mercoledì, Giugno 12, 2024
MoontalkNewsVideogallery Amatoriale

MOONTALK #SaveParma PUNTATA NR. 15: “Per colpa di qualcuno non si fa, ne da, più credito a nessuno”

1 cop(Ilaria Mazzoni) – Continueremo a occuparci di “Save Parma”, nonostante il club sia, come tutti saprete, fallito continuerà per seguire quella che sarà (si spera) la costituzione di una nuova società, perché, anche se le speranze di vedere i colori crociati in B si siano, ormai, brutalmente infrante, quei colori devono continuare a sopravvivere, anche se in serie D. Il titolo del nostro intervento odierno si spiega da solo: per colpa di qualcuno ora non si da più credito  a nessuno. Questo è stato l’anno delle parole gettate al vento, delle dichiarazioni a cui non sono seguite i fatti, delle bugie, delle promesse mai mantenute; la colpa di questa situazione non può essere addossata ad un singolo, questo è un fardello che tutti devono sentirsi addosso, nemmeno i calciatori debbono ritenersi “puliti”. Proprio loro, con un maggior impegno avrebbero potuto combattere con maggiore enfasi dall’inizio del campionato, se il Parma fosse rimasto in serie A, molto probabilmente, ora staremmo già a guardare gli albori di una nuova società. Ma con i se e i con i ma non si scrive la storia, una storia che ora non può che dar spazio a protagonisti che compiono fatti. In questa puntata ripercorreremo, quindi, i fatti che hanno portato alla rinuncia all’acquisto, nella serata di domenica, di Corrado seguito, poi, nella mattinata di lunedì da quella di Piazza. Parole, sempre e solo parole in questi mesi, le parole di Tavecchio che, a Cesena, dichiara che la FIGC non ha responsabilità, parole di Lucarelli che, al di fuori del tribunale compie quello che, per noi, è un grosso scivolone, affermando che la federazione ha mantenuto le promesse fatte. Si, la Lega, quella che avrebbe rivoluto i 5milioni concessi per l’esercizio provvisorio, quella che ha fatto di tutto affinché il Parma non beneficiasse dei 12milioni di paracadute. Speriamo che, almeno, ora si proceda all’accertamento delle responsabilità. Parleremo quindi delle diverse opzioni che il Parma si vede prospettare per la serie d, con, forse, un possibile ritorno di interesse da parte di Piazza e di Corrado, nonché della cordata degli imprenditori. Ma parleremo anche della questione stadio e del ripescaggio della squadra in Lega Pro. Insomma, una puntata ricca, si, di argomenti, ma, soprattutto, intrisa di malinconia per aver visto morire quel Parma che ci aveva fatto semplicemente emozionare. Ilaria Mazzoni

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

MOONTALK #SaveParma PUNTATA NR. 14: La tappa più difficile, aspettando il 19, il ritorno di Baraldi

MOONTALK #SaveParma PUNTATA NR. 13: PIAZZA VS CORRADO: SFIDA ALL’ULTIMA TRATTATIVA PRIVATA

Guarda “#saveParma P12:Ospite Gabriele Majo, nuove cordate Piazza Corrado e debito sportivo” su YouTube

MOONTALK / #SAVEPARMA: il primo raduno del gruppo di tifosi del Parma su WhatsApp; le rivelazioni di Lotito a Donad oni; il pugno di ferro dei Curastars-Popeye – Ascolta l’ultima puntata

MOONTALK / #SAVEPARMA: Folletto, Baraldi, Cassano certi amori non finiscono… o forse si? – Ascolta l’ultima puntata

MOONTALK / #SAVEPARMA: ASTA DESERTA, SOGGETTI INTERESSATI, SVINCOLI, SALDI E DEBITI – Ascolta l’ultima puntata e tutte le precedenti

23 pensieri riguardo “MOONTALK #SaveParma PUNTATA NR. 15: “Per colpa di qualcuno non si fa, ne da, più credito a nessuno”

  • Direttore ma su Sky calciomercato hanno detto di un certo Mian interessato al Parma

    • Ma mica quello del Pisa?

    • Ghirardello

      Quel tizio e’ stato associato a tutti i club in vendita e in difficolta’ d’Europa a prescindere dalla categoria…naturalmente non si e’ mai concretizzata na fava…

    • Bene ci mancava anche il cane lupo. E andiamooooo.

    • Lucido come mastro lindo

      Se è quel Mian che ha messo un cane presidente del Pisa e due pornostar nel cda lo aspetto tutti i giorni per prenderlo a calci nel culo e trascinarlo oltr’enza, non lui ma a chi gli darà la possibilità di farlo eventualmente.
      Censuri pure, capisco è un po’ violento come commento.
      Però un altro buffone al Parma nemmeno a parole devono associarlo.

    • RIBADISCO: PER COLPA DI QUALCUNO NON SI DA CREDITO A NESSUNO.
      Diffidate delle persone che parlano spesso e poi al momento di agire non fanno i fatti. E non solo il soggetto da te citato. Non continuiamo a farci prendere per il culo da gente che sfrutta i nostri sogni e le nostre passioni per avere pubblicità.

      • Il finale di Corrado sarà questo: noi ci abbiamo provato, ma la città non ci ha voluto. Ecco la perfetta exit strategy che cercavano da tempo, dopo aver illuso tutti (inclusi quelli che ancora credono in lui)…

        • Ma quale exit steategy era gia’ usito essendosi ritirato x la B
          xche’ dovrebbe rifarsi sotto x la D x poi rtiirarsi
          se si e rifatto sotto e’ perche c crede
          poi andra a finire come dice lei ma difetta di logica il ragionamento o suo o di corrado

        • Fulvio Ceresini

          Mi dispiace Gabriele, ma di CORRADO non hai capito proprio niente.Per me l’unico vero fallimento è di coloro che non ci hanno provato , e penso che Corrado ,nonostante le possibilità fossero poche, se non avesse tentato ,non si sarebbe perdonato di rimanere con il dubbio che ce l’avrebbe potuta fare.La chiudo qui, perchè a me adesso del nuovo Parma mi interessa molto poco ,perchè come dice quel signore innominabile,nella sigla di Teleducato , IO SONO INCAZZATO, SONO MOLTO INCAZZATO E A ME NON é PASSATA…..
          Saluti
          fulvio.

  • Il parma non esiste più.
    Non c’è nessun parma a cui essere interessati…
    Questo Mian (se esiste) deve costituire una nuova società… attenendosi alle regole.. in teoria potrei provarci anche io .

    avanti che c’è posto…a basta!

  • è un ‘altro buffone mian, kpt LUCA D che vuole farsi sl pubblicità ormai ne abbiamo sentite di tutti i colori sn schifato di tutto questo …..

  • Manuel Parma

    Ohimé..se corrado non ci piglia..a mia figlia che deve ancora nascere…dovró dire che la squadra alla quale l avrei voluta avvicinare..é in d..forse forse in lega pro.

  • Ma infatti mi pareva un’altra bella buffonata..
    Anche adesso che è finito tutto..in realtà non è finito niente perché non si sa chi ci compra, chi ci ha ridotto così non è ancora stato fermato (in compenso manenti è stato il primo) e tutto è ancora annebbiato..che due maroni
    FORZA PARMA da Bologna

  • Corrado aveva già il sì di Bisoli per la B…è vero?

  • Luca Russo

    Complimenti alla redazione di Moontalk per i contributi che ci offrono!

    • Ti ringrazio Luca, facciamo del nostro meglio con i mezzi a disposizione 🙂

  • SE FOSSIMO RIMASTI IN SERIE A, saremmo stati acquistati ma purtroppo non si può battere in casa la Juventus e all’andata prenderne 7. Non si può perdere in casa col Sassuolo Cesena, Chievo etc etc…per cui giocatori e Donadoni se siete retrocessi la colpa non è solo dei due ESSERI IMMONDI ma è anche vostra che nell’andata AVETE DIMENTICATO LE PALLE NELL’ARMADIETTO PER UN GIRONE INTERO.

    • Ghirardello

      E’ a Miami con piazza….al Venice bar sull’ocean road….
      Cocktail,musica,milf tatuate e siliconate…altroche’ a Parma….a far che?…a far chiacchiere coi piocioni,millepiedi,cocoon etc. etc.?…
      Ma va la ….vuoi mettere?….

I commenti sono chiusi.