AUSILIO (DT INTER): “BELFODIL PAGATO 10 MILIONI? E’ UNA BUFALA…”

Durante una intervista concessa alla trasmissione radiofonica “Deejay Football Club”, di Radio Dee Jay, il nuovo direttore dell’area tecnica dell’Inter  Piero Ausilio, ha  rivelato: "Belfodil è un giovane preso al posto di Antonio Cassano che aveva un ingaggio molto alto. Non abbiamo speso 10 milioni, questa è una bufala; direi non più di 6 milioni, poi abbiamo risparmiato sull’ingaggio di Antonio quindi è stato un affare quasi a zero". Ishak Belfodil,  in estate, era arrivato all’Inter dal Parma nell’ambito dell’operazione che ha portato Antonio Cassano in maglia crociata, ma poi è stato ceduto in prestito al Livorno a gennaio. Tra l’altro i famosi dieci milioni sarebbero relativi alla sola metà del cartellino del calciatore che è ancora in compartecipazione con il Parma F.C.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

3 pensieri riguardo “AUSILIO (DT INTER): “BELFODIL PAGATO 10 MILIONI? E’ UNA BUFALA…”

  • 22 Febbraio 2014 in 20:37
    Permalink

    Ha un bel coraggio.
    Sfiorata anche la bufala vucinic – guarin

  • 22 Febbraio 2014 in 20:47
    Permalink

    Beh sta bufala ha girato imperterrita su tutti i giornali sportivi. Mai contestata da nessuno. Io farei causa al piagnone indefesso perché ora l’altra metà vale quanto Felipe. Che purtroppo è infortunato e domani non ci sarà, non ci sarà. Facciamoci forza.

  • 23 Febbraio 2014 in 11:02
    Permalink

    Un dirigente dell’Inter che parla di bufale? Beh, è ovvio: da quelle parti sono specializzati in materia.

    ps Ausilio, salutami Vampeta!

I commenti sono chiusi.