venerdì, Luglio 19, 2024
Il Gallo di CastioneNews

ASPETTANDO ITALIA-URUGUAY AL CIUKITO DI FIDENZA CON LA PRESENTAZIONE ATIPICA DI “BRAZIL”, CON L’AUTORE LONGHI CHE CONVERSA CON MAJO E LE INTERFERENZE DI RADIO MALVISI

brazil(gmajo) – Dopo il grande successo della presentazione atipica di BrAZil il divertente pamphlet-mundial composto da Lorenzo Longhi, penna brillante, (Urbone editore, lo stesso di “On the road con l’Euro Parma” del nostro Luca Savarese) al Circolo Toscanini di sabato 14 giugno prima di Italia-Inghilterra cover_brazil(e tutto sommato avevamo menato buono…) ci riproviamo ancora martedì 24 giugno, stavolta prima del decisivo match “Italia-Uruguay” al Bar Ciukito di Fidenza (Via Amendola, di fianco al Municipio), dove l’autore converserà ancora una volta con il sottoscritto, a partire dalle ore 17,30 come ideale accompagnamento alla visione della partita sullo schermo tv. Ma non si parlerà solo del “vocabolario del futebol” (un breve viaggio semiserio tra fuoriclasse e bidoni, squadre e tornei, modi di dire e curiosità, musica e aneddotica della patria del calcio): la presentazione atipica, infatti, subirà le interferenze del surreale Trio di Radio Malvisi, capitanato dal nostro Gallo di Castione, al quale cedo subito la linea per sapere cosa mai avranno in programma….

dimitri da carogna (2)(Il Gallo di Castione) – Succede che per un viaggio in Ucraina dello zio condito da momenti lubrici Jenny a’ Carogna abbia un cugino nomato Dimitri da Carogna e che questi sia il responsabile della sicurezza degli stadi brasiliani. Poi come sapete Bruno Pizzul sta girando spot come se piovesse insieme al Trap, sempre dalle spiagge Brasiliane. Infine la Merkel ha improvvisato un goffo balletto alla terza segnatura della Germania sugli spalti carioca. Questi tre personaggi, in altrettanti collegamenti dal Brasile, potrete ascoltarli al Ciukito martedì prima della partita. A proporli sarà lo staff di “Sulle strade del Rock”, trasmissione ascoltatissima del sabato pomeriggio (e non solo) di Radio Malvisi, in trasferta per l’occasione in Piazza Garibaldi a Fidenza, nel vicoletto a fianco al Comune. Così per chi attende trepido l’esito calcistico nella partita decisiva del girone, qualche risata sarà strappata dall’irresistibile trio composto dal Gallo di Castione che vi parla, dal Tarson e da Brunetto. Provare per ridere, come direbbe Guido Angeli, purtroppo ormai in pensione… A te la linea…

volantinoGrazie Gallo, non rimane che ricordare infine tutte le info essenziali:

Evento: Presentazione BrAZil con l’autore Lorenzo Longhi che conversa con Gabriele Majo, direttore di StadioTardini.it  e le interferenze di Radio Malvisi

Quando: Martedì 24 giugno 2014, alle ore 17.30, in attesa di Italia-Uruguay (diretta tv, ore 18)

Dove: Bar Ciukito, via Amendola (vicino al Municipio) a Fidenza

Info: 335.8400142

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

LA PRESENTAZIONE DI “BRAZIL” DI LORENZO LONGHI, ASPETTANDO ITALIA-INGHILTERRA AL CIRCOLO TOSCANINI – Video e fotogallery della serata

AL CIRCOLO TOSCANINI, ASPETTANDO ITALIA-INGHILTERRA, LA PRESENTAZIONE ATIPICA DI “BRAZIL”, CON L’AUTORE LONGHI CHE CONVERSA CON MAJO, MUSICA, BARZELLETTE E OTTIMA CUCINA

LA FESTA DEL PARMA CLUB TOSCANINI CON LA GARA DI TORTE. E SABATO PROSSIMO LA PRESENTAZIONE DI “BRAZIL” DI LORENZO LONGHI CON GABRIELE MAJO, MUSICA E BARZELLETTE – Fotogallery amatoriale

QUELL’APERITIVO BENEAUGURANTE ALL’AQUILA LONGHI PER LA PRESENTAZIONE DI “ON THE ROAD CON L’EURO PARMA” DEL NOSTRO LUCA SAVARESE, CHE CI RACCONTA LA SUA GIORNATA SPECIALE

QUELL’APERITIVO BENEAUGURANTE ALL’AQUILA LONGHI PER LA PRESENTAZIONE DI “ON THE ROAD CON L’EURO PARMA” DEL NOSTRO LUCA SAVARESE. I video dell’evento e la fotogallery amatoriale

IL GALLO DI CASTIONE E IL SUO DIARIO DI VIAGGIO NELLA FIDENZA DI UNA VOLTA – Fotogallery amatoriale

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".