CALFAPIETRA (TMW): “IL TEMPORARY CAMP DEL PARMA CALCIO 1913: UN INEDITO MODO DI ALLESTIRE IN TEMPI RAPIDI UNA FORMAZIONE CHE VINCA SENZA PROBLEMI IL CAMPIONATO DI SERIE D”

570261837VP033_Colorno_Calc(Alessio Calfapietra, da TMW) – Per allestire in tempi rapidi una formazione che vinca senza problemi il campionato di serie D, il Parma ha dato via alla pratica del temporary camp, poco usuale in Italia, al fine di poter visionare quanti più giocatori possibile. L’organico è ripartito da zero, con un’unica, gradita certezza: capitan Alessandro Lucarelli che ha accettato di scendere tra i Dilettanti per amore della maglia che indossa ormai da sette anni. E la guida tecnica di Apolloni, un fedelissimo di queste latitudini, accompagnata all’esperienza dell’altro decano, Minotti, nella direzione dell’area tecnica. A Collecchio, dunque, vi sono le classiche porte girevoli, con tanti calciatori che hanno già svolto senza successo la loro 570261837VP035_Colorno_Calccomparsata. L’embrione di squadra che ha in mente il tecnico poggia su pochi punti fermi ed il modulo 4-3-3 di partenza. Lucarelli è affiancato da Luca Cacioli (33), centrale difensivo che conosce bene la categoria avendo già vinto il campionato con Perugia, Ancona e Rimini. Praticamente una garanzia. Le fasce difensive sono all’insegna della gioventù più sfrenata. Sull’out di destra staziona Lorenzo Adorni (16), tra i pochissimi superstiti della precedente gestione; dall’altra parte vi è invece Giacomo Ricci (18), formatosi nella Primavera del Livorno e già immerso nella dimensione del dilettantismo con la breve avventura nell’Altovicentino. Nelle retrovie figurano anche Lorenzo Saporetti (19), formatosi tra Cesena e Milan, prospetto interessante in cerca di rilancio, e Michele Messina (19), in arrivo dal rinomato settore giovanile dell’Atalanta. Tra i pali vige 570261837VP025_Colorno_Calcl’abbondanza in attesa delle scelte definitive, sempre nel segno della linea verde visto che per questo ruolo verranno schierati degli under. Si passa dal lettone Kristaps Zommers (18), nazionale di categoria proveniente dal campionato danese, ad Antonio Cotticelli (18), svincolato lo scorso mese dalla Primavera della Lazio, sino all’ultimo arrivato Davide Ciotti (18), cresciuto nella Ternana e formalmente in prova. Nessuno di loro può dirsi certo della conferma.

570261837_VP_2594_6ED488569576DC415747218C568981ABColonne del centrocampo sono Davide Giorgino (30) e Francesco Corapi (29), dai loro piedi passano molte delle possibilità che ha il Parma di tornare nel calcio che conta. Entrambi vantano un’approfondita conoscenza della Lega Pro. Giorgino, nelle giovanili del Lecce, era considerato fra le migliori promesse del vivaio salentino. Corapi a sua volta è già nella storia del Parma, avendo segnato il primo goal in assoluto della neonata formazione ducale. Andrea Vignali (24) ha caratteristiche 570261837VP039_Colorno_Calcprettamente offensive, da attaccante esterno, ma nel Parma garibaldino giostrerà più che altro a centrocampo. Considera Parma il trampolino di lancio per recuperare il tempo perso a causa di alcuni gravi infortuni, sinora le quattro apparizioni con il Sassuolo in serie B rappresentano il picco della sua carriera. L’attacco è senz’altro il reparto più fornito. Il trio offensivo, contraddistinto da tecnica e velocità, vede Fabio Lauria (28) che si presenta con un biglietto da visita lusinghiero 570261837VP043_Colorno_Calcdi 17 goal con il Delta Porto Tolle, Marcello Sereni (19), poliedrica punta in rampa di lancio dalla primavera del Sassuolo, e Riccardo Musetti (32) che per gli emiliani è sceso per la prima volta in serie D, dopo aver provato diversi anni fa il torneo cadetto con il Treviso. Completano i quadri Daniele Melandri (26), reduce da tre buone annate con il Forlì in Lega Pro e che a questi livelli può essere considerato un lusso, e l’argentino Gaston Buttaccio (20), arrivato in prova dall’altra parte dell’Oceano direttamente dall’Huracan.

570261837_VP_2912_7C96F62F88951C1BF06CAA627FCB6F51Vi sono inoltre una serie di elementi in prova, specialmente a centrocampo, ed è presumibile che in futuro ne arriveranno degli altri, compreso qualche titolare. Si tratta del bulgaro Dimitar Traykov (19), il regista paraguaiano Walter Burgos Rodriguez (20) e l’attaccante esterno El Kahayari (19), reduce da un’ottima stagione con i liguri dell’Argentina Arma. Venerdì si è visto anche Simone Dejori (20), appena lasciato libero dalla 570261837_VP_3019_43A48681FA617D929710BCC5CE5AA073Sampdoria. Qualche vecchia conoscenza come Yves Bationo (21), cresciuto nelle giovanili del Parma prima di essere coinvolto in una serie di prestiti in giro per l’Europa, compreso il Nova Gorica condotto all’epoca da Apolloni. Ed il giovane ma già esperto Yves Baraye (23), protagonista di un centinaio di partite in Lega Pro fra Lumezzane e Torres, ed una sufficiente frequentazione della serie B con la casacca della Juve Stabia. Alla prima amichevole disputata ha centrato una doppietta, finendo sul tabellino dei marcatori insieme all’altro giocatore in prova, il classe 1996 Simonetti. Baraye è un centrocampista offensivo, uno dei tanti che armeranno il ritorno del Parma nel professionismo. Alessio Calfapietra (da Tuttomercatoweb.com) Foto di Valerio Pennicino per Getty Images (riproduzione riservata)

CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTOGALLERY COMPLETA  DI COLORNO-PARMA CALCIO 1913 DI VALERIO PENNICINO

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO CON L’INGRESSO DELLE SQUADRE IN CAMPO E LA FOTOGALLERY AMATORIALE DI STADIOTARDINI.IT DI COLORNO-PARMA CALCIO 1913

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO CON LE DICHIARAZIONI DI MISTER APOLLONI DOPO COLORNO-PARMA CALCIO 1913

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO CON LE DICHIARAZIONI DI MUSETTI DOPO COLORNO-PARMA CALCIO 1913

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO CON LE DICHIARAZIONI DEL DG LUCA CARRA A TV PARMA DOPO COLORNO-PARMA CALCIO 1913

CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI COLORNO-PARMA CALCIO 1913 0-5

Stadio Tardini

Stadio Tardini

6 pensieri riguardo “CALFAPIETRA (TMW): “IL TEMPORARY CAMP DEL PARMA CALCIO 1913: UN INEDITO MODO DI ALLESTIRE IN TEMPI RAPIDI UNA FORMAZIONE CHE VINCA SENZA PROBLEMI IL CAMPIONATO DI SERIE D”

  • 16 Agosto 2015 in 19:09
    Permalink

    I giovani mi sembrano interessanti fra Sereni Messina Saporetti e uno che mi sfugge a centrocampo molto bravo, la difesa sembra solida poi mi piacciono molto Baraye Traykov e anche Rodriguez sembrano ottimi giocatori. Sono fiducioso

  • 16 Agosto 2015 in 19:35
    Permalink

    I tre giovani centroc e Baraye mi hanno impressionato favorevolmente. Io me li terrei tanto di giovani in questo campionato ce ne e’ sempre bisogno

  • 16 Agosto 2015 in 20:46
    Permalink

    Non potendo vedere le partite ma basandomi solo sui racconti scritti, mi sembra che Corapi, Melandri e Musetti siano tra i più bravi.

  • 17 Agosto 2015 in 16:14
    Permalink

    Caro Direttore,
    Conosco un terzino sinistro di Palermo ,sedici anni ,figlio di un caro amico.
    Ne capisco poco di calcio,ma mi pare promettente.
    Ha gia’ esperienze in diverse giovanili del Nord.
    Come potrebbe partecipare ad un provino ?
    Mi scusi per l’ardire.

  • 17 Agosto 2015 in 22:54
    Permalink

    Grazie Direttore,

    Naturalmente non ne ho nessun tornaconto,sarebbe offensivo nei confronti della Sua onesta’.

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI