lunedì, Maggio 20, 2024
In EvidenzaNews

UFFICIALE / PIETRO DOCA E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL PARMA FC. LEONARDI DIRETTORE GENERALE. VENERDI’ 19 ALLE 18 LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA PROPRIETA’ AL TARDINI

(da fcparma.com) – Parma 16 dicembre 2014 – Facendo seguito al comunicato dell’11.12.2014, la società Parma Fc comunica il nuovo organigramma:

Presidente: Dottor Pietro Doca

Vice Presidente: Avvocato Fabio Giordano

Direttore Generale: Pietro Leonardi

I dettagli dell’operazione e la nuova struttura societaria saranno presentati dai nuovi azionisti di riferimento nella conferenza stampa che si terrà il giorno 19 dicembre 2014 alle ore 18 presso la sala stampa dello stadio "Ennio Tardini" di Parma.

Questo il commento del nuovo Presidente Pietro Doca:

“Sono felicissimo di poter finalmente annunciare ai tifosi del Parma che, dopo un intenso lavoro, l’operazione di acquisizione è stata portata a termine con successo. Io e i miei collaboratori vogliamo operare affinché questa gloriosa società possa avere un futuro solido. Ringrazio Tommaso Ghirardi per l’impegno e la dedizione che in questi anni ha profuso per il bene del Parma”.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

93 pensieri riguardo “UFFICIALE / PIETRO DOCA E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL PARMA FC. LEONARDI DIRETTORE GENERALE. VENERDI’ 19 ALLE 18 LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA PROPRIETA’ AL TARDINI

  • Emanuele

    Ma chi è? Avrà un bisnonno Russo mi sa.

  • …..chi siete…. da dove venite ….. dove andate ….. 5 Ml di euro …!!!

  • comprate il PARMA

    Pietro Doca…forse è il nome in codice di Kerimov visto che neanche google lo conosce!!

  • non ricordo un passaggio di proprietà più misterioso di questo

  • E chi el doca?

  • Francesco Mannella

    chi è pietro doca???? non lo trovo nemmeno su google….

  • Federico

    Dottor Pietro Doca… so Google 0 notizie

  • Filippo 78

    Adesso se non dicono chi sono i proprietari comincio a pensare male anche io.
    Chi è Doca?

  • settore77

    Doca vattene

    • Pasquale

      ahahhahahhaahha… neanche il tempo di arrivare…mi hai ucciso..ahahha

  • milosevic

    Devo ammettere che Leonardi riesce sempre ad andare oltre le mie previsioni. é uno spettacolo.
    Qui non siamo oltre senso del ridicolo, siamo oltre i confini dello scibile, come il feto di 2001 di Kubrick

    Finiremo in serie D ma almeno di risate grasse ne faremo parecchie.

    • riesci ad aspettare fino a venerdi,oppure perseveri a pestare delle merde che sono giorni che dici che oggi non sarebbe successo proprio nulla?

      • milosevic

        di grazia, cosa sarebbe successo oggi? Se ti senti più tranquillo perchè hanno scritto che un tizio sconosciuto è presidente del parma, contento tu.
        Sono tre settimane che allungano il brodo e dilazionano. Non si è mai visto qualcuno acquisire un club “di nascosto”, neanche russi, arabi od omini verdi di marte.

        Aspettiamo venerdì ma ti posso già dettare il comunicato: “Abbiamo dietro importanti azionisti di cipro che faranno grande il parma ma non possiamo svelarne il nome”.

        I nodi verranno comunque al pettine quando dovranno versare i soldi dei prossimi stipendi.

        L’ottimismo è il profumo della vita

        • Ripeto: hai detto più volte che non sarebbe successo nulla, e non è andata cosi. Come poi andrà a finire è un’altra storia. Non sono tranquillo affatto, se vuoi saperlo. Ma se mi dici cosi già mi tranquillizzo, perchè non ci hai mai preso.

          sui nodi al pettine concordo, la cartina di tornasole sono come al solito i soldi: mercato di gennaio e scadenza di febbraio …e li vedremo in concreto

  • Pasquale

    sento puzza di prestanome da qui a Venezia

    • ma va???

  • DOCA O DNADOR ?

  • a sem’a post…..

  • settore77

    Leggera puzza di prestanome…ma a questo punto di chi?

  • Federico

    Comunque già da questo comunicato, scarno, si può apprezzare come il “migliore amico” 😀 di Majo tal Pietro Leonardi sia tornato alle origini : Direttore Generale. Per intenderci ha salvato il suo posto anche se con una retrocessione….
    Mentre su dj Fargetta (all’anagrafe Giordano Fabio) si sa qualcosa in più su clienti amicizie etc?
    Altro aspetto hanno preso altri due giorni…e soprattutto “..FUTURO SOLIDO ” cosa significa? Vuole dire tutto e niente…. Majo lei come lo interpreta?
    Certo chi si aspettava i rubli, o i petroldollari o peteoleuro,è rimasto “deluso”….pero secondo me il buon Doca è solo una figura, dietro sicuramente non si sa chi è il numero 1, e per me a fine campionato ci saranno ulteriori assestamenti in società….

  • PaulHuster

    Su Google: “Forse cercavi PIETRO D’OCA”. Che Google voglia dirci che in realtà è UN NADOR?

    • Lo scrivi proprio tu, polaster?

      Comunque è Doca senza apostrofo tra D e o

      • Francesco Mannella

        E meno male visto che Pietro D’Oca su google risulta come venditore ambulante di Palermo….

      • PaulHuster

        Ho paura che mi venga usurpato il posto di Re del pollaio.

        Sì sì ma, cercando “Pietro Doca”, Google suggerisce immediatamente la correzione.

          • PaulHuster

            La mia era una battuta per dire che Docasenzapostrofo non lo conosce nemmeno Google. 😀

  • crociato74

    Pietro Doca.. un nome una garanzia!!! grande Peter

  • vende gioielli

  • Ci sarà sotto qualcosa

    • milosevic

      Sotto c’è sicuramente qualcosa. Qualcosa che prenderemo dove non batte il sole noi tifosi

  • Abbiamo aspettato fino ad ora un comunicato stampa per sapere il nostro futuro.finalmente esce e ne sappiamo come prima,visto che doca neanche google da notizie.conferenza stampa fissata per il 19?hanno finito di prenderci per il culo?perché non ci dicono veramente chi è il compratore?basta!!!!!

  • Dietro di loro c’è la cordata Russo-Cipriota, che vuol dire che hanno comprato il Parma Luca Russo e il Signor Cipriota.

  • direttore lasci perdere i commenti. lavori per noi 😀

  • massimiliano

    allucinante e grottesco. Deve essere il famoso personaggio importante della società civile italiana. Non si ha una sola notizia nemmeno anagrafica.
    Per gli azionisti bisogna aspettare il 19 sera. per il cda non si sa quando.
    Sembra tanto che qualcuno abbia dovuto fare molto in fretta…

  • Gabriele

    Io non vi capisco.. è già tanto che abbiano concluso, sembrava la riedizione dell’appuntamento con sanz..
    Si era capito che oggi avremmo avuto pochi dettagli per l’impossibilità di fare subito la conferenza. I dettagli sono due: il presidente (che nessuno conosce), e Leonardi nominato/ confermato DG. Francamente non so quale mi preoccupa di più. Speriamo che tutti i dubbi siano fugati con la conferenza, che seguendo il comunicato dovrebbe chiarire tutte le questioni più spinose

  • Rasmussen

    signor Majo, dato che il nuovo presidente sembra avere radici sicule, lei, da buon isolano doc, non ne sa nulla?

    • Ah, non è un gioielliere di Piacenza? Mi sembrava di aver letto così…

      • Pasquale

        non so chi ci sia dietro, potrebbero essere dai russi alla sorella di Ghirardi ma due cose sono ovvie: 1) considerando che quando ho scritto il nome su google mi è uscita la risposta: “chi c.zo è,non lo conosco, mi informo e ti faccio sapere”, è ovvio che sia il prestanome di qualcuno 2) la comunicazione del Parma è più ridicola di me vestito da donna al carnevale 2004!

  • Andrea.G

    Ma chi è sto Doca?

  • Che il Presidente sia italiano è normale, è questione di convenienza… Per una serie di ragioni, in ultimo la più sciocca ma ovvia, la conoscenza della lingua italiana.

    La VERA proprietà (Presidenza\proprietà non sono la stessa cosa) la scopriremo quindi Venerdì. O prima se trapelano indiscrezioni.

  • Direttore mi scusi, ma sento parlare di Russi/Ciprioti, ma dietro tutto questo parlare e avvolte anche sparlare, non potrebbe esserci Taci e quindi l’Albania ?? Una curiosita’ perche’ non sento piu’ parlare di questa persona ed essendo una persona che cerca di leggere sempre tra le righe e quindi non leggere mai il titolo ma l’articolo scritto, mi viene questo dubbio che dietro a tutto questo “depistare” ci sia proprio il Taci Albanese….Lei cosa ne pensa e soprattutto cose ne pensa se effettivamente sia lui a prendere il Parma ? Con lui possiamo sperare ad una eventuale solidita’ societaria e magari anche ad altro…senza volare troppo ovviamente ? Aspetto una sua risposta e soprattutto un suo parere su cio’ che ho appena esternato. Nel ringraziarla colgo l’occasione per salutarla e per farle i miei complimenti.

  • e twin peaks continua……

  • Che vergogna

  • venerdi’ scopriremo chi ha veramente ucciso laura palmer

  • Quante menate che vi fate……io sto brindando. Finalmente siamo salvi e voi a pensare male. E’ chiaro che sarò un prestanome…..ma prestanome non è significato di disonesto o fallimento. Chi è quell’idiota che ti compra e fà fallire la società. Abbiate un po’ di fede. E’ chiaro che non è doca a metterci i soldi ma qualcuno li ha messi e se quel qualcuno non è uscito allo scoperto è perche e’ un pezzo grosso. Finalmente possiamo dire con CERTEZZA che giocheremo la serie B l’anno prossimo. Sono l’uomo piu felice della terra.
    Ora voglio sentire il caro Boni, che ovviamente gioca una parte in trasmissione…… nemmeno lui credeva a quello che diceva ieri.

  • Mai comunicato ufficiale fu così ambiguo: leggendo attentamente non si capisce se effettivamente è stato stipulato un contratto di cessione oppure no, troppo vago e semplice dichiarare “facendo seguito al comunicato precedente”.

    • “I dettagli dell’operazione e la nuova struttura societaria saranno presentati dai nuovi azionisti di riferimento” secondo Lei cosa significa?
      Secondo me se ci sono nuovi azionisti hanno venduto……

      • Chiaramente è come dice Lei, ed è quello che mi auguro e ci auguriamo, però ritengo che, visto il clima che si respira in città di incertezza, sarebbe stato opportuno diramare un comunicato stampa un pochettino più chiaro, senza andare ad interpretazione. Nel fare comunque i complimenti alle parti per aver tenuto fede al patto di riservatezza sottoscritto al fine del buon esito della trattativa, oggi speravo di avere maggiori notizie in seno alla società, perchè in fondo in fondo la squadra è della città.

    • Francesco Mannella

      Bhe…semplicemente han fatto seguito al precedente dove dicevano di aver raggiunto l’accordo per la cessione….su questo perlomeno di ambiguità non ce ne sono….è tutto il resto che è più fumoso della nebbia

  • vecchia guardia

    Come avevo scritto anche nei giorni scorsi e i fatti mi hanno dato ragione doca e il presidente prestanome ma i soldi arrivano dalla russia anche alla conferenza stampa non ve lo diranno mai

  • Doca è un gioielliere di Piacenza scelto dai russi

    • Questo è quanto ha scritto Parma Live.

      Io sto cercando opportune verifiche

  • Al Ghiro al g’la caveda a feros gnir la pela DOCA

  • ARDICCIO

    doca e’ un nome albanese ?

  • dopo un bresciano un piacentino,dai dai che il prossimo sara’ di fidenza

  • Beh c’era in tv chi prestava una vocale o una consonante, eventualmente avremo al parma calcio chi presta un intero nome…
    Andrea, per dirla con Bennato “quanta fretta ma dove corri, dove vai…”

  • Ti do per certo che Doca è un gioielliere di Piacenza. Che sia scelto dai russi non lo so

  • Luca Russo

    DOCAzzo andiamo con ‘sta nuova proprietà? Giochi di parole a parte, la cessione del Parma assomiglia sempre di più a Beautiful: ogni giorno che passa, ne sappiamo meno o non di più del giorno prima. Solo che Beautiful è pieno di belle fighe.

  • Dietro costui spero ci sia un russo o se no siamo nella merda

  • testa quadra

    che gioie vedervi cosi messi male……finiti i soldi del monopoli con fallisto tanzi ora cicciobello se mangiato anche le bandierine…per voi figli di platinette la vedo dura… il derbi si avvicina….forza regia

      • raffaello

        Travolta anche la Borsa di Mosca, che perde il 19%, il crollo peggiore dal 1995.
        sarà l’effetto dell’acquisto del parma fc?

    • Luca Russo

      Lo sanno tutti che a Reggio…….

      • grazie foglia !

      • hanno le mamme a noleggio…..

    • grazie foglia !

    • Il Conte Mascetti

      mo tes testa quedra che at ghe un president fali et va ben sugher in serie C, pirlot l’era un furbon

  • Filippo 78

    Speriamo che Doca non sia l’Albertini della situazione….

  • Simone B.

    DOCA JUNIORS…
    IL LEO C’È ANCORA = FINO ALLA FINE CON OSSO

  • alessandro

    signor testa quadra in 3 righe ha fatto un errore enorme di grammatica e sbagliato anche a scrivere derby. Abbia la compiacenza di imparare a scrivere in italiano prima di intervenire.
    Detto questo, ho un milione di dubbi.
    Trattativa troppo frettolosa condotta o quanto meno seguita dal signor Leonardi.
    Un presidente non presentato, a cui si attribuisce una dichiarazione e che è sconosciuto ai più e che ha una ditta individuale ( forse) a Piacenza. Se è tanto ricco poteva comprarsi Piacenza e Pro Piacenza che costavano meno senz’altro.
    Un comunicato in cui non si menziona affatto l’avvenuto passaggio di quote ma si riprende il comunicato precedente con cui non c’era stato alcun passaggio di quote.
    Onestamente sono disgustato . Ma sarà un problema mio senz’altro

  • si, doca e’ un gioielliere di piacenza
    e’ titolare della doca gioielli
    sicuramente lui e’ un prestanome della nuova proprieta’
    spero che la nuova proprieta’ sia seria, poi alla fine non conta tanto chi e’ il presidente ma chi ce’ dietro alla proprieta’
    spero sia seria e affidabile
    evidentemene ce’ stato qualcuno che ha voluto investire nel parma calcio

  • Non è Pietro doca…è petrit doka…è albanese

  • saral mighe albanes ?

  • Secondo me Doca è una garanzia. Parte tra i risolini ma da quello che so è sedutgo su capitali veri. aspettiamo venerdì. Grande Doca!!

  • Dal sito della Gazzetta dello Sport:

    DOCA, CIPRO E I RUSSI… — Gioielliere di Piacenza, titolare della Doca Gioielli, Pietro Doca è stato scelto dalla nuova proprietà quale nuovo presidente del Parma Fc. Da fonti vicine al club filtra l’indiscrezione che Doca sia il rappresentante legale della società di Cipro che ha acquistato il Parma. Da qui la conferma della presenza di una cordata alle sue spalle, cordata che è legata a Cipro ma che non è detto sia formata strettamente da ciprioti. Dietro infatti c’è un gruppo russo-cipriota impegnato nell’acquisto della realtà emiliana. Dopo l’avvocato Fabio Giordano, vicepresidente entrante, ecco emergere quindi una nuova figura di spicco all’interno del nascente organigramma. Il tutto in attesa di scoprire, venerdì, i volti e i nomi dei nuovi proprietari.

    • Quindi, sostanzialmente, abbiamo avuto la medesima indiscrezione…

  • In tutta questa apparente nebulosità se guardate bene le nebbie si stanno rischiarando.
    Gratta il Pepito e troverai il Peppone, diceva il grande Giovannino Guareschi.
    Quello che mi pare lampante è che le new entry non siano che i prestanome di stranieri che per il momento e, a mio avvisoi, chissà per quanto tempo ancora non si manifesteranno. Forse mai. Con vostro scorno forse, ma così è se vi piace.
    Gli intendimenti reali di questi nuovi finanziatori si capiranno rapidamente: il mercato di gennaio è molto vicino e se ci sono rubli, euro, dinari, dollari, yen o quant’altro avre un uomo come Leonardi sul mercato è una sicurezza.
    Intererssante sarebbe anche capire che fine hanno fatto i soci di minoranza sia della controllante che della controllata

  • IL CONTADINO

    MI SA CHE I VOLTI DEI VERI PROPIETARI NON LI VEDREMO MAI ….NEPPURE FRA QUALCHE MESE NELLE AULE DEL TRIBUNALE FALLIMENTARE ……

  • vecchia guardia

    I russi ciprioti non saranno presenti alla conferenza stampa indetta per venerdi ciò mi da da pensare

  • alessandrop

    Pietro Doca titolare della Doca Gioielli di piacenza…

  • alessandrop

    …news..Secondo le ultime informazioni, il nuovo presidente del Parma ha legami diretti con l’imprenditore albanese Rezart Taçi. Doca, nato a Tirana nel marzo del 1971, ma cittadino italiano, è stato infatti amministratore unico della Taci Oil Italia, società con sede a Miradolo Terme (Pv) ma ora non più attiva, tanto che Doca ne sta gestendo la liquidazione.

  • Luca Russo

    Col rublo che sta crollando, l’unica cosa di cui non abbiamo bisogno son proprio i russi 😀

  • ARDICCIO

    Evviva, avevo visto giusto nel mio post precedente.

    Adesso siamo in mano agli albanesi !

    Aspettiamo i progetti ed i programmi.

    Speriamo solo solo che non ci iscrivano al campionato Balcanico.

  • Petrit Doka albanese

I commenti sono chiusi.