IL SALUTISTA SANDRO PIOVANI E L’IMPORTANZA DEGLI OMEGA 3 (video)

image(gmajo) – Tra qualche ora, in edicola, potrete trovare la Gazzetta di Parma con l’inserto Gusto, a cura di Sandro Piovani, con ben due pagine dedicate ai fritti. Del resto siamo in pieno Carnevale e si sa come i dolci tipici di questo periodo siano passati nell’olio bollente… Indubbiamente non è che sia il massimo del salutismo, ma Sandrone Nostro, da perfetto Dottor DSC02116Jekyll e Mister Hyde, contemporaneamente è riuscito a tenere una conversazione sul massimo del salutismo, alias gli Omega 3, presentando ieri sera, alla Feltrinelli di Via Farini il volume di ricette Omega Me, edito da Trenta Editore, lo stesso che un mese fa, nella stessa location e con lo stesso anchor man, presentò il volume Soffice Soffice”, un ricettario di dolci. Prossimo appuntamento alla Feltrinelli con Piovani e Trenta Editore è in locandina per mercoledì 26 marzo 2014, sempre alle ore 18. 

VIDEO 1^ PARTE

VIDEO 2^ PARTE

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

UN PIOVANONE SOFFICE SOFFICE…

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.