mercoledì, Luglio 24, 2024
MoontalkNewsVideogallery Amatoriale

MOONTALK / #SAVEPARMA: Se fosse fallito prima il Parma si sarebbe salvato; gli striscioni col Verona; il fantomatico imprenditore di Lotito e la vigilia dell’ultima asta – Ascolta l’undicesima puntata

cop(Ilaria Mazzoni) –  In questo nostro nuovo appuntamento settimanale, certamente influenzati dall’imminente conclusione dell’anno calcistico, ci siamo divertiti giocando con i numeri della classifica. Ci siamo, così, accorti che, epurando il club crociato dalle molteplici penalizzazioni che hanno, purtroppo, caratterizzato quest’annata, il risultato sarebbe stato di poco differente: avremmo, difatti, chiuso in penultima posizione.
L’annata, sarebbe stata, quindi, egualmente da retrocessione, ma ciò che ci ha incuriositi di più è stato il risultato dei calcoli sulla classifica del “Parma fallito“; in questa graduatoria risulta che i giocatori hanno mantenuto una media punti in perfetta sintonia con una possibile cavalcata verso la salvezza. I ducali hanno, quindi, dato il meglio nelle dodici giornate che hanno disputato da squadra, finanziariamente parlando, fallita. Ci chiediamo, a tal punto, se non avessero ragione i Boys quando, già a Febbraio, caldeggiavano affinché fossero presentati i libri contabili in tribunale.
Forse il Parma, con un fallimento anticipato, avrebbe avuto, la possibilità di lottare sino alla fine, sicuramente ciò che è certo è che, con una salvezza, il pacchetto parma sarebbe stato un piatto più appetibile sul banchetto dei possibili compratori.
Continuano, quindi, le polemiche, anche allo stadio; vi parleremo degli striscioni della Curva Mord, e dei numeri che riguardano l’ultima partita, questo “Parma-Verona” che sancisce l’addio casalingo (speriamo provvisorio) della squadra alla massima serie.

Infine, seppur registrando questo nostro video prima della fatidica giornata del 28 maggio, discuteremo, per l’ennesima volta, delle indiscrezioni che riguardano, ovviamente, la vendita del club. Vi parleremo non solo delle dichiarazioni rilasciate da Mister Donadoni riguardo al caso Lotito e della presenza, quindi, di un fantomatico imprenditore legato al presidente della Lazio, ma anche di quelle di Damiano Tommasi circa l’elevata impossibilità di riuscire a vendere il club, almeno per ora, almeno con questo debito sportivo così elevato. Per il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori sarebbe, inoltre, importante parlare anche di ha causato la situazione in cui si trovano oggi i ducali. Dulcis in fundo spiegheremo, o, meglio, proveremo a farlo, come e perché, per Eurosport, Parma F.C. potrebbe divenire un vero e proprio affare…

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

MOONTALK / #SAVEPARMA: il primo raduno del gruppo di tifosi del Parma su WhatsApp; le rivelazioni di Lotito a Donadoni; il pugno di ferro dei Curastars-Popeye – Ascolta l’ultima puntata

MOONTALK / #SAVEPARMA: Folletto, Baraldi, Cassano certi amori non finiscono… o forse si? – Ascolta l’ultima puntata

MOONTALK / #SAVEPARMA: ASTA DESERTA, SOGGETTI INTERESSATI, SVINCOLI, SALDI E DEBITI – Ascolta l’ultima puntata e tutte le precedenti

3 pensieri riguardo “MOONTALK / #SAVEPARMA: Se fosse fallito prima il Parma si sarebbe salvato; gli striscioni col Verona; il fantomatico imprenditore di Lotito e la vigilia dell’ultima asta – Ascolta l’undicesima puntata

  • Direttore cassano amauri hanno firmato? ?

      • Speriamo in una vittoria in volata degna di Cipollini.

I commenti sono chiusi.