NIENTE COPPA PER PALLADINO: MICHELA TWITTA A STADIOTARDINI.IT: “COMPLIMENTI PER LA FANTASIA, MA NESSUN GOSSIP: RAFFAELE E’ AMICO DEL MIO FIDANZATO. L’UNICA COSA CHE CI LEGA E’ IL PARMA”

image(Gossip Writer) – Niente Coppa per Palladino. O meglio, niente scoop per il nostro Lorenzo Fava che voleva indossare i panni del Gossip Writer, ma di pastasciutta (al porro…) ne deve ancora mangiare:  Michela, la Coppa che il web boy avrebbe voluto far imagealzare a Raffaele, infatti, ci ha cinguettato complimentandosi per la fantasia, ma spiegandoci che non c’è alcun gossip dietro le twittate di domenica in cui lei si complimentava col il numero 17 crociato e questi, nel ringraziarla, secondo noi marpioneggiando un po’, le chiedeva quando si sarebbero (ri)visti. “Palladino è amico del mio fidanzato e l’unica cosa ci lega è il imageParma”, ci ha spiegato, attraverso il social network, la bella Michela, che era stata ospite di Quelli Che, come tifosa crociata, lo scorso 2 febbraio, quando venne sospesa Roma-Parma. A questo punto l’unica Coppa cui il Palla può puntare, assieme ai suoi compagni, rimane l’Europa League

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

E’ MICHELA LA COPPA DI PALLADINO…

PALLADINO TWITTA UNA SUA FOTO CON MOGGI E SPIEGA A CHI SI SCANDALIZZA: “NON POSSO CHE PARLARNE BENE. QUESTA SI CHIAMA RICONOSCENZA”…

PALLADINO TOGLIE DA TWITTER LA SUA DISCUSSA FOTO CON MOGGI E NE METTE UNA DI PIAZZA GARIBALDI SOLEGGIATA…

“CHE PIACERE RINCONTRARLO”: FAVA CON BONI E’ COME PALLADINO CON MOGGI…

LEONARDI E QUELLA FOTO DI PALLADINO: “MOGGI ABITA A 500 METRI DA QUELL’HOTEL”. BERTELLI SVELA: “BALBO, VENT’ANNI FA, FU IL PRIMO EX A LANCIARE LA MODA DI NON ESULTARE DOPO IL GOL”

PALLADINO, STAVOLTA IL SELFIE E’ PER I TIFOSI: FINITA LA PARTITA SI E’ TOLTO LA MAGLIA E L’HA LANCIATA IN CURVA: “IO CI TENGO MOLTO A LORO E SONO GRATO PERCHE’ MI HANNO ASPETTATO”

 

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

One thought on “NIENTE COPPA PER PALLADINO: MICHELA TWITTA A STADIOTARDINI.IT: “COMPLIMENTI PER LA FANTASIA, MA NESSUN GOSSIP: RAFFAELE E’ AMICO DEL MIO FIDANZATO. L’UNICA COSA CHE CI LEGA E’ IL PARMA”

  • 16 Aprile 2014 in 16:47
    Permalink

    C’era poca pastasciutta (e, soprattutto, niente porro).
    In più, era finita persino la Coppa… Insomma, pochi ingredienti – a disposizione della mia povera bottega – per far riuscire coi fiocchi lo scoop da Gossip Writer…

I commenti sono chiusi.