SE IL PARMA BATTERA’ IL SASSUOLO SARA’ LA SUA VITTORIA IN TRASFERTA NUMERO 100 IN SERIE A

(FootStats – Statistiche Mondiali) – In caso di successo al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il Parma conquisterà la vittoria numero 100 nelle trasferte di Serie A*.  Una storia, quella dei colpi gialloblù in esterna, che ha avuto inizio il 21 ottobre del 1990 allo stadio Artemio Franchi di Firenze. La formazione diretta da Nevio Scala ebbe la meglio sui viola di Sebastiao Lazaroni grazie alle reti di Melli (doppietta) e Brolin (inutili le marcature dei padroni di casa con Kubik e Buso).
Quella stagione, la prima nel massimo campionato italiano, di successi lontano dal Tardini ne sarebbero arrivati altri 3, per un totale di quattro.
Il record di successi esterni vede invece l’asticella a quota 7, evento che si è verificato nelle stagioni 1996/1997 con Carlo Ancelotti, 2000/2001 con Alberto Malesani, Arrigo Sacchi, Renzo Ulivieri e 2003/2004 con Cesare Prandelli.
Al contrario, l’unico campionato senza vittorie fuori casa è quello del 2007/2008 chiuso con la retrocessione in cadetteria.
Fra le vittime preferite delle gite gialloblù ci sono l’Atalanta, il Bari, il Cagliari, la Fiorentina ed il Lecce, tutti con 5 KO subiti a domicilio. Ma più in generale, mettendoci dentro anche quelle appena citate, sono 38 le squadre sconfitte dal Parma in Serie A e sul loro terreno di gioco.

* Nella statistica non conteggiati eventuali match di spareggio
.

A cura di FootStats – Statistiche Mondiali

Web: http://www.footstats.it

Facebook: http://facebook.com/FootStatsCalcio

Twitter: http://twitter.com/#!/FootStatsCalcio

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.