizzato dalla Ferrero, quanto proprio frutto della spontaneità e della genuinità dell’attore di Bari Vecchia. Certo è che la famosa crema gianduia a base di cacao e nocciole ha beneficiato di una notevole cassa di risonanza, essendo finita – grazie al cucchiaino di FantAntonio – in prima pagina sui principali quotidiani sportivi. Sia ieri, che oggi: Roberto Pelucchi, infatti, ha dedicato la sua rubrica “La Puntura” di oggi sulla Rosea proprio alla golosità e alla pinguedine del numero 99 innamorato della Sampdoria, ma che continuerà a giocare nel Parma. “Cassano: ‘Alla Sampdoria ci avevo fatto la bocca, come alla Nutella’. Ed è subito aumentato di dieci chili”… G Sport, fatevi sotto a batter cassa…

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

OGGI IL RINNOVO DEL MATRIMONIO CASSANO-PARMA, E INTANTO LA GAZZETTA DELLO SPORT IPOTIZZA AMAURI IN BLUCERCHIATO (BENEDICENDO IL TEOREMA DI STADIOTARDINI.IT)

COLPO DI SCENA / CASSANO AMMETTE CHE VOLEVA ANDARE DAVVERO ALLA SAMPDORIA: I GIORNALISTI, DUNQUE, NON SONO DEI MENA RUDO… I primi due video della conferenza-teatrino

MA LE DIRETTE TWITTER FALSANO LA REALTA’ ? Riflessioni su come la “conferenza teatrino” di Cassano & Leonardi sta apparendo sul web…

IL COLUMNIST / MA DAVVERO SI PUO’ ESSER FELICI PER UNO SCAMPATO ADULTERIO?

LA CONFERENZA TEATRINO DI IERI IN TRE TITOLI DAI QUOTIDIANI IN EDICOLA OGGI (TROVA LE DIFFERENZE…)

IL COLUMNIST / LEONARDI SOSTIENE CHE IL PARMA GIOCA IL CALCIO PIU’ BELLO D’ITALIA. IO NO…

PIERLUIGI PARDO, SU RADIO 24, PROTEGGE IL ‘SUO’ CASSANO: “I TIFOSI DEL PARMA GLI POSSONO PERDONARE QUESTA QUESTIONE DI CUORE CON LA SAMPDORIA”

Ménage à trois: sorridiamo rivedendo questo imperdibile sketch con Vianello e la Mondaini, di stretta attualità nonostante abbia 40 anni…

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

6 pensieri riguardo “E LA GDS PUNZECCHIA CASSANO PER LA NUTELLA…

  • se si potesse spalmare il suo ingaggio come si spalma la nutella

    • Più Nutella mangi e più diminuisce. Non può fare lo stesso il suo stipendio?

  • Nutella placet omnibus pueris atque puellis sed, si troppa Nutella fagocitare, cicciones divenire, cutaneis eructionibus sottostare et brufolos peticellosque supra facie tua stratos formare atque, ispo facto, diarream cacalleramque subitaneam venire. . da Nutella nutellae

  • Ullae lacrimae coccodrillarum accettatae sunt: non diciate non avvertendi non fuissimus.

    Salutiis bacisque
    Caius Julius Ferrerus

I commenti sono chiusi.