domenica, Aprile 14, 2024
Calcio & CalcioTG Teleducato

CALCIO & CALCIO PIU’ / STASERA CROCEFISSO MIGLIETTA IN DIRETTA NEGLI STUDI DI TELEDUCATO (ORE 21)

IMG_1479(Michele Angella) – Lauria e Sowe Mousa Bala, grandi protagonisti del successo di ieri contro la Ribelle in Coppa Italia, si candidano per trovare più spazio in campionato e per mettere in difficoltà mister Apolloni. Già da domenica contro la Correggese in casa alle ore 15 nel sesto turno di campionato. Il trequartista napoletano dovrebbe in effetti essere riproposto dal primo minuto, con Baraye forse inizialmente in panchina. Per il giovanissimo africano del Gambia (movenze  “ghepardesche”  che qualcuno ha già imprudentemente avvicinato ad Asprilla), possibile chance a gara in corso, per scompaginare in caso di necessità la difesa avversaria.
Da Crocefisso Miglietta, prelevato dal Novara ci si attende un contributo più determinante, vista l’esperienza e la personalità: anche se occorre rilevare come in mediana il Parma disponga di altri due elementi quali Corapi e Giorgino che stanno facendo molto bene e ai quali non sarà semplice togliere il posto, se si continuerà a giocare con questo modulo tattico. Anche se ieri i tre, nel finale di gara, hanno convissuto in un 4-3-3.
A proposito di Miglietta, il 34enne originario della provincia di Brindisi (con alle spalle stagioni significative in B con la Ternana e in C con Padova, Ancona, Arezzo e Taranto, oltre che con il già citato Novara), sarà ospite questa sera alle ore 21 negli studi della nostra Teleducato nella trasmissione Calcio & Calcio Più, il consueto appuntamento del giovedì con il dibattito sul Parma e sul torneo di serie D.
Miglietta sarà pronto a dialogare con gli ospiti in studio e con il pubblico da casa che potrà rivolgere domande al giocatore tramite telefonate (0521.0521.1718056), sms (348.4852542) e i social network Facebook e Twitter, utilizzando anche l’hashtag #calcioecalcio.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

16 pensieri riguardo “CALCIO & CALCIO PIU’ / STASERA CROCEFISSO MIGLIETTA IN DIRETTA NEGLI STUDI DI TELEDUCATO (ORE 21)

  • Lauria al posto di Baraye?

  • Majo ma che fine ha fatto Michelotti? Come mai non si vede più in televisione in nessuna emittente?

    • Purtroppo ha qualche problema di salute, anche se speriamo che la sua tempra lo faccia presto tornare sul piccolo schermo

      • Mi dispiace veramente, un saluto.

  • mauro moroni

    Mi unisco x gli auguri di pronta guarigione x l’Albertone nostro…
    e lo aspettiamo col suo simpatico gergo dialettale in qualche trasmissione…
    forza Alberto…
    ..
    morosky

  • Cavolo, mi dispiace..spero non sia nulla di grave!

    • Dispiace anche a me. Forza grande arbitro torna presto!

  • Speriamo finalmente che Croce ci dica quando entrerà in forma. C’è chi dice a Natale ma chi l’ha detto è stato deriso e sbeffeggiato. Molto probabilmente ad essere ottimisti andrà in forma a Pasqua quando nelle ultime due o tre partite, servirà uno come lui per fare lo scatto finale.

  • Crocefisso, andrà in forma, ci vuole tempo, l’infortunio era molto grave, aspettiamolo e Crocefisso …………….non crocifissiamolo.

  • Majo, ma è vero che la società ha proibito ai calciatori di lanciare le magliette ai tifosi a fine gara? Me lo ha detto un giocatore del Parma domenica a Budrio dopo la partita! Se è vero è una cosa molto triste, cos’hanno paura di vendere qualche maglia in meno!
    Grazie.

    Lorenzo

    • I giocatori sono liberissimi di lanciare le maglie: poi, però, come è normale che sia e come è sempre avvenuto, la società addebita loro il costo relativo.

      • Beh dai….per qualche maglietta dopo tanti abbonamenti e tanto entusiasmo….non pio inondiamo troppo

      • Con IVA o senza IVA?

  • Ok grazie, allora ora ho capito!

  • Isto è paese dó sole, lancio ‘a maglietta e paga Pantalone, ehhh, che ce vo’

I commenti sono chiusi.