domenica, Giugno 23, 2024
Fotogallery AmatorialeNews

L’APPARIZIONE / GHIRARDI ASSISTE AL PRIMO ALLENAMENTO STAGIONALE DEI CROCIATI – Fotogallery amatoriale

(gmajo) – Erano le 18.08 – almeno secondo il fuso orario del tifoso che stavo fotografando per la galleria che successivamente vi proporremo, a cui ho chiesto di poter dare una sbirciatina all’orologio – quando Tommaso Ghirardi, scortato dal suo consueto codazzo di fedelissimi, con in prima linea il responsabile delle relazioni esterne e presidenziali Mirco Levati, si è palesato all’ingresso del campo principale del Settore Giovanile, ove era in corso l’allenamento dei primi 29 dei 26 convocati di Roberto Donadoni per la preparazione estiva alla nuova stagione. Era importante sapere l’orario preciso, come è giusto saperlo per tutti quelli che sono gli accadimenti se non storici, per lo meno importanti. Poco prima, durante la conferenza stampa, i giornalisti avevano chiesto a Roberto Donadoni se avevano sentito il Presidente dimissionario: Tom, evidentemente, non ha resistito al richiamo del campo, e nonostante la volontà di dimettersi – pronunziata il 30 maggio scorso durante la nota drammatica conferenza stampa in cui parimenti aveva annunciato la messa in vendita della società – alla fine si è presentato raccogliendo un applauso a me parso non più che tiepido, poi, semmai sentiremo altre interpretazioni, da parte dei circa 200 supporters che stavano seguendo il training con la palla dei propri beniamini, che comunque hanno senza dubbio gradito l’apparizione. Tenendo presente che in realtà il Ghiro non ha ancora formalizzato l’ “insano gesto”, e che non ha mai fatto venire meno il suo impegno pratico (vedesi le ripetute presenze in Lega), si può ragionevolmente pensare che non voglia dare seguito al suo proposito di mollare tutto o di mollarci tutti. E’ vero che le spalle del Plenipotenziario sono belle possenti, ed è uno che sa navigare anche in acque procellose con estrema disinvoltura e padronanza del timone, ma sapere che l’armatore non fa venire meno il suo impegno dovrebbe essere assai confortante per tutti. Quando la troupe di Tv Parma con Alberto Rugolotto e Germano “Frige” Montali, accortosi del suo arrivo, ha acceso la telecamera, Tommaso ha fatto capire che non avrebbe parlato: ma per loro, come per noi, contava documentare della sua significativa presenza, al fianco della squadra, nel primo giorno di lavoro. E visto che, evidentemente, Ghirardi era in crisi di astinenza di campo, da bordo campo, o meglio, seduto dalla panchina, ha seguito la parte rimanente della seduta. E man mano che i minuti passavano, si accresceva la speranza tra i presenti (e immagino anche per i nostri lettori, specie Marchetto che oggi ci aveva chiesto di lui) che il suo sfogo del 30 maggio potesse essere superato. In effetti l’amore per il Parma dovrebbe esser più forte anche dalla grande rabbia per la Licenza Uefa non conseguita.

FOTOGALLERY AMATORIALE DSC03771DSC03772DSC03773DSC03774DSC03775DSC03776DSC03777DSC03778DSC03779DSC03781DSC03884

DSC03887

DSC03888

DSC03889

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

3 pensieri riguardo “L’APPARIZIONE / GHIRARDI ASSISTE AL PRIMO ALLENAMENTO STAGIONALE DEI CROCIATI – Fotogallery amatoriale

  • sono molto contento che sia ritornato al paesello di collecchio

  • gli assiomi esprimono concetti in poche righe e soprattutto si possono interpretare a propria discrezione

I commenti sono chiusi.