BONINSEGNA A STADIOTARDINI.IT : “QUELLO CHE E’ SUCCESSO A PARMA E’ INCREDIBILE: COMPLIMENTI A DONADONI E AI GIOCATORI CHE SONO STATI DI UNA PROFESSIONALITA’ INCREDIBILE” – intervista di G.Majo

imageVIADANA – dal nostro inviato – Gabriele Majo – A margine della inaugurazione di Azzurri in Figurine – Arte e Sport al Mu.Vi. di Viadana, che ha avuto come ospite d’onore l’ex centravanti della Nazionale Roberto Boninsegna, StadioTardini.it ha avuto occasione di intervistare l’indimenticato campione, non solo ricordando con lui i momenti più alti della carriera e le imageangherie subite (tipo quando gli venne sottratto un gol per far vincere a Chinaglia la classifica dei Cannonieri, o le convocazioni di Valcareggi solo per infortuni di altri giocatori che evidentemente preferiva), ma interrogandolo anche sui problemi del Parma Calcio, che oggi pomeriggio gioca contro il Verona la sua ultima partita in serie A allo Stadio Tardini:

“Che riflessioni? E’ stato un fulmine a ciel sereno… Io, a Parma, negli ultimi anni, sono venuto spesso, a vedere il Parma ed è stata una sorpresa, una sorpresa in negativo, perché la città è bellissima e la società sembrava un modello di serietà. Poi, inaspettatamente, è successo questo ed è incredibile… Alle prime avvisaglie pensavo: forse ci saranno stati degli errori, invece, purtroppo, è tutto vero. Certo il fatto che venga meno una società che sembrava serissima, è incredibile. Poi, nel calcio, succedono delle cose strane, e questo fallimento, che non so come andrà a finire, è una di quelle cose che non si pensava potessero succedere. Soprattutto a Parma”.

Qualche volta ha incontrato Ghirardi?

“Sì, io andavo a vedere la partita e loro erano gentilissimi, mettendomi a disposizione il box della Società. Avevo anche il tesserino dei Nazionali, ma loro sono sempre stati cordialissimi con questi ricevimenti per gli ospiti. Ho conosciuto sia la mamma che il papà del presidente: è proprio incredibile che possa succedere questo!”

Tra serie B come Bologna e serie D come Domodossola, come andrà a finire per il Parma?

“Eh questo proprio non lo so… Devo solo fare un appunto in positivo all’allenatore e ai giocatori che sono stati di una professionalità incredibile: hanno cercato in tutti i modi di vendere cara la pelle e di dimostrare che sono stati dei professionisti seri, veramente eccezionali, nonostante tutto quello che ha combinato la Società”.

 

AZZURRI IN FIGURINE – TUTTE LE INFORMAZIONI
SEDE Galleria Civica Mu.Vi. , via Alessandro Manzoni, 4, Viadana (Mn)
LE DATE Dal 23 maggio al 21 giugno
GLI ORARI DI APERTURA Venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 19
INGRESSO GRATUITO
SU FACEBOOK
https://www.facebook.com/figurineinmostra
INFORMAZIONI Gianni Bellini, 388-6187683 – figurineinmostra@email.it

IL COLLEZIONISTA

Gianni Bellini, classe 1963, vive a San Felice sul Panaro (Mo) ed è uno dei principali collezionisti europei di album di figurine di calciatori: ne possiede oltre 3500 e, nella sua vita, avrà attaccato oltre un milione di “figu” tanto da essere citato anche anche sulTimes. Nel 2013 è stato tra i protagonisti del docu-film Mi manca Riva.Viaggio di un collezionista di figurine, per la regia di Giuseppe Gagliardi, prodotto con la collaborazione di Rai Cinema. Ha portato le sue figurine in mostra a San Felice sul Panaro(2010), Firenze (2011) e Cattolica (2014).

CLICCA QUI PER VEDERE L’INTERVISTA DI GABRIELE MAJO A GIANNI BELLINI

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

AZZURRI IN FIGURINE, VISITA VIRTUALE ALLA MOSTRA CON GUIDA D’ECCEZIONE PER STADIOTARDINI.IT IL CURATORE GIANNI BELLINI – videoservizio di Gabriele Majo

ROBERTO BONINSEGNA AL BATTESIMO DI “AZZURRI IN FIGURINE”, LA MOSTRA CHE FINO AL 21 GIUGNO FA DI VIADANA LA CAPITALE DELLE “FIGU” – Il video della conferenza e la fotogallery amatoriale

ROBERTO BONINSEGNA INAUGURA “AZZURRI IN FIGURINE – ARTE E SPORT”, ALLE ORE 17 DI OGGI, SABATO 23 MAGGIO, AL MU.VI. DI VIADANA

GIANNI BELLINI, CURATORE DI “AZZURRI IN FIGURINE” CI SPIEGA PERCHE’ ANCHE DA PARMA VALE LA PENA DI ANDARE A VEDERE LA MOSTRA A VIADANA… Video intervista di Gabriele Majo

CON “AZZURRI IN FIGURINE” VIADANA, PER UN MESE, DIVENTA LA CAPITALE DELLE “FIGU”. INAUGURAZIONE SABATO 23 MAGGIO ALLE 17 – Il video della conferenza stampa di presentazione

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

6 pensieri riguardo “BONINSEGNA A STADIOTARDINI.IT : “QUELLO CHE E’ SUCCESSO A PARMA E’ INCREDIBILE: COMPLIMENTI A DONADONI E AI GIOCATORI CHE SONO STATI DI UNA PROFESSIONALITA’ INCREDIBILE” – intervista di G.Majo

  • 24 Maggio 2015 in 09:43
    Permalink

    direttore se vengo a parma oggi, posso trovare i biglieti per la curva? grazie in anticipio

  • 24 Maggio 2015 in 09:43
    Permalink

    L’apparenza inganna 🙂

  • 24 Maggio 2015 in 11:42
    Permalink

    Quanti Scaligeri x l’ultima Trasferta Ragaz !!!!

    Complimenti Hellas Fans x la Compattezza !!!!

  • 24 Maggio 2015 in 11:47
    Permalink

    e’ ancora a citta’ del messico

  • 24 Maggio 2015 in 14:01
    Permalink

    Grande Bonimba! Ghirardi, sotto l’apparenza niente a parte i debiti

I commenti sono chiusi.