LEONARDI PILOTA IL PARMA… IN EUROPA (fotogallery amatoriale)

image(gmajo) – Già che siamo in vena di curiosità e di scherzi, dopo avervi riferito di quei guastatori dei calciatori crociati che oggi hanno interrotto la conferenza stampa di Roberto Donadoni (qualche collega dalla lunga memoria ha ricordato quando qualche anno fa Cristiano Lucarelli aveva fatto irruzione in sala stampa, mentre stava parlando il malcapitato Zenoni, per riferire che rimetteva la fascia da capitano, imagema la casistica, qui è ben diversa…), stadiotardini.it, in esclusiva, è in grado ora di mostrarvi tre foto tre del Plenipotenziario Pietro Leonardi, con al fianco, come navigatore, il fido Antonello Preiti (appena tornato da un lungo tour professionale in Sudamerica a caccia di talenti), al volante della green-car di Collecchio. Una simpatica metafora per indicare chi è il pilota del Parma in corsa verso l’Europa… Anche se al posto della vetturetta da campo di golf sarebbe stata più indicata  una fuoriserie da Formula 1… Comunque, non appena posteggiata la vetturetta, il Sommo Dirigente si sarebbe concesso per un minuto e ventuno secondi al sottoscritto per rispondere alle domande di stadiotardini.it sugli esiti del sopralluogo Uefa di ieri e la relativa rassicurazione: “Tranquilli, se sarà, giocheremo le partite di Europa League al Tardini”…

FOTOGALLERY AMATORIALE LEONARDI E PREITI SULLA GREEN-CAR

leonardi preiti green car 1 leonardi preiti green car 2 leonardi preiti green car 3

CLICCA QUI PER VEDERE LA MINI-VIDEO-INTERVISTA DI MAJO A LEONARDI

image

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

LEONARDI A STADIOTARDINI.IT DOPO IL SOPRALLUOGO DELL’UEFA: “IN CASO DI EUROPA LEAGUE IL PARMA GIOCHERA’ AL TARDINI” – Video intervista di Gabriele Majo

CALCIATORI BUONTEMPONI ‘DISTURBANO’ LA CONFERENZA STAMPA DI DONADONI…

NAZIONALE AZZURRO-CROCIATA / FELICE PER IL POKER, MA ANCHE DONADONI AVREBBE PREFERITO IL POKERISSIMO: “CASSANI MERITAVA LA CHIAMATA”

CASSANO CONVOCATO DA PRANDELLI MA NON DA DONADONI CHE RECUPERA GARGANO: SARA’ LUI A SOSTITUIRE LO SQUALIFICATO PAROLO? IN LIZZA ANCHE GOBBI, MUNARI E OBI

DONADONI: “SE IL BOLOGNA VUOL SALVARSI DEVE FARE RISULTATO, ALTRETTANTO NOI SE PENSIAMO DI ANDARE IN EUROPA LEAGUE: SONO DUE OBIETTIVI DIVERSI, MA CON UN PESO SPECIFICO IMPORTANTE”

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.