giovedì, Giugno 13, 2024
News

MOLINARO E’ FATTA. ECCO LA PRIMA FOTO DIFFUSA DAL PARMA CON IL NUMERO 3 E IL PLENIPOTENZIARIO LEONARDI

image(Comunicato Stampa Parma FC, da fcparma.com) – Collecchio, 30 gennaio – Parma Fc comunica di aver acquisito a titolo definitivo dallo Vfb Stoccarda il difensore Cristian Molinaro, che indosserà la maglia numero 3 e già oggi sarà a disposizione di mister Donadoni a Collecchio. Per lui, dopo 4 stagioni in Germania, è il ritorno in Italia dove ha già giocato con Salernitana, Siena e Juventus. Molinaro, classe 1983 vanta anche 2 presenze con la maglia della nazionale italiana. Benvenuto nella famiglia crociata!

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

MERCATO RANDOM / MA CHE CI AZZECCA MOLINARO? IL FOLLETTO GODE PER LE FOTO SULLA ROSEA DI AMAURI, BIABIANY E PALETTA…

CALCIO & CALCIO PIU’ / IL PEDULLONGO: “MEGLIO RISTOVSKI DI MOLINARO”. E IL SALTIMBANCO MILLANTA DI ESSER STATO ALL’ACQUARIO DI GENOVA CON I CASSANOS

CALCIO & CALCIO PIU’ – Il video integrale della puntata di ieri sera del talk show con il Saltimbanco che celebra i 19 punti raccolti dal solo Cassano e la fotogallery amatoriale dal backstage

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

10 pensieri riguardo “MOLINARO E’ FATTA. ECCO LA PRIMA FOTO DIFFUSA DAL PARMA CON IL NUMERO 3 E IL PLENIPOTENZIARIO LEONARDI

  • GALLO DI CASTIONE

    Complimenti al Leo. Un altra possibile plusvalenza in vista. Che partendo da zero è più facile. Del resto dopo la favola del Marchino chi è quel calciatore in cerca di rilancio che non viene volentieri a mangiar dei tortelli ? Quelli di erbetta intendo mica quelli di Carnevale, niente scherzi.
    P.S. sai che la Giusi non ci aveva mica tutti i torti ? Bravo sarà bravo ma …..

  • Costo zero. Contratto 5 mesi… Accettabile
    Ma il ritorno di Zac?!? Cui prodest?

    • Io non credo che il mondo sia tutto fatto di fessi… No, perché pare sempre che noi siamo i più furbi del mondo…

      Costo zero? Di parametro, ma come scriveva ieri sera il nostro lettore lupusinfabula: “Se prendi un giocatore a zero(non e’ mai proprio zero perche’ il procuratore che ti agevola nell’operazione bisogna gratificarlo…”

      Contratto di 5 mesi, ma con opzione per i due anni successivi. Opzione non significa obbligo, indubbiamente, ma mi pare strano che uno vada a parametro zero, e accetti cinque mesi di contratto. Capisco il feeling che potrà avere Molinaro col Leo e la sua voglia di rimettersi in gioco, ma, comunque, c’è qualcosa che sfugge ad una logica razionale.

      Così come sfugge ad una qualsiasi logica razionale l’eventuale ritorno di Zaccardo. Poi sarò curioso di sentire come lo spiegherà il Plenipotenziario, che non perdeva occasione per dire che questo mulino (bianco) non è un albergo…

      Piuttosto, Frank, lei che era così pessimista sulle condizioni economiche del Parma, e che diceva che la signora Pasotti aveva chiuso i rubinetti, come valuta il fatto che il Parma stia trattenendo quasi tutti i big?

      Secondo il nostro Federico ranauro dall’Ata Hotel, Biabiany gli avrebbe detto che sta trattando con l’Arsenal…

      • La dieta dimagrante c’e’ stata nel parco giocatori ed e’ iniziata (ma non finita) tra le maestranze. Poi il Direttore e’ il solito fenomeno che riesce a far 2 soldi anche con i panchinari. E Molinaro a mio parere accetta tutto perche’ ha necessita di rilanciarsi.
        Su Zac scommetto una cena (economica) che non arriva salvo un’operazione col Diavolo che porti anche Saponara (e la vedo dura)
        In tutti i casi il big che il Leo vendera’ a buon prezzo e’ il Babia e nessuno si straccera’ le vesti

        • Non mi pare che le ultime notizie spingano per un Biabia in uscita, caro frank… Vedremo come evolverà la situazione dopo il gran rifiuto alla Cina di Biabiany, che evidentemente non è poi che smaniasse così tanto per gli occhi a mandorla…

          Cordialmente

          Gmajo

          • Vedremo; al momento accontentiamoci di Pozzi( altra buona operazione)

          • Sempre un po’ dispendiosetta. Chissa’ che ne pensa la signora pasotti… ma forse anche lei capira’ che il sacrificio pur di far andar via okaka ne valeva la pena…

          • Se fosse vero il cambio Biabiany con Saponara, Zac e 2 mln beh dovra’ preparare un monumento al Leo che senza ghinee ha rinforzato la squadra. Aspettiamo domani sera e poi forse rideremo della grossa

  • pianificare il futuro per vanificare il passato,per quanto riguarda i cinesi ci vorrebbe marco polo per trattare con loro,plima dale soldi poi vedele cammello

I commenti sono chiusi.