DOMANI A COLLECCHIO INIZIERANNO LA PREPARAZIONE 29 DEI 36 CONVOCATI DI MISTER DONADONI, CHE ALLE 16 INCONTERA’ LA STAMPA. CANCELLI APERTI PER I TIFOSI DALLE 17 AL S.G.

(Alessandro Dondi)Come da comunicato apparso sul sito del Parma, domani alle ore 12.30 avrà inizio ufficiale la stagione 2014-2015 degli uomini allenati da Roberto Donadoni. Il mister – che sarà a disposizione della stampa a partire dalle ore 16 – ha diramato oggi la lista dei convocati. All’interno di quello che è un vero e proprio listone i convocati sono ben 36 – spiccano tante conferme rispetto alla passata stagione, qualche nome nuovo ed alcuni cavalli di ritorno.  Per la porta – oltre a Mirante e Iacobucci, che saranno a disposizione di Donadoni solo dal 21 luglio – sono presenti Bajza (di passaggio, vista l’imminente cessione in prestito al Crotone) Coric, Russo ed il promettente Pigliacelli. Al centro della difesa – in attesa del rientro di Paletta che con Mesbah gode di qualche giorno di riposo supplementare dopo le fatiche mondiali – i nuovi arrivi Feddal e Ceppitelli tengono compagnia a Lucarelli, Felipe ed al rientrante Pedro Mendes. Tra i convocati figura anche Fabiano Santacroce, di ritorno a Parma dopo l’infelice parentesi patavina. Sulle fasce l’eterno Massimo Gobbi è pronto a fare da chioccia al debuttante Ristovski – reduce da un ottimo campionato di B a Latina – assieme al rientrante Rispoli, peraltro, stando a radiomercato, pronto a ripartire verso altri lidi. A centrocampo tante le conferme – Acquah, Marchionni, Galloppa, Mauri, Jankovic, Munari – mentre le uniche novità, per così dire, sono rappresentate da Musacci e Ninis, di ritorno dai rispettivi prestiti.  In attacco spazio ad Amauri, che con Palladino e Biabiany rappresenta lo zoccolo duro in attesa dell’arrivo di FantAntonio. Ad aggiungersi a loro, ecco Belfodil, senz’altro voglioso di riscattare l’opaca stagione appena trascorsa, per dimostrare le sue indubbie qualità. Curiosità per i debuttanti Bidaoui e Jorquera, reduci entrambi da un ottima stagione, oltre che per il futuro del nostro Golden Boy Alberto Cerri. Per Nicola Pozzi, così come per Galloppa, pesa l’incognita del lungo periodo di inattività post infortunio. Le prossime settimane saranno cruciali, non ci resta che augurare loro un “in bocca al lupo” con la speranza di vederli presto in campo. Una rosa interessante, con tanti elementi da scoprire ma senz’altro ancora fortemente incompleta. Il rientro dei nazionali più Morrone e Iacobucci è previsto per il 21 luglio e fino ad allora quello che vedremo sarà senz’altro un Parma estremamente sperimentale. Alessandro Dondi

image(da fcparma.com) – Collecchio 9 luglio 2014 – E’ tutto pronto a Collecchio per l’inizio della nuova stagione del Parma Fc che prenderà ufficialmente il via domani al centro sportivo crociato! La squadra si radunerà alle 12.30 per il pranzo e alle 17.30 sosterrà il primo allenamento sul campo del settore giovanile. Alle 16 mister Roberto Donadoni sarà a disposizione dei media nella sala stampa del centro direzionale. L’accesso per gli operatori della comunicazione sarà possibile dalle ore 15.30. Per i tifosi che vorranno assistere all’allenamento i cancelli dell’ingresso al campo del settore giovanile saranno aperti dalle 17. Di seguito la lista dei giocatori che sarà al lavoro da domani agli ordini dello staff tecnico gialloblu. I nazionali: Afriyie Acquah, Antonio Cassano, Djamel Mesbah, Gabriel Paletta con Antonio Mirante, Stefano Morrone e Alessandro Jacobucci si aggregheranno al gruppo il 21 luglio.

CONVOCATI  A COLLECCHIO PER GIOVEDI’ 10 LUGLIO  PER INIZIO PREPARAZIONE: 

1)    Amauri (a)

2)   Bajza Pavol (p)

3)    Belfodil Ishak (a)

4)    Biabiany Jonathan (a)

5)    Bidaoui Soufiane  (a)

6)    Cerri Alberto (a)

7)    Ceppitelli Luca (d)

8)    Coric Marjian (p)

9)    Cordaz Alex (p)

10)  Feddal Zouhir  (d)

11)  Felipe Dalbello  (d)

12)   Gobbi Massimo  (d)

13)   Galloppa Daniele (c)

14)  Jorquera Cristobal  (a)

15)  Jankovic Filip  (c)

16)   Lucarelli Alessandro  ( d )

17)  Marchionni Marco (c)

18)  Mauri Jose (c)

19)  Mendes Pedro (d)

20)  Munari Gianni  (c)

21)  Musacci Gianluca  (c)

22)  Ninis Sotiris  (c)

23)  Palladino Raffaele (a)

24)  Pozzi Nicola (a)

25)  Rispoli Andrea (d)

26)  Russo Stefano  (p)

27)  Pigliacelli Mirko (p)

28)  Santacroce Fabiano (d)

29)  Ristovski Stefan (d)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

One thought on “DOMANI A COLLECCHIO INIZIERANNO LA PREPARAZIONE 29 DEI 36 CONVOCATI DI MISTER DONADONI, CHE ALLE 16 INCONTERA’ LA STAMPA. CANCELLI APERTI PER I TIFOSI DALLE 17 AL S.G.

  • 10 Luglio 2014 in 00:52
    Permalink

    Una curiosità: felipe è stato riscattato? Mi pareva di aver letto che fosse stato preso in prestito con diritto di riscatto

I commenti sono chiusi.