giovedì, Aprile 18, 2024
News

IL MONITO DI TAVECCHIO: “SULLA TRATTATIVA DI CESSIONE DEL PARMA VIGILA LA COVISOC”. E INTANTO IL FATTO QUOTIDIANO ASSERISCE: “DA CIPRO CONFERMANO: C’E’ KERIMOV DIETRO IL PARMA”

image(gmajo) – La FIGC intende cercare di tutelare la serie A italiana – anche se verrebbe da pensare che i buoi siano già scappati – perché l’eventuale presenza di avventurieri potrebbe nuocere al sistema calcio. e così, a proposito dell’imminente operazione di passaggio dei proprietà del Parma, ha lanciato questo monito: “Gli investimenti stranieri sono sempre capitali che servono al Paese, bisogna vedere se chi sta dietro è un imprenditore o altro. Sulla trattativa c’è l’attenzione della Commissione di vigilanza sulle società calcistiche e inoltre le banche coinvolte dovrebbero essere in grado di comprendere l’affidabilità dei finanziatori”. Intanto, anche se non ci credo, l’autorevole Il Fatto quotidiano asserisce di aver ricevuto conferme da Cipro, secondo cui il misterioso compratore del Parma, rappresentato dall’avvocato romano Fabio Giordano (che somiglia un po’ a Renato Zero un po’ a Paolo Vanoli) sarebbe l’oligarca russo Suleiman Kerimov, al di là della smentita di ieri. Chissà se Kerimov, che sta facendo illudere i tifosi crociati, andrà a genio al virtuoso presidente federale…

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

17 pensieri riguardo “IL MONITO DI TAVECCHIO: “SULLA TRATTATIVA DI CESSIONE DEL PARMA VIGILA LA COVISOC”. E INTANTO IL FATTO QUOTIDIANO ASSERISCE: “DA CIPRO CONFERMANO: C’E’ KERIMOV DIETRO IL PARMA”

  • Bandiera rossa

    Giusto..e la magistratura indaghi sull’elezione di Tavecchio.

  • ma tavecchio i cazzi suoi no?

  • Vecchia gallina fa buon brodo

    scusate ma può il 146 o 148 uomo più ricco al mondo comprarsi il parma mettendo un burino come giordano come referente e vice presidente esecutivo? Dovesse essere reale come cosa ci sarebbe da sospettare che nella mente di Kerimov siano passati i seguenti pensieri:
    1 non so come buttare via 100 milioni di euro, mi compro una squadra, giusto perchè non sò come spenderli ……. sono troppo impegnato con il lavoro, spenderli in escort e bamba porterebbe via troppo tempo
    2 azz l’embargo, fammi ripulire 100 milioni di euro su 6.8 miliardi di patrimonio tramite il parma, che se ci attacca la nato almeno mi sono messo da parte due euro
    scenario verosimile, acquirenti italiani o meglio romani che fanno rientrare due euro che erano volati via dall’Italia, scusate italia con i minuscola ……
    va bene sognare, ma a tutto c’è un limite…… sinceramente un multi miliardario che affida un centinaio di milioni al figlio illegittimo di er viperetta ……

    • Ma tu hai presente quanto burini sono gli oligarchi russi?
      Ti faccio un esempio vacanziero: alle Maldive dove c’e’ il mare forse piu’ bello del mondo pretendono la vasca da idromassaggio dive passano le giornate intere a bere vodka e a trombarsi a cielo aperto le loro avcompagnatrici

    • per lo stesso motivo per il quale l’altrettanto ricco saputo si affida all’altrettanto strano avvocato tacopina per comprare una squadra di serie B anch’essa gravata da parecchi debiti (25-30) come il bologna

  • Marcello che vorrebbe farsi assumere dal Parma x il Cento-uno-ario come direttore del marchettin (o qualsiasi altra cosa)

    Secondo me è sbagliato discriminare gli oligarki solo xkè nn parlano bene il dialetto, ke qst è una mentalità medioevale, di quando vincevano i campionati la Provercelli e il Geova.
    GUARDA KE – GUARDA KE – GUARDA KE TIFOSI, COMPAGNO OLIGARCA, GUARDA KE TIFOSI!
    PS: io fin da bambino ho sempre insoniato di fare il markettin x gli oligarki crociati. Ke tutti volevano fare gli astronauti e i pompieri, e io invece no. Io il marketting (x gli oligarki).

  • Francesco Mannella

    Giusto per sapere ma Tavecchio e la Covisoc hanno controllato o stanno controllando anche Thohir, Tacopina, la cordata del Bari…? mmmmm A’m sà ed no…ma posso anche sbagliarmi

    • raffaello

      ti sei dimenticato preziosi zamparini etc. etc.

  • CuoreGialloBlu

    Se ne parlano a Cipro….in ogni caso giovedì qualcosa salterà fuori, se non salta fuori nulla è tutta una bufala. Aspettiamo e dita incrociate, capisco l’interesse e la curiosità che attanaglia noi tifosi ma i giornalisti ne sanno meno di noi, ieri il ritornello era “cordata più romana che russa con l’influenza di Leonardi e Kerimov non c’entra nulla” oggi “Leonardi non c’entra nulla e le smentite di Kerimov sono solo un depistaggio” insomma tutto il contrario di tutto..fa bene lei Majo a non sbilanciarsi verso nessuna ipotesi vista l’assenza di elementi reali, comportamento più serio dei vari Bargiggia, Pedullà e company creatori di panico solo per qualche numero in più di condivisioni, retweet e like.
    Si rivelasse tutta una bufala mi sfugge il motivo del perchè averla diffusa e soprattutto allora Giordano cosa sarebbe? Una specie di avvocato-attore? Però dai aspettiamo, i colpi di scena societari circa il Parma sono un abituè ormai quindi speriamo bene.

  • Alessandro

    Immagino ci sia stato un rigidissimo controllo anche su Ferrero che a giugno 2014 ha patteggiato 1 anno e 10 mesi per bancarotta fraudolenta per il fallimento della Livingstone.
    Tavecchio…ma mi faccia il piacere,mi faccia…

  • Beh allora parliamo di Zamparini che ha accumulato più cartelle di Equitalia che allenatori…o di OPrezionsi…Tavecchio è ridicolo.

  • vecchia guardia

    Il Parma calcio sta’ scomodo ai potenti non l’avete ancora capito?

  • Il parma calcio è finito…… Siamo ai caroselli, altro che nuova proprietà!!
    Majo viene anche Lei a carpenedolo a chiedere spiegazioni???

  • Tavecchio dovrebbe andare a lavorare su una bananiera,come chi lo ha votato (ogni riferimento a fatti o persone e’ puramente casuale)

  • Per favore, tutto ma la barzelletta che “Il Parma sta scomodo ai potenti” no! Non se ne può più.
    Dopo un’intera estate a farci prendere per i fondelli dal duo di Piadena con balle del genere, smettiamola una volta per tutte.

I commenti sono chiusi.