giovedì, Giugno 13, 2024
News

TORMENTONE BIABIANY, ALTRA CINGUETTATA DI SMENTITA: “NON E’ VERO CHE LIPPI MI HA CONVINTO”. E TV PARMA LO VESTE DI ROSSONERO IN CAMBIO DI SAPONARA, ZACCARDO E SOLDI

image(gmajo) – Parola fine alla telenovela Biabiany cinese? Tutt’altro. Di Marzio è convinto che alla fine possa dire sì al Guangzhou, o per lo meno i cinesi (che come noto sono pazienti) starebbero pazientando per il suo sì. Mediaset Sport aveva messo in giro l’indiscrezione secondo cui il Fulmine Nero si fosse convinto di emigrare all’intervento diretti dell’ ex Ct della Nazionale Italiana Campione imagedel Mondo nel 2006 Marcello Lippi. Ma è stato lo stesso fulmine nero a cinguettare: “Non è vero”. Nel frattempo il TG di Tv Parma, anche perché non è che siano rimaste molte altre alternative, ha azzardato all’interno del TG che domani arriveranno le firme per uno scambio tra il Milan ed il Parma: con Biabiany in rossonero, e Saponara e Zaccardo in gilalloblù, più conguaglio a favore del Parma.

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

NIENTE OCCHI A MANDORLA PER BIABIANY. IL FULMINE NERO CINGUETTA SU TWITTER: “FA PIACERE L’INTERESSAMENTO, NA NON VADO IN CINA”

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

9 pensieri riguardo “TORMENTONE BIABIANY, ALTRA CINGUETTATA DI SMENTITA: “NON E’ VERO CHE LIPPI MI HA CONVINTO”. E TV PARMA LO VESTE DI ROSSONERO IN CAMBIO DI SAPONARA, ZACCARDO E SOLDI

  • febbredacalcio

    a proposito di cinguettii, ma una bottiglia di champagne non la vogliamo stappare per il tweet di okaka ?
    lui è contento di essere alla Samp, sapesse noi…

    febbredacalcio

  • Pozzi ha avuto diversi infortuni ma mi pare decisamente meglio di okaka, a volte impresentabile.
    Dell ipotetico scambio col milan (magari) ne parlavano anche alla Rai. Ma ogni 5 minuti ne dicono una, per fortuna domani chiudono i cancelli

  • Beh. se arriva anche Zaccardo uno fra Felipe e Rossini è di troppo, secondo me il Crotone per coronare il suo sogno da serie A avrebbe proprio bisogno di un rinforzo in difesa. Non saprei chi ma ne avrebbe bisogno, credo che un brasiliano in squadra gli gioverebbe,

  • GALLO DI CASTIONE

    Intanto un dovuto ringraziamento a Okaka per la professionalità con cui ci hA lasciato. Non so come faremo senza di lui ma ci proveremo, ci proveremo. Poi se torna il figliol prodigo ammazzeremo l’ingaggio più grasso. Lui quando sarà chiamato a giocare si farà trovar pronto. E al Latina saran contenti.

  • Giacomo Zanardelli

    Se facciamo lo scambio Zaccardo più la metà di Saponara e conguaglio per biabiany è un capolavoro…se fossi Sansone mi mangerei le mani adesso avrebbe avuto più spazio, altro che voler andar via da una piazza che lo amava…forse anche senza motivo

  • Leonardi ad affari tuoi,scarta i pacchi nr 14 liguria (okaka) nr 7 lombardia (biabiany),ringrazia il dottore rifiuta l’offerta e va avanti ! grande !

  • se andasse davvero cosi sarebbe un’ottimo affare..serviva un terzino per far rifiatare cassani ed arriva zaccardo(che può far anche il centrale)…via biabiany ed arriva saponara piu soldi…pozzi può essere una buona alternativa ad amauri e non scordiamoci palladino..

  • Se poi il suo pacco fosse piemonte (quagliarella) .. difficile ma non si sa mai ..

  • al giorno d’oggi per fare lo scambio dei pacchi serve piu’ un insinna che un direttore sportivo

I commenti sono chiusi.