lunedì, Maggio 20, 2024
In EvidenzaNews

PARMA-LAZIO 1-2 / IL CAMBIO DI PROPRIETA’ NON BASTA: GLI OSPITI ESPUGNANO IL TARDINI, ANCHE SE CON LA COMPLICITA’ DELL’ARBITRO E DEI SOLITI REGALI DEI CROCIATI

DSC00015

PARMA-LAZIO 1-2

Marcatori: 44’ Palladino, 47’ S. Mauri, 13’ st Anderson

LE FORMAZIONI UFFICIALI

PARMA (3-5-2): Iacobucci; Santacroce (18’ st Mendes), Lucarelli, Costa; Rispoli, Mauri, Lodi, Galloppa (24’ st Acquah), Gobbi; Cassano, Palladino
A disp.: Cordaz, Coric, Sarr, Ristovski, De Ceglie, Souza, Jorquera, Mariga, Belfodil, Pozzi
All. Donadoni

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta, De Vrij, Radu, Braafheid ( 37’ Cana); Biglia, Parolo, Lulic; Felipe Anderson (19’ st Keita), Mauri, Djordjevic
A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Konko, Gonzalez, Cataldi, Ledesma, Onazi  Klose
All: Pioli

Arbitro: Sig. Marco Guida di Torre Annunziata
Assistenti: Sigg: Di Fiore e Vivenzi
IV Ufficiale: Sig Costanzo
Arbitri addizionali: Sigg. Damato e Saia

Ammoniti: Lodi, Biglia, Santacroce, Gobbi, Anderson, Parolo, Acquah, Radu

Spettatori: paganti 1.198 (incasso 30.487,00), Totale Spettatori: 10.884 (di cui 9.580 abbonati). Incasso totale: 170.539,72 (di cui 140.052,72 rateo abbonamenti)

Recupero 2’ + 3’

IL FILM DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

3’ Iacobucci alza su traversa pericolosa punizione di Biglia dal limite

3’ Lodi ammonito per fallo di mano

9’ Ammonito Biglia per fallo su Josè Mauri

10’ Gol annullato a Gobbi su assist di Cassano erroneamente ritenuto in fuorigioco dall’arbitro Guida

18’ Iacobucci uscita errata: sulla linea salvataggio di Santacroce su Braafheld

26’ Traversa di Costa su assist di un Gobbi in gran spolvero

32’ Ammonito Santacroce per fallo su Anderson

40’ Colpo di testa di Stefano Mauri, palla a lato

45’ VANTAGGIO PARMA: PALLADINO, TORSIONE DI TESTA SUL PRIMO PALO (1-0)

45’ Due minuti di recupero

47’ Destro di basta, Iacobucci si salva in angolo

47’ MAURI PAREGGIA PER LA LAZIO 1-1 A TEMPO SCADUTO DA OLTRE TRENTA SECONDI. PROTESTE VIBRANTI DEI TIFOSI DEL PARMA CHE CONTESTANO SONORAMENTE L’ARBITRO GUIDA. GIA FURIOSI PER IL GOL ANNULLATO A GOBBI PER FUORIGIOCO INESISTENTE SU CASSANO

SECONDO TEMPO

2’ st Ammonito il diffidato Gobbi per fallo su S.Mauri. Era diffidato: domenica non ci sarà col Cagliari. Il pubblico del Tardini all’arbitro Guida: “buffone!”

4’ st: Iacobucci si salva in angolo su conclusione di Lulic

6’ st: Applausi per Santacroce che con mestiere guadagna un calcio di punizione

7’ st: Conclusione di Galloppa respinta dalla barriera

10’ st: Sfondamento in area di Gobbi che serve Josè Mauri, occasionissima, ma la palla termina sul fondo

12’ st Ammonito Anderson per fallo su Lucarelli

13’ st Disimpegno errato di Gobbi che, pressato regala palla a Djordjevic, servizio per Anderson che, a centro area, da due passi trafigge Iacobucci per il vantaggio degli ospiti (1-2)

18’ st Sostituzione Parma / Fuori Santacroce (infortunato) dentro Mendes

19’ st Sostituzione Lazio / Fuori Anderson, dentro Keita

23’ st Parolo tocca duro Cassano a circa due metri dall’area di rigore in posizione centrale. L’ex crociato viene ammonito. Sulla mattonella va Lodi che centra la barriera

24’ st Sostituzione Parma / Fuori Galloppa, dentro Acquah

28’ st Iacobucci intercetta su Keita

30’ st Sostituzione Lazio / Fuori Djordjevi dentro Klose

31’ st Sostituzione Parma / Fuori Mauri dentro Belfodi fischiato dal pubblico del Tardini

35’ st Cassano serve Lodi, che “tintogna” troppo e si fa anticipare

40’ st Cross dalla sinistra di Klose, Iacobucci respinge in un qualche modo

42’ st Ammonito Acquah (intervento da tergo su Klose)

42’ st Ammonito Radu

45’ st Tre minuti di recupero

48’ st GUIDA FISCHIA IL FINALE: LA LAZIO (IMMERITATAMENTE) ESPUGNA IL TARDINI

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

21 pensieri riguardo “PARMA-LAZIO 1-2 / IL CAMBIO DI PROPRIETA’ NON BASTA: GLI OSPITI ESPUGNANO IL TARDINI, ANCHE SE CON LA COMPLICITA’ DELL’ARBITRO E DEI SOLITI REGALI DEI CROCIATI

  • Giocatori che fanno PENA a prescindere dai russo-ciprioti!
    Donadoni ha stufato…basta!

    • raffaello

      FORSE CON LA NUOVA PROPIETA’ IL SIGNOR “MANI IN TASCA” (ANCHE OGGI CI HA STUPITO CON I CAMBI) SE NE VA FUORI DALLE BALLE….

      • finche’ a parma ci saranno dei tifosi come simone continueremo a vedere ste robe qui :-),
        che ci serva da lezione a tutti che non capiti piu’ in qulasiasi categoria saremo ,perche’ e’ li che noi ci saremo

        FORZA PARMA

  • Francesco

    Con questa proprietà facciamo il botto!!!

  • Marcello che vorrebbe farsi assumere dal Parma x il Cento-uno-ario come direttore del marchettin (o qualsiasi altra cosa)

    Io do il benvenuto ai russo-ciprioti Ke a me gli unici articoli ke piacciono su stadiotardini sono quelli del Russo di Lucca e ke Putin è molto bravo che hanno fatto bene a dare delle frustate alle Spussi Riot, ke fanno tanto le troie e poi manco si fanno guzzare, allora vatla a tor in tal gulag (ke io già sgagno un pò di russo). Per la divisione di Cipro dico solo ke la darei tutta a ki ha comperato il Parma e ki si è visto si è visto.
    Da buon Parmiota, e me ne vanto, ke teniamo alta la banderuola crocjata, e andiamo dove ci porta il vento della Nord rinnego tutto quello ke ho detto fino a poke ore fa sul nostro ex presidente (ke nn mi ricordo neanke + il nome).
    Secondo me adesso bisognerebbe cambiare anche i dipendenti specie al marchettin o ai rapporti cn i tifosi. Ke io ad esempio sarei disponibile, e nn lo dico x me ma x voi ke ci ho tanta voglia di fare della parmigianità-russo-cipriota e ki più ce ne ha ce ne metta, ke così la cordata dei catarattosi di Al Majo e il Mullah Dondi se la va a prendere in tal cuulos (pronunciato alla greca cm si dice a Cipro ma fumando cm dei turchi-ciprioti). Dove si portano i curri-culà?
    W IL NUOVO TOVARISH PRESIDENTE!
    MAJO IN SIBERIA!

  • Benvenuto alla nuova proprietà. Tutto il mio disprezzo a chi ha fatto in modo che la mia squadra fosse già retrocessa a dicembre. Ghirardi si è tolto dai coglioni. Ora fuori dalle balle anche Leonardi. Temo che per la nuova proprietà sia troppo tardiper invertire la rotta. Che ne pensi Gabriele?

  • Peccat per la sconfitta,la prima ora di gioco ho visto un beL Parma che avrebbe meritato di più.Iacobucci è stato ancora una volta fatale,dove sono finit quelli che volevano la testa di Mirante proprio per l’ex-Latina??Anche sul primo gol ha respinto male favorendo il gol di Mauri…penoso

    Il cambio di società è stato veramente inaspettato, si sa altro a riguardo?Da chi è composta questa cordata russo-cipriota?le cifre?

  • speriamo davvero che questa nuova proprietà sia in grado di dare nuova energia all’ambiente!!! soprattutto se il Parma riuscisse almeno a vincere 1/2 partite prima di Natale poi a gennaio questa gente potrebbe investire molto e magari permetterci di raggiungere la salvezza…ora come ora sembra una possibilità molto piccola ma meglio che niente, se fosse rimasto Ghirardi saremmo proprio stati spacciati. adesso però la squadra deve mettersi in testa di dare il 200% in campo dalla prossima partita, oggi siamo stati meglio del solito ma cmq nn è bastato, come al solito un po’ di sfortuna e errori individuali ci hanno condannato, però in generale alcuni problemi sono sempre presenti (tipo una marea di passaggi prima di tirare, movimenti prevedibili) se non miglioriamo sotto questo punto di vista non andiamo molto avanti…e x concludere secondo me ancora una volta i cambi non hanno dato quel “cambio di marcia” che ci serviva una volta in svantaggio, santacroce era infortunato e andava tolto, ma acquah x galloppa e soprattutto Belfodil per mauri sono stati deludenti. soprattutto la domanda è, perchè Pozzi non gioca mai??? ormai dovrebbe essere recuperato, è un attaccante centrale eppure donadoni continua a preferirgli l’altro….x questo sarebbe essenziale il cambio dell’allenatore, finalmente potremmo licenziare donadoni senza preoccuparci dei soldi xD

  • Io sono molto deluso, al di la di errori e limiti grosso passo indietro come carattere.
    Sul resto preferisco aspettare che ci sia tutto, soldi compresi, c è un grosso bisogno di aria nuova

  • Marcello al “Marchettin”!
    PS: ti hanno per caso censurato un commento recentemente?
    Alberto

  • CuoreGialloBlu

    Spero si sappia presto chi sia il nuovo presidente e quanto sia facoltosa la nuova proprietà, credo che una cordata russa non compri 1 squadra italiana di calcio per fare anonimi campionati da metà classifica o da salvezza tranquilla, quindi, lasciando stare questa stagione per la quale sarebbe già moltissimo salvarci, forse torneremo una big…

  • non si può vedere in serie a (la minuscola è voluta) giocatori come belfodil. é una vergogna, non sà correre, è impacciato, non ha voglia sembra che stia li perchè lo mettono per forza e soprattutto cosa stranissima non sà stoppare il palllone. MA A COSA SERVE CERTA GENTE DI 1,90 CM CHE NON HA LA MINIMA IDEA COSA SIA UN PALLONE. Sembra di stare all’ arena e vedere i gladiatori che se le danno!!!!

  • intanto pare che l’anno prossimo riusciremo a fare la serie B

    grazie di tutto ghiro resterai negli annali di questa societa’

  • Simone B.

    Se c’è ancora qualcuno (tipo Assioma) che parla di salvezza possibile va fatto internare…
    Siamo matematicamente retrocessi…risolviamo tutti i contratti di questi pseudo atleti e facciamo giocare i nostri giovani…
    Anche Osso ha fatto il suo tempo…non può pedissequamente riproporre gobbi, metter su ancora Acquah (te lo ha detto anche gallerani in settimana…capisa…al pol mega sugher a balon) e il belfo….
    Assio ripartiamo con onore dalla cadetteria….

    • Dissento totalmente. E poi avere come Maître à penser non penso sia il massimo…

  • Simone B.

    Majo se pensi che sia ancora possibile salvare la categoria mi fai pensare????
    Ormai qua si retrocede anche con Ibrahimovic….
    Basta raccontare cannelle….
    Comunque gli arbitri di Moggi erano un po’ più capaci di indirizzare le partite…Guida è un infame…e andrebbe radiato non sono errori spiegabili ma di pura malafede….

    • Non sono d’accordo. Pur essendo prevenuto su Guida, non mi va di tirare a mano la malafede.

      Per il discorso salvezza, se sono arrivati i russi-ciprioti immagino investiranno sul mercato di gennaio per salvare la categoria: quindi nulla è ancora compromesso

  • Simone B.

    No la malafede sta volta ci sta eccome…piuttosto poteva dare 8/9 minuti di recupero come contro il Genoa qualche anno fa…ma far tirare un corner a tempo scaduto e addirittura non fischiare al primo tiro ma bensì al terzo è malafede….
    Qualunque acquisto facciamo siamo retrocessi MATEMATICAMENTE E INCONFUTABILMENTE…PRENDIAMONE ATTO…SIAMO TUTTI ADULTI….BASTA GIOCARE COI SENTIMENTI DEI TIFOSI….

    • Non si tratta di giocare coi sentimenti dei tifosi. Il Sassuolo sembrava già seppellito e si è salvato. E non mi pare che la concorrenza in giro sia molto più attrezzata. Se i ricconi presentati oggi dal Ghiro alla squadra non vorranno sputtanare del tutto i propri quattrini immagino agiranno come Squinzi un anno fa, nel tentativo di salvare la categoria.

      Sulla malafede di Guida, ribadisco, non mi trovo d’accordo, nonostante i precedenti siano inquietanti quasi come la condotta odierna. Il problema, però, è che nel recupero extra large non andava preso gol. E lo abbiamo preso un po’ da “nadari” (del resto come quello del raddoppio).

      Cordialmente

      Gmajo

  • Simone B.

    Per intervenire bene sul mercato dovresti cambiarne 9 di quelli in campo oggi…
    Ho visto più errori individuali quest’anno che in tutti i campionati del Parma in serie A…
    Domenica finalmente Gobbi sarà squalificato ma ormai è troppo tardi e poi rientrerà Felipe…quando andrà bene ci saranno sempre 7/8 mancini in campo.
    Io inizierei a programmare una serie B fatta bene con giocatori giovani e affamati…
    Be almeno un altra cosa positiva la società old l’aveva fatta (oltre a liberarsi di AMAURI) ossia la cessione del Parolo!!!
    Faccio invece pubblicamente i complimenti a Santacroce che anche se limitato fisicamente è stato il migliore in campo…

  • ghirardi comunque fino ad un anno fa al parma nn aveva fatto male,anzi ,c’è da capire cos’ha fatto andare le cose a rotoli,in tutti i casi ora c’è da agire sul mercato xchè la salvezzza sembra un miracolo ma sto con il direttore quando dice che la concorrenza nn è cosi’ attrezzata,certo ci sarà da vedere a gennaio chi arriva e chi resta,se poi fantantonio dovesse tornare da noi cugini blucerchiati….nn saprei cosa pensare x la sponda crociata.

I commenti sono chiusi.