venerdì, Maggio 24, 2024

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

23 pensieri riguardo “IN ATTESA DELLA CONFERENZA DELLE 18,45 ALCUNI PARERI ALL’ESTERNO DEL TARDINI: SCETTICO L’ESPERTO, FIDUCIOSI I GIOVANI (video)

  • Simone B.

    Certo che il nome della Holding non è dei più entusiasmanti…DISASRTO…mi ricorda quando prendemmo MARCIO amoroso…quando si parte già male col nome….aiuto!!!
    Majo convieni con me che l’unica certezza sia il tuo “nemico” PIETRO???
    Avrebbe potuto abbandonare la nave e invece ha trovato l’acquirente e sta facendo di tutto per rimediare la situazione…
    Tutti siamo molto pessimisti…xo penso che Pietro stia avendo in buona fede??? Cosa dici???

      • mo co vot cal mola,donadoni leonardi una rassa una fassa,prima i gan da ciaper i sold !

  • na via di mezzo dai,siamo stati comprati a nostra insaputa e al 99% l’anno prossimo faremo la B,poi se zomperemo con questi qua (li chiamo cosi’ perche DASTRASO e’ inguardabile),
    avremo solo proclastinato l’agonia

  • Briantin

    Dalla foto pubblicata dalla GdP del contratto si legge l’indirizzo della Dastraso. coirrisponde ad un palazzo di aziende offshore come da link http://offshoreleaks.icij.org/nodes/260886

    nell’elenco non compare però la Dasastro. il sito è di un istituto giornalistico (che non conosco). comunque basta digitare il nome del palazzo su Google

  • Sì parla di taci e kerimov?? Giusto???

  • Ragazzi prima di parlare sempre in modo pessimista vediamo cosa combinano!!

  • vecchia guardia

    Direttore ci puoi informare di questa compagnia petrolifera cipriota che risulta detiene il 66 per cento quindi l albanese col suo compraoro di piacenza si è ritirato perché i conti non tornano

  • Una domanda….come mai direttore in questi due giorni le notizie negative uscivano e dopo un millesimo di secondo venivano inserite a stadiotardini.it, mentre le notizie positive o video della conferenza di oggi delle 19:45 siamo arrivati alle 21:41 e ancora non vedo nulla di pubblicato….come mai ?? Forse Lei, e altre persone (spero sempre meno) siete rimasti un pochino male di questa cessioni ?? Magari si preferiva al fallimento perche’ parlar male da piu’ odiens del parlar bene ??

    • Alle 21.45, giusto il tempo di caricarla, era disponibile la prima parte del video con la conferenza. E ora pian pianino arriveranno anche gli altri. Purtroppo i video HD sono piuttosto pesanti da caricare e anche se temporaneamente sto sfruttando il servizio wi fi ad alta velocità della sala stampa del Tardini, i miracoli non si possono fare.

      Per il resto respingo con sdegno le sue calunniose farneticazioni, in quanto: 1° non abbiamo fatto la corsa con nessuno a dare notizie positive o negative che fossero; 2° mi sono limitato a commentarle quando avevo elementi di un certo tipo.

      Se questa cessione sarà un bene o meno ve ne accorgerete a tempo opportuno, mentre, al momento non mi pare di avere scritto alcun tipo di commento.

      Poi che lei reputi positiva la conferenza di oggi mi pare risibile. Comunque porti pazienza che appena sono pronti saranno on line tutti i video.

      Saluti

      Gmajo

  • riccardo

    Leonardi che fa il D.G. come quando era alla Reggiana nel 2005 – poi estromessa per irregolarità di bilancio…. vedo la C2, sapremo tutto a Gennaio.

    • Per riccardo, mi permetto semplicemente corregere quello che ha lei appena scritto. Leonardi alla reggiana era dg dal giugno 2004 al dicembre 2004 lasciando per andare all’udinese, dal gennaio 2005 e le ricordo che quando ha lasciato la reggiana era prima in classifica. Poi e’ successo a luglio 2005 il fallimento della reggiana, ma qui di certo non entra in merito leonardi bensi’ un nostro parmiggiano Foglia….poi fuggito a parigi. Prima di scrivere delle sciocchezze dovrebbe informarsi.

  • vecchia guardia

    Perché i compratori si presenteranno a fine febbraio marzo?
    Chi paga gli stipendi l irpef l iva e la campagna acquisti di gennaio?
    Perché tutta questa riservatezza?

  • Briantin

    Trattandosi di ltd, ragione sociale assimilabile ad una srl, potrebbe trattarsi di società creata ad hoc per gestire il Parma FC, per cui potrebbe trattarsi di scatola ancora vuota. sarebbe curioo invece sapere e in cipriota o in russo Dastraso ignifichi qualche cosa

      • Briantin

        mi dispiace , non riesco a tradurre che in dialetto 🙂

  • Castrato– astruso,scegliete voi ciò che più si addice alla situazione.

    • Briantin

      Tutto sommato era meglio l’altra scatola denominata eventi sportivi

  • Simone B.

    La società è Gastroza holding…cosa vuoi che sappia Giordano…
    Quando pensi che molli Pietro subito o a giugno??
    E pensare che se avessimo avuto 6 punti in più ci saremmo potuti salvare…

    • Per ora tiene duro, Pietro, perché ha preso un impegno. Ma l’ho visto reagire male alle critiche del popolo. Del resto era abituato al consenso totale…

  • Simone B.

    Tutti siamo d’accordo che ha fatto tanti errori gestionali…ma davvero Pietro non ti dà garanzie????
    Perché non ha lasciato con ghirardi?????
    Penso che sia consapevole che la situazione di classifica sia insanabile!!!!!! Forse ha avuto l’ok da giocatori di sua fua fiducia che verranno a Parma a gennaio ad aiutarlo x 6 mesi…

    • Mah, che ti devo dire. Rimane sempre il fatto che se Ghirardi era l’armatore, lui era il timoniere. Non lo discuto sul mercato, ma sul piano della gestione virtuosa se ha fatto male l’uno non è che l’altro ha fatto bene. E non so quale tipologia di credito possa avere sul mercato sì da far chissà quali colpi, peraltro sempre dovendo fare le nozze coi fichi secchi, che è un po’ la sua maledizione. Perché se il presunto vero proprietario si paleserà solo tra tre mesi, mi sa che nel mercato dovrà cimentarsi nei suoi soliti virtuosismi.

      mi rimane l’impressione che lo spartito sia sempre lo stesso, anche se uno dei solisti è cambiato…

      Cordialmente

      Gmajo

  • Simone B.

    Si ma perché non ha lasciato la nave che è già mezza affondata???? Perché rischiare di screditarsi ulteriormente???

    Oh ma Giordano quanto è che ha la febbre 10 giorni??

    Ho visto un po di conferenza e mi pare di capire che le quote maggioritarie siano di TACI….speriamo di avere più tifosi albanesi e di riempire almeno il Tardini like anni 90′

I commenti sono chiusi.