lunedì, Marzo 4, 2024
In EvidenzaNewsVideogallery Amatoriale

APOLLONI: “BENE FALL E JANKOVIC: FAREMO UNA RIUNIONE TECNICA PER DECIDERE. POSITIVO AVER DATO CONTINUITA’ AL LAVORO FATTO IERI” (video)

image.png(Andrea Belletti) – Dopo il 6 a 0 zero contro il G. S. Felino, nella odierna sgambatura settimanale, restano poche le certezze di mister Apolloni circa gli undici da mandare in campo domenica contro la Clodiense. Aldilà infatti dell’allenamento, sicuramente utile per rodare le gambe dei crociati, restano ancora tante alternative a disposizione del tecnico gialloblu. La forma scintillante di Lauria mal si concilia con la panchina a bordo campo. Guazzo e Miglietta si stanno integrando sempre di più mentre Jankovic e Fall (schierati in amichevole), sono  ancora in lista d’attesa. “I due giocatori sono stati visionati da me e dallo staff- esordisce l’allenatore nel dopopartita- a breve prenderemo una decisione.” L’abbondanza è una caratteristica imprescindibile di un sodalizio che vuol fare suo il campionato. Ancor di più se la concorrenza è solida e di primo livello come stanno dimostrando Lentigione e Forlì. Chi pensa che troppa rivalità tra i singoli possa creare malumori all’interno del gruppo forse non considera il calendario dei crociati che in ottobre sono chiamati ad un vero e proprio tour de force, utile per valutare il cammino della squadra ducale in questa prima parte di stagione. Dopo la gara con la Clodiense infatti Il Parma ospiterà al Tardini il Forlì, nel turno infrasettimanale andrà a far visita al Ribelle già sconfitto in Coppa Italia, per poi opporsi al Lentigione in quel di Brescello. Una serie di appuntamenti in cui ci sarà bisogno di tutti e sarà compito del tecnico scegliere le dosi del minutaggio. In più la vastità della rosa sia in termini numerici che qualitativi apre le porte a diverse soluzioni tattiche da scegliere in base all’avversario di turno. “Sicuramente ho la possibilità di effettuare il turnover –continua il tecnico crociato– oggi sono soddisfatto di come siamo riusciti a dare continuità al lavoro svolto ieri. Molti giocatori avevano le gambe pesanti perché in questi giorni ci siamo allenati duramente. Però tutto questo ci serve per non perdere brillantezza e lucidità nella manovra”. Una manovra che dovrà aiutare anche Marcello Sereni a sbloccarsi”.

APOLLONI: “BENE FALL E JANKOVIC: FAREMO UNA RIUNIONE TECNICA PER DECIDERE. POSITIVO AVER DATO CONTINUITA’ AL LAVORO FATTO IERI” (video)

(Video dal canale ufficiale YouTube del Parma Calcio 1913)

GS Felino – Parma Calcio 1913 6-0 

Marcatori: 16’pt Longobardi, 32’pt e 45’ pt Lauria, 32’pt Miglietta, 14’st Rodriguez, 21’st Guazzo

 

GS FELINO 1° TEMPO: Fall, Gasparotto, Chiapponi, Mazzaschi, Pelosi, Di Napoli, S.Lazzari, Boschi, Cammarata, Larosa, Accordino. All.: Delmonte.

 

GS FELINO 2° TEMPO: Cavallari (11’ Corradi), Marvisi, Bafakan, Mazzaschi (Ghirardi), Capretti, Coelli (42’ T.Lazzari), Chatara, Boschi (17’ Thei), Soliani (40’ Alinovi), Larosa (41’ Miglioli), Pozzi. All.: Delmonte.

 

PARMA CALCIO 1913 1° TEMPO: Ciotti, Adorni (24’ Donati), Agrifogli, Giorgino, Cacioli (Cap), Saporetti, Lauria, Miglietta, Longobardi (24’ Musetti), Baraye, Jankovic. All.: Apolloni.

 

PARMA CALCIO 1913 2° TEMPO: Cotticelli, Messina, Ricci, Corapi, Simonetti, Lucarelli (Cap), Melandri (27’ Traykov), Rodriguez, Guazzo, Vignali, Sereni. All.: Apolloni.

 

Arbitro: Sig. Giovanni Renzo di Felino. Assistenti: Sigg. Francesco Riccò di Felino e Roberto Rodio di Parma.

 

Note – Calci d’angolo: 4-7. Ammonito Baraye (17’pt). Traversa di Longobardi (21’pt). Rigori sbagliati da Baraye (13’pt, parato) e Sereni (43’st, fuori).   

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

3 pensieri riguardo “APOLLONI: “BENE FALL E JANKOVIC: FAREMO UNA RIUNIONE TECNICA PER DECIDERE. POSITIVO AVER DATO CONTINUITA’ AL LAVORO FATTO IERI” (video)

  • Jankovic verrà tesserato? Sensazioni a riguardo?

    • Personalmente spero prendano sia lui che Fall…meglio abbondare…cmq ho piena fiducia nella scelta che farafarà la.società

  • IL MERCATOLOGO

    jankovic potrebbe essere tesserato dal Pro Piacenza in cui avrebbe modo di giocare con continuità con accordo che l’anno prossimo, in caso di serie C, torni al Parma. E’ un ‘ ipotesi di lavoro della società ( solo un’ipotesi) , non scevra di rischi, visto che federalmente il calciatore sarebbe della Pro Piacenza…

I commenti sono chiusi.