giovedì, Aprile 18, 2024
News

IL GOS: “PARMA-ATALANTA SI PUO’ GIOCARE. IL CLUB HA GARANTITO CON RISORSE PROPRIE IL SERVIZIO STEWARD E GLI ALTRI SERVIZI ANNESSI”. FCPARMA.COM: “GRAZIE AI FORNITORI”

(gmajo) – Tra qualche istante uscirà un comunicato ufficiale che lo sancirà, tuttavia, secondo indiscrezioni raccolte da StadioTardini.it, il GOS, nella riunione di stamani, ha deciso che la partita Parma-Atalanta potrà esser regolarmente disputata. Il piano predisposto dal club, con risorse proprie – dunque non di Lega e Figc – è stato ritenuto idoneo, giacché risultano garantiti il servizio steward e gli altri connessi.

ED ECCO L’ANNUNZIATO COMUNICATO DA FCPARMA.COM:

(da fcparma,com) – Collecchio 6 marzo 2015 – Parma Fc comunica che il Gos (Gruppo Operativo Sicurezza), riunitosi questa mattina presso la Questura di Parma, ha dato parere favorevole allo svolgimento della gara Parma-Atalanta in programma domenica allo stadio Tardini alle ore 15 in quanto Parma Fc ha garantito, in modo autonomo, tutti i servizi previsti dalla normativa vigente.

Parma Fc ringrazia tutti i fornitori che si sono adoperati insieme al club per questo risultato.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

32 pensieri riguardo “IL GOS: “PARMA-ATALANTA SI PUO’ GIOCARE. IL CLUB HA GARANTITO CON RISORSE PROPRIE IL SERVIZIO STEWARD E GLI ALTRI SERVIZI ANNESSI”. FCPARMA.COM: “GRAZIE AI FORNITORI”

  • Il Mano quindi ha cacciato il minimo?

      • Ma quale sponsor…..non facciamoci prendere per le chiappe….
        Quel che occorre lo cacciano loro , si fanno ste’ due inutili partite di minchia, poi si arriva all’udienza fallimentare e di nuovo si vedra’ che fare….

      • un bel grazie al cazzo agli sponsor……

        andate a cagare va

      • Il pscicopatico non tira fuori 1 eur se ne vada fuori dai c……..ni

    • Ha cacciato niente, gli sponsor hanno cacciato. Ma non vedete che non se lo fila nessuno, nessuno lo considera come un interlocutore credibile? Riescono a bypassarlo fino al 12 (e vedrete che la Questura o la Prefettura lo lascieranno fuori dal Tardini per la partita contro l’Atalanta. Per motivi di ordine pubblico),poi decadrà.Senza aver mai messo neppure un euro nella società. Spero finisca dentro pure lui con i veri responsabili del tracollo. Lo scherzo è bello quando dura poco, un mese di prese per i fondelli son troppi. E,immagino, non sarà difficile dimostrare che è stato d’intralcio all’attività aziendale. Questo è un reato.

      • Metti che c siano veramente i soldi… perche dovrebbe metterli senza garanzie dalla procura?
        Mette i soldi poi magari fanno fallire comunque e lui perde quello che ha messo…
        Non e’ facile….
        Con questo nn voglio difenderlo solo dire xhe si fa presto a sentenziare e di sicuro lui nn si aiuta

  • ciò è buono quindi?

    • Dipende dai punti di vista. Diciamo che se i giocatori decidessero di non giocare il Parma non sarebbe protetto dal rischio sconfitta a tavolino, come era stato con l’Udinese

  • Scusi direttore una domanda.
    Nel caso la partita si giochi, saranno in funzione tutti i servizi compresi quelli di ristorazione??

    • I servizi essenziali sono garantiti, se no non sarebbe stato consentito il benestare: quello di ristorazione non mi risulta essere tra questi. Comunque mi informerò e cercherò di darle una risposta più precisa in seguito

      Cordialmente

      Gmajo

      • Certo che se uno sponsor paga, e lautamente, deve poter beneficiare dello skybox, area 100/200, suite e ristorante sotto. Certi sponsor secondo me sono molto delusi

  • Se il Parma FC ringrazia i fornitori, ne desumo che che i soldi per la partita ce li ha messi l’Erreà o qualche altro sponsor tipo Folletto…o sbaglio?

  • Bella intervista a zona 11

    • Grazie. Per altro ieri sera non ero molto in forma, e tempo di essermi perso in qualche passaggio…

  • Ma la miriade di punti di penalizzazione che dovremo scontare, quando verranno sanzionati?

  • Ora vediamo cosa dicono i giocatori. Fossero coerenti, continuerebbero a rifiutare di giocare. Questo è solo un brodino, neanche tanto caldo.

  • Parma, Manenti: “Mi ispiro a Perez del Real Madrid”

    “I soldi salva Parma? Certo che sono arrivati. Anzi, ci sono sempre stati. Stiamo studiando soluzioni per renderli disponibili”. Così il presidente del Parma Giampietro Manenti in un’intervista rilasciata a ‘Libero’. “Certo che ho intenzioni serie, ma l’Italia sembra un manicomio! – ha proseguito – L’obiettivo primario? Tornare subito in A, ci piacerebbe tenere Donadoni ma non è un tecnico da Serie B. A chi mi ispiro? A Perez del Real Madrid”.

    “Se ho pensato a come potrebbe essere il mio Parma? Insieme ai miei collaboratori stiamo ragionando su tutto – ha detto Manenti nell’intervista a ‘Libero’ – L’allenatore? Ci piacerebbe tenere Donadoni ma non è un tecnico da B. Stiamo facendo varie ipotesi sul possibile sostituto. L’obiettivo primario? Tornare immediatamente in Serie A. Il Parma mi è costato un euro? Ma quale euro. Ma non posso rivelare quanto ho speso”. Manenti ha anche un passato da allenatore: “18 anni nelle categorie dilettanti. Il modulo che prediligo è il 3-4-3. Se ho vinto molto? Abbastanza”.

    No ragazzi….qui siamo al delirio totale. Però mi fa ridere un casino, lo devo ammettere. Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo!!”I soldi ci sono ma stiamo studiando un modo per renderli disponibili”…un fenomeno!!!

  • Salve sign Majo…..le chiedo a che gioco stia giocando MAPIMAN dato che e’ l’unico che manca all’assemblea di lega…..:) E’ in sede forse nel giorno sbagliato……

  • Quindi se è in sede vul dire che diserta la riunione di sua iniziativa o pensi che gli sia stato detto di non presentarsi?

    • Mi aveva spiegato che la finanza non lo lasciava andare fin quando non avevano finito

  • Direttore cosa ne pensa di un presidente che non si presenta alle assemblee di lega e non manda nessun delegato a rappresentare la società? Non le sembra un approccio quantomeno dilettantesco?

    • Quisquilie: vi abituerete mai a pensare alle cose importanti? Con tutti i cazzi di problemi che ci sono dietro al Parma state qui a pensare se uno è dilettante o meno a mandare in lega dei rappresentanti. a parte che mi pare abbia spedito qualcuno della segreteria generale, egli avrebbe voluto partecipare, come annunciato iersera, ai lavori, ma poi causa guardia di finanza ha cambiato programmi. E a proposito della gdf poco fa mi ha detto che non lo lasciano uscire finché non hanno finito.

      Saluti

      Gmajo

  • Le spese sono state garantite principalmente da Errea. Manenti non sgancia proprio niente. I suoi soldi arriveranno…..lunedi’ o martedi… sigh…

  • Direttore, ha letto l’intervista di Mapi-man su Libero? Spazia dal Real a Berlusconi. Ormai siamo al trollaggio puro.

    • Gia’ che c’era poteva pure spingersi dagli aztechi fino agli ufo di area51….
      Solo Libero comunque poteva trovare spazio per codesto personaggio….
      Che infamita’….

  • Lo spazio gli e lo hanno dato in tanti purtroppo troppi anche qui

  • Ma che infamita’ e’ intervistare Manenti? non capisco..
    intervistano chiunque sul parma anche chi non ne sa nulla non vedo perche’ non intervistare il presidente perche’ che ci piaccia o no lui e’ il presidente

  • Manenti ha I soldi, li ha sempre avuti.non riesce a metterli nel Parma perché la Spectre e Goldfinger,aiutati dall’upi e dalla gazzetta di Parma, lo ostacolano per realizzare Il Grande Disegno. Chiedere a Majo, lui sa…11

  • L'osservatore

    ” La Lega salverà il Parma… con le multe. In campo con Atalanta e Sassuolo.Ufficiale l’ok dell’assemblea. La condizione è che i gialloblù giochino prima dell’udienza fallimentare del 19 marzo ”

    Nausea.

I commenti sono chiusi.