giovedì, Aprile 18, 2024

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

24 pensieri riguardo “CALCIO & CALCIO / Il video della 3^ puntata del talk show di Teleducato – web registrazione a cura di Alex Bocelli

  • In effetti non ho mai fatto caso alle nostre riserve in difesa. No perché qui si parla solo di attacco. Sarà bene concentrarsi sul reparto arretrato.

  • lorenzo

    direttore e vero la storia di soli 550 biglietti x domenica?…quando inizia la prevendita…secondo me avranno problemi di ordine pubblico!!

    • L’ordine pubblico deve esser sempre garantito e non credo ci sia neppure bisogno di fare appelli al buon senso.

      Del resto che il Parma sia in serie D e muova centinaia di persone lo si sapeva fin dall’inizio.

      • lorenzo

        direttore 550 biglietti se vero sono niente….molta gente andrà lo stesso…..eravamo in 300 a borgo san lorenzo che era di mercoledi….per la pevendita sa qualcosa come al solito inizia il giovedi?

        • Daremo comunicazioni ufficiali più tardi.

          Se la capienza è quella che è penso che ci sia ben poco da fare.

          • lorenzo

            e va be..la si guarda da fuori dal campo 🙂

  • LucaDena

    Direttore ma è vero che tornerà Pippo Jankovic? potrebbe essere davvero un colpaccio in prospettiva…ma non si pesterà i piedi con baraye?

    • Jankovic è uno dei tre o quattro che sosterranno dei provini allenandosi col Parma da mercoledì: di qui a un eventuale tesseramento ce ne passa…

      • LucaDena

        Certo,

        però non sottovaluterei la cosa, al di la delle valutazioni tecniche, questo è anche un segnale a livello di appeal…

        una delle domande che mi facevo da un po’ infatti era…ma di tutti i sedotti e abbandonati, quanti sarebbero disposti a “rischiare” una nuova esperienza a parma nonostante tutto ciò che è cambiato??

        Il ragionamento era sopratutto in previsione legaPro, dove, lei mi insegna, giocano la maggiorparte dei giocatori ingannati dalla precedente gestione..la mia paura è di trovare terra bruciata in ottica mercato in caso di promozione…e la notizia di Jankovic la trovo confortante in questo senso.

        Vero anche che magari sarebbe bene puntare su giocatori di categoria anche superiore alla legaPro se si intende risalire alla svelta, ma qui si sta mettendo un convoglio davanti ai buoi…

      • Michele

        speriamo ci sia anche un difensore centrale in quei 4…

      • Beh a me Jankovic non dispiace; ha un gran bel piede e buone idee. Poi è’ gracilino e non è’ un gran combattente. Ma e’ un Under su cui si può’ lavorare

      • Mi sa dire se il portiere senegalese e’ ancora in prova? A me sembrava avesse buoni numeri.
        Grazie

  • Lo stadio di Budrio è tra i 1500 e i 1700 posti per cui al Parma ne danno 1/3. Purtroppo numericamente le trasferte saranno quasi sempre un problema visti i campi dove si andrà a giocare. Mi farebbe molto piacere il ritorno di Jankovic se viene ritenuto valido perchè sarebbe un forte segnale per Parma e per i giocatori ex Parma che hanno lasciato: uno di loro torna a casa, per cui ma dire mai…….

    • lorenzo

      500 loro…600 noi…e gli altri??? qualcosa mi sfugge!

    • Michele

      Lo stadio di budrio è opmologato per 1100 persone…

  • Sig. Majo una domanda a titolo di curiosità: non è possibile sapere tramite il sistema di rilevamento con codice a barre degli accessi allo stadio il numero effettivo degli abbonati presenti? Sarebbe interessante. Buona giornata

    • Mi è già stato richiesto nei giorni scorsi, ma non sono nella possibilità di rispondere

      • Simone B.

        quest’anno forse non c’è il problema di chi entra a macca visto i prezzi!!!!

        Quante volte nella gestione Ghirardi samo entrati in 2/3 nel tornello con lo stesso abbonamento!!!

        • Michele

          Se è per quello bastava avere la tessera del tifoso per entrare…non ci voleva per forza un abbinamento 🙂

      • Scusate il ritardo: nel frattempo ho recuperato i dati relativi alle “Presenze reali” da controllo accessi di Parma-Altovicentino. Totale 7.350 di cui 4.289 di Curva Nord

  • VON MODEL

    MA BUTTACCIO NON ERA MALE PERCHE NUOVI PROVINI

  • VON MODEL

    LA SENSAZIONE è CHE A DECIDERE SONO DUE TRE GIOCATORI ………

I commenti sono chiusi.