giovedì, Luglio 25, 2024
Fotogallery AmatorialeNews

QUEL SELFIE DALLA SARDEGNA DI ALE LUCARELLI CON GIOVINCO, GOBBI, VALIANI E CASSANO…

foto (10)

(Alessandro Dondi) – I fine settimana di Luglio sono notoriamente avari di notizie per gli appassionati, il calciomercato rallenta e la dose di adrenalina quotidiana per gli sportivi subisce una brusca diminuzione. Tuttavia il mondo dei social network nasce con lo scopo di tenere tutti in contatto, e stasera Facebook devo dire che ha proprio fatto il suo lavoro. Diamo insieme un’occhiata a questa foto – un selfie di gruppo proveniente dal profilo Instagram di Alessandro Lucarelli, ripreso dalla pagina ufficiale FCParma .

Dalle spiagge della Sardegna una ventata di allegria per i supporter crociati, tre pilastri dell’EuroParma della scorsa stagione – Gobbi, Lucarelli e Cassano – posano sorridenti per questo autoscatto insieme a due amici che li hanno raggiunti sul litorale isolano. Non si tratta di due amici qualunque ma di due indimenticati ex crociati: Sebastian Giovinco e Francesco Valiani. Come è naturale – non poteva essere diversamente- il pensiero corre alle strategie di mercato del Parma targato Pietro Leonardi e la nostra fantasia si sbizzarrisce: quanti di noi non sarebbero entusiasti all’idea di rivedere in crociato la Formica Atomica? A comporre con Cassano e Belfodil quello che sarebbe un tridente da favola. Un tale assortimento in attacco permetterebbe anche, alla bisogna, di vedere all’opera in quel 3-5-2 – che tanto piace a mister Donadoni- le coppie Cassano-Giovinco, Giovino-Belfodil e Belfodil-Cassano, da alternare secondo le necessità contingenti. Pura follia? Delirio estivo? Il tempo è galantuomo…

Con un Cassano così – sorridente ed evidentemente a suo agio con i compagni – sognare è lecito, la coppia con la Formica Atomica potrebbe far presto dimenticare le vicissitudini di questa lunga estate e riproiettare il Parma verso ambiziosi traguardi, al grido di “andiamocela a riprendere”.

Speriamo non sia solo un sogno di una notte di mezza estate, intanto i tifosi ci sperano.

Vedere per credere alcuni dei loro commenti… Alessandro Dondi

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

4 pensieri riguardo “QUEL SELFIE DALLA SARDEGNA DI ALE LUCARELLI CON GIOVINCO, GOBBI, VALIANI E CASSANO…

  • lupusinfabula

    Come ridimensionamento non sarebbe male,il monte ingaggi che direbbe?E’ bello sognare ma temo che ci toccherà’ qualcosa di meno raffinato.

  • Si ecco, appunto proprio un tridente da favola

  • Alessandro D.

    Sogno o realtà, favola o cronaca …. Il confine a volte può essere molto sottile…

  • Diciamo sogno di una notte di mezza estate

I commenti sono chiusi.