lunedì, Maggio 20, 2024
In EvidenzaNewsVideogallery Amatoriale

NANI (REPUBBLICA): “LA STAGIONE SPORTIVA CONTINUA AD AVERE UNA PIEGA NEGATIVA: OGGI MI ASPETTAVO TUTTO UN ALTRO TIPO DI PRESTAZIONE”

image(gmajo) – Entrambi gli allenatori hanno riconosciuto che Parma-Cagliari non è stata una partita da oscar del calcio o da inserire in cineteca: una sana autocritica, magari condita da giustificazioni più o meno accettabili, che però non cambiano di una virgola il giudizio su una prova censurabile delle due squadre che meritano di stare in fondo alla classifica. Dice Francesco Nani di Repubblica ai microfoni di StadioTardini.it al termine della gara nella video intervista che abbiamo registrato: “Per quanto riguarda l’aspetto calcistico, la stagione, veramente, ha preso una piega negativa. Io, oggi, mi aspettavo tutt’altra prestazione, soprattutto nel secondo tempo è stata una prova disarmante”. Oggi, in tribuna, non si è visto nessun rappresentante dei nuovi compratori: l’avvocato Fabio Giordano, designato VPE, che aveva assistito a Parma-Lazio, oggi non era presente: “Faccio una battuta: forse staranno preparando gli ultimi incartamenti per le firme dal notaio martedì”.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

20 pensieri riguardo “NANI (REPUBBLICA): “LA STAGIONE SPORTIVA CONTINUA AD AVERE UNA PIEGA NEGATIVA: OGGI MI ASPETTAVO TUTTO UN ALTRO TIPO DI PRESTAZIONE”

  • meno male che l’anno prossimo fara’ l’inviato da carpi

  • vecchia guardia

    Il parma è allo sbando cambiare subito l allenatore a testa bassa e giocatori da seie b almeno 5 o 6
    così potremmmo competere con le squadre a nostro livello.
    ranieri gilardino gonzales diamanti e recuperare gli infortunati solo così potremmo salvarci

    • Simone B.

      Ma io veramente non capisco se certa gente che fa certi commenti e’ pagata da qualcuno per farli o parla sul serio???
      Ma che squadre ci sono al nostro livello??????????? La fase di delirio è finita mesi fa…..

  • francesco reggiani

    Ma cazzo che disfattismo mi sembra da che ci sia gente che goda da bestia che le cose vadan male….figa che avvoltoi neanche io son contento e son preoccupato ma non per questo rassegmato…vediamo di far io nsediare i nuovi…poi giudicheremo a fine campionato o quando la matematica ci escluderá..poi dopo scatenatevi a dare nomi e dire la vostra

  • vecchia guardia

    No majo e realismo vediamo i nuovi soci se tengono alla categoria e investono c’è ancora speranza anche con le future penalizzazioni ne sono sicuro

  • vecchia guardia

    Ma il parma a napoli gioca giovedi?
    2 giorni dopo la rinascita

  • vecchia guardia

    Caro simone b intendevo che per vincere ci vogliono i giocatori per avere i giocatori ci vogliono i soldi intendi?

  • Simone B.

    Si ma qua di soldi e giocatori c’è ne vogliono un po’ troppi….
    Se non lo hai capito, te lo ripeto, non ti salvi neanche se ti compra Bill Gates.
    Guarda oggi chi salvi fra quelli scesi in campo?????
    Mauri costa Lucarelli e gli altri 10/11…se solo in 3 ci mettono grinta e lottano cosa vuoi fare…
    Hai visto contro che giocatori abbiamo giocato??? Ti dico che Cragno non ha fatto un parata…aspetta giovedì e poi te ne accorgi di che fine fai…..

  • vecchia guardia

    Si ma con 5 o 6 innesti validi e il ritorno dei 3 infortunati non ci si può credere alla salvezza?

  • vecchia guardia

    4 vittorie a napoli negli ultimi 4 a ni se non sbaglio
    w l ottimismo

    • D’ora in poi sarai Tonino Guerra. Va bene, speriamo nell’effetto benefico del San Paolo, allora…

  • Simone B.

    Ahahah….ce ne vogliono 22 di acquisti….hai visto come sono gli infortunati quando rientrano???? Sono pronti dopo 3/4 mesi e non saran mai come prima…
    Leggi dei libri dei fratelli grim, li ti vedo meglio

  • ARDICCIO

    A Napoli – secondo tradizione – gara fantastica del Parma !

    Il risultato ?

    Potrebbe essere un bel pari (2-2).

  • a napoli altra partita inutile del nostro inutile campionato,dove saremo lo sparring partner domenicale per tizio e caio,come da copione imposto da chi non si puo’ permettere che un campionato di serie A venga falsato,qui se ne salta un altra si fanno i segoni a due mani in lega,dal prossimo anno campionato a 18 squadre

I commenti sono chiusi.