mercoledì, Luglio 24, 2024
News

MI HA CHIAMATO LUCA BATTAGLIA, MA HA DECLINATO L’INVITO A PARTECIPARE A CALCIO & CALCIO: “NON SONO IN CERCA DI PUBBLICITA’”

image(gmajo) – Luca Battaglia – il tifoso gialloblù autore della lettera inviata a Settore Crociato in cui, secondo il titolista, “invitava le Tv locali ad essere più vicina al Parma, sostenendolo”, da me chiosata in un editoriale in cui lo invitavo ufficialmente a partecipare al salotto di Calcio & Calcio – mi ha telefonato oggi pomeriggio, attorno alle 15. “Non è che prima non volessi farmi vivo, ma sono stato via, sono tornato a mezzogiorno e appena ho potuto l’ho chiamata”.  Il chiarimento tra noi è stato franco, onesto e sincero: anche se Battaglia, alla fine, ha declinato la mia proposta: “A parte che non è che abbia molto tempo, però preferisco non venire perché non vado in cerca di pubblicità”. Al di là del guanto della sfida lanciato l’altro giorno (nel pieno mezzo di una dialettica in cui probabilmente Battaglia è stato usato prima da SC e poi da me), l’occasione sarebbe stata utile perché dal dialogo, come amo ripetere, ci si migliora reciprocamente e avere in studio un tifoso che ha detto la sua su una trasmissione televisiva (“peraltro non la vostra Calcio & Calcio, ma Bar Sport, e non in generale, ma nello specifico quello della puntata che avevo chiaramente citato”, ha sottolineato Battaglia) poteva essere anche per noi occasione di arricchimento, del resto come lo è stata la chiamata privata di oggi, tesa non solo a convincermi che Luca Battaglia esiste davvero (in effetti qualche dubbio mi era venuto…) e che pure ci conosciamo, sia pure di vista (“Ero proprio di fianco a lei in quella famosa trasferta a Roma in cui era stato aggredito e una volta mi ha fotografato anche a Milano”), ma anche a spiegarmi perché, secondo lui, quelli di Bar Sport quella sera gli erano parsi troppo disfattisti. Ovviamente ha rivendicato il diritto – sacrosanto – di poter criticare, da tifoso, i programmi (“e non alla Aldograsso come ha scritto lei”) e siamo rimasti d’accordo che ci vedremo alla prima occasione, magari alla prossima festa del CCPC di Sala Baganza.

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

LA ‘BATTAGLIA’ DI SETTORE CROCIATO CONTRO LE TV LOCALI. IL TIFOSO ‘LUCA’ E’ INVITATO UFFICIALMENTE A CALCIO & CALCIO PIU’ ESTATE

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

13 pensieri riguardo “MI HA CHIAMATO LUCA BATTAGLIA, MA HA DECLINATO L’INVITO A PARTECIPARE A CALCIO & CALCIO: “NON SONO IN CERCA DI PUBBLICITA’”

  • Scelta rispettabilissima, ha scritto una lettera e stop. Dall’articolo mi pare che tu lo descriva come una persona educata. Sul fatto di poterlo incontrare a una cena del ccpc non avevo dubbi

  • Lorenzo MK

    Fa bene a non andarci, semplicemente perché la visibilità e quindi la riconoscibilità implicano una maggiore responsabilità su quello che si dice e quindi una limitazione considerevole delle proprie argomentazioni se non si vuole incorrere in diffide, querele, o nel peggiore dei casi rischio per l’incolumità di sé stessi o delle proprie cose, specialmente quando si toccano tasti scomodi. E alla fine si finisce per politicizzarsi per proteggersi. Meglio quindi rimanere nel relativo anonimato per poter dire le cose come stanno senza grossi rischi, mettendo da parte la propria vanità. Per questo mi piace scrivere qui, perché tutti ci fanno un giro da queste parti per vedere che aria tira, anche il cosiddetto Gotha del calcio, che io chiamo GOSA.

    • Il Gotha del Calcio che legge stadiotardini.it… Questa è proprio bella!

    • Beh Dio, visto il tenore della lettera del signor Battaglia, credo che nelle tipologie di rischi da lei elencati egli non possa incappare…

      Comunque un tifoso in televisione può tranquillamente venire a dire la sua, tanto come può esprimere qualche giudizio qui. Non è che cambi molto…

      Cordialmente

      Gmajo

  • piu’ che altro il Gotham ,siamo dei banditi ma poi arriva batman

  • Lorenzo MK

    Suvvia non si sminuisca… 😉

    • Che mi legga il Gotha del Parma ne sono certo, ma dell’intero calcio italiano mi pare un tantinello esagerato…

        • Sì grazie. Mi avevano segnalato la cosa ma non ho avuto modo di approfondirla oggi considerato il superlavoro sulla campagna abbonamenti (che peraltro dovrei concludere perché alcuni articoli sono incompleti… Conto nelle prossime ore).

          A parte che ero stato diffidato dalla società a riportare notizie su questo tema, però trovo che nella ricostruzione offerta dall’articolo da lei riportate sulle quote societarie ci siano non poche incongruenze. A me Penocchio risultava che fosse uscito prima dal Parma F.C. anche se non ho le carte sottomano che lo attestano, ma ricordo bene le conferenze e i comunicati che sono precedenti la sua acquisizione del Padova. Poi della cessione a Rossi, secondo le modalità lì descritte non ho alcuna prova, e quindi ci starei bene attento a sostenerlo. Ma se i colleghi di padova goal lo hanno scritto sarà perché fonti investigative gli hanno riferito così. Boh. Questo, però, non è calciomercato: prima di esprimersi è bene aspettare la conclusione della vicenda… Anche perché al momento non mi risulta che ci siano state visite della GdF al Parma su quella tematica.

          Cordialmente

          GMAJO

          • sisi direttore sono d’accordo con lei,la mia era solo una segnalazione su queste cose non si scherza ..non è calciomercato

  • solo una coincidenza penocchio a padova il gatto e la volpe a parma

  • Parmaletale

    Questa mi é piaciuta !!! Ti stimo e ti incoraggio !!!

  • be dai anche ParmaFetale non era male,tifoso fin prima della nascita ! 🙂

I commenti sono chiusi.