NICOLA PAVARINI ANNUNCIA IL SUO ADDIO AL CALCIO: DOMENICA SERA GIRO DI CAMPO AL TARDINI: “SE DONADONI MI CONCEDESSE QUALCHE MINUTO DI PARTITA NON MI TIREREI INDIETRO”

image(gmajo) – Nicola Pavarini domenica sera 18 maggio al Tardini, in occasione di Parma-Livorno, darà il suo addio al calcio giocato: nella conferenza stampa di oggi, giovedì 15 maggio 2014, visibilmente emozionato ha dato l’annuncio – con al fianco l’AD Pietro Leonardi e davanti ai giornalisti e ai rappresentanti della tifoseria organizzata, tra cui una delegazione dei Danè, suoi grandi estimatori – che è arrivato il classico momento di appendere gli scarpini al chiodo. La prossima settimana, con tutta calma, il portiere si incontrerà con la società per scegliere insieme un nuovo ruolo con il quale proseguire la sua esperienza a Parma. Prima, però, ci sarà domenica sera il momento di commuoversi con il giro di campo prima della gara, e chissà che non posso coronare il sogno di poter scendere in campo almeno per qualche minuto. Lui, come ha risposto ad una specifica domanda in proposito di stadiotardini.it, si sentirebbe pronto (e ci mancherebbe altro, visto che negli ultimi anni la sua specialità professionale era proprio quella di farsi trovare pronto per le emergenze, senza far rimpiangere il titolare) e gli farebbe davvero piacere. A noi romanticoni di stadiotardini.it piacerebbe vederlo in campo fin dal primo minuto: del resto è una sicurezza e lo meriterebbe per tutto quello che ha fatto per il Parma. Leonardi e Manfredini hanno esaltato anche le sue doti umane, ma quelle non mancheranno anche nel prossimo incarico che il club doverosamente gli conferirà. Intanto mi unisco al sentito grazie collettivo per quello che ha fatto per il Parma durante l’intera era Ghirardi che lui ha vissuto.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 pensieri riguardo “NICOLA PAVARINI ANNUNCIA IL SUO ADDIO AL CALCIO: DOMENICA SERA GIRO DI CAMPO AL TARDINI: “SE DONADONI MI CONCEDESSE QUALCHE MINUTO DI PARTITA NON MI TIREREI INDIETRO”

  • 15 Maggio 2014 in 23:48
    Permalink

    Non vedo l ora di applaudirlo, grande pavaro

  • 16 Maggio 2014 in 08:42
    Permalink

    Io lo vedrei benissimo come allenatore, gli potrebbero affidare una squadra giovanile o farlo collaborare con la prima squadra

I commenti sono chiusi.