PARMA-CAGLIARI 2-1 (FINALE) / PALETTA E RISPOLI PORTANO I CROCIATI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA

image

COPPA ITALIA TIM / OTTAVI DI FINALE: PARMA-CAGLIARI 2-1 (FINALE)

Marcatori: 44’ Paletta, 25’ st Sau, 38’ st Rispoli

PARMA (3-5-2) – Mirante; Paletta, Mendes, Felipe (32’ st Santacroce); Rispoli, Mariga, Lila (13’ pt Lucas De Souza), Galloppa, De Ceglie; Bidaoui, Cassano (24’ st Pozzi)
A disposizione: Iacobucci, Rossetto, Cassani, Mauri, Costa, Palladino, Gobbi, Lodi, Haraslin
All: Donadoni
CAGLIARI (4-3-3) – Colombi; Dessena, Gonzalez, Benedetti, Murru; Barella, Conti (32’ st Capuano), Husbauer (1’ st Donsah); Farias, Capello (10’ st Sau), Cop.
A disposizione: Cragno, Avelar, Longo, Geraldino, Rangel, Pisano, Capuano.
All: Zola

Arbitro: Sig. Angelo Cervellera di Taranto

Assistenti: Sigg. Andrea Crispo di Genova e Alberto Tegoni di Milano

IV Ufficiale: Sig. Massimiliano Irrati di Pistoia

Ammoniti: Murru, Felipe, Barella, Mariga, Gonzalez

Spettatori: 1.083 per un incasso di 7.820 Euro

Recupero: 1’ + 4’

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

5’ Conclusione di Cassano, Gonzalez libera

6’ Lila già a bordo campo: problemi al polpaccio

9’ Insidiosa punizione di Conti dal limite, Sicurezza Mirante (in campo con la casacca bianca crociata) abbranca la sfera

13’ Esordio amaro per Lila costretto a cedere il posto a Luca De Sousa per un problema al polpaccio destro

17’ Conclusione alte di Bidaoui prima e Cassano poi

22’ Miracolo di Colombi che salva su Rispoli ben servito da un ispirato Cassano

27’ Ammonito Murru per fallo su Mendes

31’ Ammonito Felipe per fallo su Cop

33’ Ammonito Barella per fallo su Bidaoui

38’ Conclusione dal limite di Galloppa: alta

44’ Cassano ruzzola a terra e guadagna una punizione su cui sviluppa i crociati passano in vantaggio con Gabriel Paletta che in rovesciata trafigge Colombi: 1-0

45’ Un minuto di recupero

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

1’ Sostituzione Cagliari: esce il nr. 22 Husbauer ed entra il nr. 30 Donsah

2’ Dalla Curva Nord insulti a Dessena: StadioTardini.it stigmatizza

4’ Dalla Curva Nord: cori per Zola. StadioTardini applaude

5’ Crociati vicino al raddoppio con De Ceglie, ben servito da Cassano, ma Barella gli devia il tiro in angolo

8’ Ammonito Mariga per fallo su Donsah

10’ Secondo cambio Cagliari: fuori il nr. 12 Capello, dentro il nr. 25 Sau

11’ Assist di Cassano, ma Bidaoui spreca sbagliando malamente il controllo. Il Tardini si spazientisce..

13’ Ammonito Gonzalez

14’ Colombi si ripete su Rispoli, che ancora una volta centra il portiere e non la rete. E poi Bnedetti anticipa De Ceglie

15’ Parata di Colombi su Bidaoui, ancora una volta ben servito da un Cassano che non sta affatto snobbando l’impegno di Coppa Italia

19’ Bel contropiede di Bidaoui, vanificato dalla conclusione errata di Rispoli

23’ Pareggio Cagliari con Sau lesto a riprendere la ribattuta di Mirante bravo a salvare su Farias 1-1

24’ Esce Cassano, dentro Pozzi. FantAntonio non nasconde a Donadoni le sue perplessità per il cambio…

30’ Sau da buona posizione si fa anticipare da un ottimo Mirante sprecando malamente il raddoppio con un improbabile pallonetto

32’ Fuori Felipe dentro Santacroce nel Parma; fuori Conti e dentro Capuano nel Cagliari

38’ Parma in vantaggio con una imperiosa conclusione da fuori di Andrea Rispoli che si vendica di Colombi, che prima gli aveva parato due tentativi 2-1

45’ Quattro minuti di recupero

49’ Conclusione di Lucas De Souza che termina fuori, ma l’arbitro Cervellera subito dopo fischia la fine

49’  PARMA-CAGLIARI 2-1, PALETTA E RISPOLI PORTANO I CROCIATI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

53 pensieri riguardo “PARMA-CAGLIARI 2-1 (FINALE) / PALETTA E RISPOLI PORTANO I CROCIATI AI QUARTI DI FINALE DI COPPA ITALIA

  • 14 Gennaio 2015 in 19:07
    Permalink

    Vabbeh…..il grande lottatore è durato 13 minuti.

  • 14 Gennaio 2015 in 19:13
    Permalink

    ma ti pare che ne prendi uno e dico uno al mercato di gennaio e si spacca dopo 12 minuti ?
    Ma da quanto non gioca una partita ufficiale questo qui?
    Cerchiamo di smetterla di prendere gente rotta. Abbiamo già Mariga, Pozzi, Galloppa, Coda, Ghezzal, Paletta, Cassani, Biabiany , Palladino. Non è he manchino i giocatori. MANCANO QUELLI SANI

    • 14 Gennaio 2015 in 21:55
      Permalink

      Le ha giocate tutte in Grecia e stando a tele marker non ha mai avuto incidenti.
      Ma qui i gufi son di casa

      • 14 Gennaio 2015 in 22:24
        Permalink

        Prossima volta che scrivi il termine gufi dicendo che qui sono di casa scatta il ban. E non te lo tira via neanche una raccomandazione della Simona.

        Portate rispetto per la community che vi ospita. Senza affibbiare etichette. Anche perché è una community che, appunto, ospita anche le vostre idee.

        Se c’è una cosa che mi sta sul cazzo quando il Parma vince è che poi saltano fuori tutti questi realisti più realisti del re che stanno qui a fare la guerra contro i mulini a venti. Cazzo: non siete capaci di gustarvi una vittoria senza dover sempre fare gli arroganti?

        Saluti

        Gmajo

        • 14 Gennaio 2015 in 23:32
          Permalink

          Liberte’,egalite’……la fraternite’ la lascio ad altri e se vuoi bannare che te devo di….fate vobis…ti ho già’ spiegato cosa penso dei ban…è nessun ban mi impedirà’ di dire ciò’ che penso

          • 15 Gennaio 2015 in 02:09
            Permalink

            Io sono allergico ai ban più di te: ma mi sta sugli zebedei chi usufruisce (dire pure ampiamente) dello spazio commenti anche per fare una propaganda sfegatata ed esagerata e poi non lascia ad altri la libertà di esprimere i propri dubbi; inoltre mi sta sugli zebedei che chi fruisce di questo spazio commenti debba appellare altri utenti con un denigratorio “gufi” facendo intender per te tutta la community, che, ribadisco, ti ospita. E’ una questione di rispetto: ognuno risponde di quel che scrive, qui non esiste il partito unico e mi stanno terribilmente sugli zebedei le patenti calunniose che si affibbiano senza senso.

            Saluti

            Gmajo

          • 15 Gennaio 2015 in 06:43
            Permalink

            Appunto perche’ teoricamente e/o praticamente ognuno e’ libero di esprimere le proprie idee che c’e’ di calunnioso nel senso etimologico del termine pensare che qualcuno abbia sempre e solamente la voglia di criticare tutto e il contrario di tutto. Escludere chi la pensa diversamente e’ pensiero unico.

  • 14 Gennaio 2015 in 19:24
    Permalink

    Che pena ragazzi….

  • 14 Gennaio 2015 in 19:33
    Permalink

    Comunque io aspetterei altre 3/4 partite a prendere un attaccante che la butta dentro. Stasera che il Cagliari non ha marcato Cassano hai costruito 20 palle gol finora e non hai mai segnato ; In campionato che lo marcano a uomissimo, ne costruisci giusto 2/3 e le finalizzi sempre tutte… Come no… DESDEROS please

  • 14 Gennaio 2015 in 19:38
    Permalink

    Riusciamo a perdere anche stasera

    • 14 Gennaio 2015 in 19:55
      Permalink

      Please??????? uccello del malaugurio.

  • 14 Gennaio 2015 in 19:49
    Permalink

    Ragazzi, gol di paletta e rispoli!
    Con la fiorentina costa, col verona Lodi!
    Nn c’è una firma di un attaccante nei nostri gol
    E non puoi sperare che siano sempre loro
    a segnare. Gila vieni a sbatterla dentro!

  • 14 Gennaio 2015 in 20:18
    Permalink

    Speriamo non ci sia stato nessuno osservatore in tribuna (a parte Bonato e Difrancesco) seno non riusciamo a vendere nessuno….
    A parte gli ex giocatori certificati Mariga, Galloppa e Felipe e il lega pro Bidaoui…io sono sconvolto da Paletta…fa degli errori allucinanti tutti i gol che prendiamo sono colpa sua…non gli erano bastati i 3 di domenica…evidentemente non è in grado di giocare a 3!!!! Regaliamo lo subito che a giugno ci rimettiamo il cotto e il crudo

  • 14 Gennaio 2015 in 20:26
    Permalink

    Ma veramente trovo assurdo e vicino allo schifo leggere questi commenti. Fino a 30 giorni fa’ eravamo falliti. Ora se abbiamo una o diciamo la sola possibilita’ di non fallire…vediamo il nero e il marcio in Taci. Facciamo una vittoria e passiamo ai quarti di finale di coppa italia e invece di esultare andiamo gia’ ad umiliare il nuovo arrivato Lima…ma se si allena da 2 settimane e poi scende in campo e sfortunatamente si fa’ male significa che abbiamo preso un giocatore gia’ rotto ? Ma siete vergognosi a commentare. Se non esultate per una vittoria, rimanete a casa rinchiusi con le vostre pippe mentali anziche venire qui a gufare grazie

    • 14 Gennaio 2015 in 21:17
      Permalink

      Condivido

    • 14 Gennaio 2015 in 21:58
      Permalink

      Bravo. Questi parlano perché’ purtroppo han la lingua in bocca. Ma lasciali dire; se va bene a maggio poi c’è la ridiamo. Ho i loro indirizzi mail…sai che grasse risate

      • 14 Gennaio 2015 in 22:17
        Permalink

        Sono d’accordo. Non siamo sicuramente messi bene ma non è tutta fuffa quello che sta succedendo ora. Io continuo a sperare di farcela.
        FORZA PARMA SEMPRE !

        • 14 Gennaio 2015 in 23:40
          Permalink

          Ragazzi se un tifoso del parma di questi tempi (e non solo) è pessimista e frustrato e stufo e critico e stanco di sentire caxxate e ecccccccccccc
          POSSO PIENAMENTE CAPIRLO
          Con questo sempre e solo FORZA PARMA

    • 14 Gennaio 2015 in 22:11
      Permalink

      beh che di gufi finti tifosi qui dentro ce ne siano parecchi lo sa tutta parma. Lila ha un curriculum di giocatore assolutamente integro, quindi se si è rotto è pura sfortuna. E questi, invece di dispiacersene, fanno dell’ironia. O non tifano Parma o è gente che vive nell’invidia e nell’infelicità. Potrei fare con Alfredo (mo lesa ster Charlie Hebdo…) una lista di questi fenomeni…

      • 14 Gennaio 2015 in 22:21
        Permalink

        Caro Gustavo, la prossima volta che dai dei gufi a chi frequenta questo spazio ti ribecchi il ban come ai bei tempi. Ok? Abbi rispetto della community che ti ospita.

        Saluti

        Gmajo

        • 14 Gennaio 2015 in 22:33
          Permalink

          Gabri,
          Stasera a Torino altra grande prestazione del tuo amico AMAURI…Ventura lo ha dovuto togliere dalla disperazione…palloni stoppati zero…
          Gonzales è in panchina..speriamo che nel tornare a Roma si fermi nel ducato…questo è uno che va bene

          • 15 Gennaio 2015 in 02:11
            Permalink

            Senti amico, io non ho amici. E non casco nei teatrini alla Boni e Schianchi. Oggi ti avevo citato Amauri apposta per provocarti, visto che anche tu, come loro, sei uno che prende dei dritti. Io non ho sposato nessuno, men che meno Amauri, del cui rendimento attuale non me ne impipa una forca.

            Cordialmente

            Gmajo

    • 15 Gennaio 2015 in 02:17
      Permalink

      Cerchiamo, per favore, di avere più rispetto per le opinioni altrui, e soprattutto di non leggerle sempre in modo vittimistico, esagerato, pretestuoso, da muro contro muro. Grazie

  • 14 Gennaio 2015 in 20:30
    Permalink

    Non credevo giocasse cassano, per fortuna non ci sono stati imprevisti per lui. Per lila mi pare semplicemente sfiga, chi lo accomuna agli infortunati cronici si vada a vedere le presenze degli anni scorsi

  • 14 Gennaio 2015 in 20:46
    Permalink

    Rispoli se lo merita tutto: nonostante mezzi tecnici limitati, ha sempre dato l’anima e anche di più. È il suo lo spirito che dovrebbe avere la squadra per provare l’impresa! Comunque è una stagione maledetta: l’unico acquisto (per ora) si rompe dopo 10 minuti…
    Questa vittoria può dare morale, insieme a qualche acquisto mirato: domenica tutti allo stadio, andiamo a vincere!

  • 14 Gennaio 2015 in 20:55
    Permalink

    finalmente ho visto dei centrocampisti (belli o brutti) ma dei centrocampisti.

    meno male che mariga lo vedeva a fasi alterne chissa’ col guerda durante gli allenamenti,va be adesso e’ facile quando c’e’ un passerone che gira indisturbato

  • 14 Gennaio 2015 in 21:00
    Permalink

    male felipe,bidaoui corre dietro a tutti souza e mariga sempre nel posto giusto a far diga galloppa bene nel secondo tempo
    cassano continua a farmi incazzare una cosa bella e tre cazzate
    rispoli attaccante per caso ma tanta gamba,mendes maluccio
    gli altri senza infamia e senza lode

    • 15 Gennaio 2015 in 02:15
      Permalink

      Non condivido il giudizio espresso su Cassano, che ha fatto cose egregie, considerato che era Coppa Italia, e che per me è stato tolto senza senso da Donadoni non appena subito il gol! Mossa che avrebbe potuto essere assai suicida.

      Cordialmente

      Gmajo

  • 14 Gennaio 2015 in 21:22
    Permalink

    Assio,
    Giocavi contro la primavera del Cagliari…anche a me non è dispiaciuto Souza…
    Come hai visto Palettone???

    • 14 Gennaio 2015 in 23:20
      Permalink

      Come si fa a criticare paletta? ??
      Questo è un signor centrale, oltretutto non ha fatto neanche la preparazione completa a settembre, e viene da una operazione abbastanza invasiva
      POTETE VENDERE TUTTI AL DI FUORI DI PALETTA (CIT.antonio cassano)

  • 14 Gennaio 2015 in 23:29
    Permalink

    Devo dire che oggi bidaoui mi ha fatto una buona impressione (perlomeno ha un po di velocità ) se fossi in donadoni contro la Samp metterei sia Mariga che bidaoui e tornerei al 4-3-3

  • 14 Gennaio 2015 in 23:37
    Permalink

    Ma scusate ma qui cè gente che di calcio proprio zero…oggi ho visto un gran centrocampo un buon ritorno al 433 un buonissimo bidaoui e un buon paletta. Cassano accende sempre la luce complimenti davvero,ora speriamo nel campionato Forza Ragazzi

  • 15 Gennaio 2015 in 00:07
    Permalink

    Souza ??? È roba da bassa lega pro.
    Io a Mendes una chance domenica la darei con Costa centro sx è uno tra Paletta (stasera ancora imbarazzante) e Lucarelli in mezzo.
    In mezzo non mi dispiace Mariga xo non so ai ritmi della A se regge e riesce a far la diga, stasera giocavano contro il Cagliari Primavera, così come Galloppa.
    Davanti che manchi una prima punta lo sanno anche i muri, ma non so quanto serva una punta statica e poco tecnica alla Gilardino…x me sarebbe meglio uno più veloce e forte tecnicamente ma anche ben piazzato fisicamente tipo Osvaldo.

    • 15 Gennaio 2015 in 02:03
      Permalink

      Non condivido il giudizio su Paletta, che, secondo me, è stato tutt’altro che imbarazzante.

      Sulla punta penso che conti gente che la butti dentro. E’ quello il dato più confortante. E tranne che a Roma non mi pare che Osvaldo abbia segnato caterve di reti. Io sono per il buon vecchio Gila, il classico usato sicuro.

      Cordialmente

      Gmajo

  • 15 Gennaio 2015 in 00:20
    Permalink

    Direttore su Sky sport 24 hanno appena detto che domani saldano 5 min e la prox settimana altra tranche da 29 mln!!! Lei ha qualche news a riguardo sulla tranche così corposa della prox settimana?

    • 15 Gennaio 2015 in 02:00
      Permalink

      A me risultava che le tranche fossero 3 tutte e tre da circa 10 milioni. Comunque cambia di poco la sostanza delle cose, purché si passi dal “tutto predisposto” al pagato.

      Cordialmente

      Gmajo

  • 15 Gennaio 2015 in 00:48
    Permalink

    A me Felipe è piaciuto, soprattutto quando si è perso Sau in occasione del gol e al 76 ° quando lo stesso Sau si è presentato da solo davanti a Mirante. A parte qualche piccola ed insignificante distrazione è il centrale che tutti ci invidiano. Ma Taci ha subito posto un veto alla sua cessione. Bravo.

  • 15 Gennaio 2015 in 07:19
    Permalink

    – Paletta, ovvio che ha tantissime attenuanti dovute alla prolungata assenza e deve recuperare, però anche stasera x me il gol è colpa sua, è andato a tentare un anticipo assurdo su un uomo che era lontanissimo…come almeno i primi 2 gol di Verona domenica….poi x me è più bravo a difendere a 4.
    – Felipe, uno che avrà fatto 30 presenze e giocato male 28 volte e meglio che cambia aria soprattutto x lui.
    – Mariga, ma avete visto di ieri sera?? Come potete pensare posso giocare in campionato…Osso sarà un bergamasco testardo ma non è così demente dai un po’ serietà
    – Galloppa idem con Mariga
    – bibadoui la bruttissima copia di Biabiany….x me da serie B
    – Cassano il migliore in campo indiscutibilmente (grazie anche ai ritmi da amichevole).
    Ha fatto bene Osso a toglierlo, io lo avrei fatto prima, perché bisogna vincere domenica la partita di ieri contava meno di niente vista la nostra classifica e sia Parma che Cagliari lo hanno capito.
    Io spero domani arrivi Floccari che è già abbastanza in condizione!!!!!

  • 15 Gennaio 2015 in 07:21
    Permalink

    Su Mariga volevo dire avete visto il RITMO della partita di ieri sera….test x niente attendibile…paragonato al campionato

    • 15 Gennaio 2015 in 10:17
      Permalink

      Si concordo, sia lui che Galloppa sanno fare a giocare però fisicamente sono troppo fragili e non sopporterebbero i ritmi della A che se tecnicamente e tatticamente li in mezzo sarebbero 10 volte meglio di Lodi e compagnia, il problema è che visti i gravi infortuni al ginocchio non so se torneranno mai ai loro livelli.

  • 15 Gennaio 2015 in 10:10
    Permalink

    Osso, Assio, Assio, Osso. Mo basta, cambia disco par piaser!

  • 15 Gennaio 2015 in 11:33
    Permalink

    Piaser: mitico terzino sx della parmense e poi parma ac proveniente dal torino e per lunghi periodi in B e A con l’avellino.
    Nel post carriera ottimo giocatore di tennis.
    Uno cosi adesso la serie A l’avrebbe fatta ad occhi chiusi

    • 15 Gennaio 2015 in 15:55
      Permalink

      pochi bali il piu’ grande terzino sx di tutti i tempi e’ stato Garito

  • 15 Gennaio 2015 in 12:16
    Permalink

    Situazione bonifico? da 5 o 10,6 mln…è arrivato?

I commenti sono chiusi.