martedì, Febbraio 27, 2024
News

LOTITO A PARMA LIVE: “HO LETTO COSE RIDICOLE: DI MESTIERE NON FACCIO IL MEDIATORE…”

image(di Vito Aulenti, per ParmaLive.com) – Intervistato ai microfoni di ParmaLive.com, il presidente della Lazio Claudio Lotito ha fatto chiarezza sulle voci riportate in giornata da autorevoli organi di stampa, che lo vorrebbero pronto a dare una mano al Parma in questo suo momento di grave difficoltà finanziaria: “Io sono vicino a Tommaso Ghirardi non da oggi, ma da 7-8 anni, cioè da quando è entrato lui in questo mondo. Quindi, da questo punto di vista, ho letto degli articoli che sono fuori da qualsiasi logica, perché sono stati tutti costruiti. Sono state scritte cose ridicole. Al di là di tutto questo, la problematica di Ghirardi è un problema di tutti i presidenti che fanno qualsiasi cosa che è nel loro potere per cercare di trovare la soluzione a quel problema, tutto qua”.

Smentisce dunque anche che ha fatto da mediatore tra il Parma e Taci?
“Mediatore? Io di professione faccio un altro mestiere, non il mediatore. Io faccio l’imprenditore: ho 8000 dipendenti, 18 società operative, 2 squadre di calcio, mi diletto a cercare di seguire pure i problemi delle istituzioni calcistiche e faccio il professore universitario”.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

7 pensieri riguardo “LOTITO A PARMA LIVE: “HO LETTO COSE RIDICOLE: DI MESTIERE NON FACCIO IL MEDIATORE…”

  • Marcellino P&V

    RI-DI-CO-LI

  • Simone B.

    L’unica cosa che conta è che domenica senza Acquah si faranno finalmente i 3 punti…e si ci scappasse anche una febbriciattola per Felipe il gioco è fatto.
    P.S. Lotito ha incontrato Leonardi per chiedergli di non rinnovare il contratto a OSSO perché l’anno prox lo vuole a Formello…a costo di darci in cambio djorgevic…

  • se paletta dovesse andare via per due mezzi giocatori come novaretti e konko possiamo già alzare bandiera bianca e preparare il prossimo anno tra i dilettanti.
    Paletta è fondamentale per la salvezza.

  • Gabriele

    C è coinvolta talmente tanta politica calcistica coinvolta che, unita alla figura di Tommaso Ghirardi, è difficile capirci qualcosa di preciso. Novaretti spero che in ogni caso faccia al massimo parte della mostarda

  • Ecco perche’ le Universita’ italiane vanno a rotoli.
    Ic est busillis(un po’ di latinorum come piace al prof. Lotito).
    Don Marchi si rivoltera’ nella tomba
    Amen

  • Lotito dice che ha letto cose ridicole. Di certo quini non ha letto un intervento di gene gnocchi.

I commenti sono chiusi.