mercoledì, Giugno 19, 2024
News

ALL’UDIENZA PRE FALLIMENTARE DI DOMANI IL PARMA F.C. SARA’ RAPPRESENTATO DAL COLLEGIO SINDACALE. OGGI RICCOBENE HA INCONTRATO I DIPENDENTI E DOMANI LA SQUADRA

image(da fcparma.com) – Collecchio 18 marzo 2015 – Parma Fc comunica che, in seguito ai recenti avvenimenti giudiziari, la società rimane comunque rappresentata dal Collegio Sindacale, il quale ne assume l’ordinaria amministrazione a norma dell’art. 2386 c.c. Il dottor Osvaldo Riccobene, componente del Collegio Sindacale Parma Fc ha incontrato questo pomeriggio presso la sala stampa del centro direzionale di Collecchio dipendenti e collaboratori del club per fare chiarezza sulla attuale situazione societaria. Il dottor Riccobene, come concordato con mister Donadoni, incontrerà domani pomeriggio anche la prima squadra e lo staff tecnico. All’udienza pre fallimentare di domani, Parma Fc sarà rappresentata, oltre che dal dottor Osvaldo Riccobene, anche dall’altro sindaco dottor Enrico Siciliano.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

24 pensieri riguardo “ALL’UDIENZA PRE FALLIMENTARE DI DOMANI IL PARMA F.C. SARA’ RAPPRESENTATO DAL COLLEGIO SINDACALE. OGGI RICCOBENE HA INCONTRATO I DIPENDENTI E DOMANI LA SQUADRA

  • Si fate parlare un altro alla squadra e ai dipendenti, tanto ne avranno visti pochi ultimamente che parlavano…. L unico legittimato a parlare sarà il curatore. Stop! Non se ne può piu di gente che cerca di farsi pubblicità…. Questi domani dopo l udienza saranno fuori dai giochi e insistono a parlare…. Sai cosa gliene frega alla squadra di sentire parlare quelli del collegio sindacale nominati da manenti? Una bella mazza (scusi il francesismo). Cordiali saluti.

    • Alcuni di questi vantano una militanza più lunga, se non ricordo male…

  • Comunque in tutta questa storia la vera delusione è che questo presidente ne capiva di calcio, avendo anche allenato, e quindi con i suoi moduli e con bisoli avremmo vinto lo scudetto nel giro di 3 o 4 anni. Peccato che non ce l’abbia fatta.

  • Bene, almeno una buona notizia. No perchè avevo letto che l’udienza rischiava di saltare, causa arresto di Malviventi.

    • Sì, infatti sto cercando di documentarmi su questo punto, avendo sentito pareri diversi

      • Io avevo addirittura letto che Malviventi doveva tipo firmare una sorta di procura.

          • Sarebbe l’ennesimo ostacolo sulla via della purificazione. Che poi io ho dubbi sul fatto che Manenti sia realmente proprietario del Parma.

          • Perché non dovrebbe esserlo? Basta con queste illazioni senza senso.

          • Ghirardello

            La faccenda comincia a presentare elementi di unicita’ credo di non poco conto.
            Difficile trovare casi analoghi di recente

          • Direttore, questo non vale solo per Manenti, ma anche per Taci. Lei stesso non ha detto che l’atto vendita è stato solo una semplice girata di 8 miliardi in azioni per un valore totale di 1€?

          • Io mi baso sulle dichiarazioni fatte: e a suo tempo gli interessati (sia compratori che venditori) avevano riferito di quella cospicua cifra…

          • Comunque la mia era solo una nota a margine, nulla di più 😉

  • Io aspettavo un commento di Mat…………………………….. magari ci dice che il compito di Manenti era farsi arrestare.

    • beh aveva detto di fare il lavoro sporco che nessuno voleva fare 🙂

  • tino asprilla

    ci mancherebbe solo che saltasse l’udienza di domani per colpa di quel pagliaccio di manenti…. sarebbe tragicomico

    • Io non credo che la cosa sia possibile, ma altre correnti di pensiero ipotizzano di sì

  • Direttore un lettore stamattina parlava di conflitto di interessi di uno dei due curatori. Mi sembra una cosa interessante ma non ho capito. Me lo puoi spiegare? Perché già il quadro è fosco. Partire anche così non mi sembrerebbe bello.

    • L’ho letto si sfuggita, non so darle una risposta migliore di quanto abbia scritto oggi l’utente che ha accennato alla circostanzaa

      Cordialmente

      Gmajo

  • Il Marcello Della Parmagjanità

    #IoStoCnManenti
    #IoStoCnManenti
    #LibertàPerIlPRES
    #Garanzismo
    #NoinceneritoreSIriciclaggio
    #ManentiPrigionieroPolitico
    Kei soldi di Taci andavano bene e quelli di Manenti no, ke è comodo fare i forti cn i deboli e invece a Ghirardi, ke era bello grosso, nessuno gli ha mai detto bau
    #NessunoGliHaMaiDettoBAU
    Ke tt dicevano ke Manenti nn aveva la pila, e invece è stato arrestato xkè i suoi soldi nn piacciono. E questa è x me una forma di razzismo. Cosa siamo nel Medio Lanum? Ke discrimini un soldo dall’altro? Quello albanese si (ke nn ce ne fregava un cazzo da dove saltavano fuori) e quello mafioso no? Ke i terroni sn persone tali e quali a quelli normali, e nn li puoi mettere in un cantone solo xkè danno fastidio.
    #NoAlRazzismo
    Ke poi ci arrivano con le pezze al culo da tt il mondo cano e x una volta ke uno ci porta della pila fai lo schifiltoso????? Quel soldo qui nn mi piace…. quel soldo qui si vede ke è già stato usato e quindi è riciclato…. Dai là spajot. Ke dobbiamo riciclare delle cazzo di bottiglie sporke e la verdura ke puzza ke tarnega dentro dei bidoni granata e i soldi no????? Fai delle piste RICARICABILI e nn ci fai ricaricare i soldi in biglietteria???? Poi Speedy Pizza kiediti xkè nn ti hanno spento l’inceneritore. Kiediti xkè ti buttano il rudo x strada. E #StoppaLeBuke.
    #TogheGranata
    Ke proprio il giorno del salvataggio arrivano le toghe granata e ci arrestano il PRES. E allora si potrebbe parlare di ingiustizia ad orologeria e di RELLITO PERFETTO DEL SISTEMA parte II, ke prima ci rubano la EL conquistata nel campo (di grano profezia di un amore del sovrano) e poi ci portano via il PRES cn la camionetta.
    Ke io nn sono un ultrà ma ho letto delle scritte dei Boys in giro x la città ke dicono “DigosBoia”, ke immagino di solidarietà al PRES ke è stato arrestato. Ke io nn ce l’ho cn la Polizia (ke leggievo anke la Poliziotta) ma mi sembra evidente ke il PRES nn ha mai fatto striscioni offensivi o della violenza, neanke domenica anke se eravamo a Peggio Emilia. E questa nn vorrei ke fosse PERQUISIZIONE giudiziaria e ke Manenti sia un prigioniero politico perseQuitato xkè la Lega e la Figc odiano il Parma e fanno la politica dei magnafiga delle grandi squadre.
    #PARIopportunità
    #MagnaFiga
    Ke se lo Speedy Pizza dice ke nn ci sn + spazi x i disonesti, ke però allora io dico facciamo del turnover ke nn è giusto tenere fuori la gente ke noi abbiamo il dovere dell’accoglienza. Ke se i posti sn tt occupati almeno facciamo un pò x uno, ke nn fa male a nessuno. Ke cm abbiamo accolto Ghirardi è giusto accogliere Manenti.Ke se uno ci ha fatto un pacco di debiti, all’altro bisognerebbe consentirgli di farne almeno un pò. Ke ci abbiamo sempre avuto degli spazi x i disonesti, ke se adesso si vogliono tagliare anke quelli, dopo gli ESILI e gli spazi ASOCIALI o ASCOLANI (ke dir si voglia), sarebbe veramente un danno grosso. Ke dopo i disonesti stanno x strada e magari vanno a dare fastidio a ki vende la droga e peggiora il servizio.
    Ke il Ghiro ci ha fatto un pacco di debiti;
    ke Giordano – Doca – Kroda – Taci nn ci hanno dato una mazza;
    e l’unico ke ci voleva portare della pila in tt i modi lo mettete in gaioffa??????
    BOFFONI!
    QUESTO E’ UNO STATO DI PULIZIA!
    MANENTI SARAI SEMPRE IL MIO PRES!
    MANENTI SINDACO
    #SpeedyPizzaTziNisò

  • Sì in effetti non sembra una cosa molto bella. A maggior ragione se il Comune è parte in causa importante nella vicenda avendo sia un grosso credito, sia da quanto hanno detto sporto anche denuncia x truffa. Concordo col lettore quando dice che un altro creditore potrebbe vedere questo rapporto professionale del curatore Giotto con il comune come un conflitto di interessi. E penso che qui di dovrebbe partire lisci non con già con delle questioni come questa. Sarebbe meglio trovare un altro

  • Il fallimento è del Parma, non del comune ed il curatore lo nomina il tribunale fallimentare, nessun conflitto d’interessi del dr. “Giotto”, informatevi meglio

  • Ma se il Comune è cliente del dott. Giotto questo potrebbe guardarlo con un occhio di riguardo rispetto al verduraio che vende le mele alla mensa di Collecchio. Informati tu perché il concetto di conflitto di interessi è molto ampio.

  • Se un curatore favorisce un creditore rispetto ad un altro (es. 2 chirografi) compie un reato.

I commenti sono chiusi.