Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

13 pensieri riguardo “ROBERTO DONADONI, il video della conferenza stampa del 13.12.2014, upload by COMeSER technology

  • 13 Dicembre 2014 in 17:00
    Permalink

    trovo grottesco che sia ancora li ha parlare della partita il sabato pomeriggio

  • 13 Dicembre 2014 in 17:12
    Permalink

    Di grottesco ci sono solo i tuoi commenti

    • 13 Dicembre 2014 in 17:20
      Permalink

      non leggerli,che siamo quelli dello scorso anno meno parolo

  • 13 Dicembre 2014 in 17:18
    Permalink

    E intanto nicolino Pozzi ancora ai box….e a Perma dan del bottato al Pallado…pensa chilu’….
    Domani Osso difenderà a 4…lo dico per chi non è in contatto diretto coi piani alti…

    • 13 Dicembre 2014 in 17:21
      Permalink

      Non ha detto che difende a quattro, Anzi…

      (ma non vuol dire)

      • 13 Dicembre 2014 in 17:28
        Permalink

        Lo ha detto a me…finalmente si è cinvinto…purtroppo è troppo tardi…

        • 13 Dicembre 2014 in 17:32
          Permalink

          In conferenza ha detto tutt’altro. Anche perché conta l’atteggiamento e non la tattica

          • 13 Dicembre 2014 in 17:40
            Permalink

            Be majo, domani basso a dx c’è santacroce e basso a sx c’è andy costa…i due centrali sono una vecchia sorpresa…
            Io non capisco chi gli ha messo in testa di cambiare modulo…sarà colpa di Assioma e delle sue punture reiterate…

    • 13 Dicembre 2014 in 17:29
      Permalink

      domani osso si scarughera’ nelle tasche come fa di solito,chissa’ co gal in sacosa

  • 13 Dicembre 2014 in 17:24
    Permalink

    insomma dai son solo 32,mi sa che fino ad ora abbiam difeso in due,vero davide ?

  • 13 Dicembre 2014 in 19:47
    Permalink

    Ho apprezzato le parole del mister spero ci porti alla salvezza forse meno pragmatismo e piu carica in panchina e negli spogliatoi non guasterebbe.
    Da buon bergamasco penso che sappia agire che sia’ l’inizio di una svolta?

    SEMPRE FORZA PARMA

  • 13 Dicembre 2014 in 21:00
    Permalink

    Se ci fossimo salvati sarebbe arrivato in panchina per la prossima stagione il mago, alias Guus Hiddink…per la gioia di Assio

  • 14 Dicembre 2014 in 09:54
    Permalink

    mi guus chi ag no voia

I commenti sono chiusi.