giovedì, Aprile 18, 2024
In EvidenzaNewsVideogallery Amatoriale

ESCLUSIVA STADIOTARDINI.IT / GENE GNOCCHI: “DOMANI MI ALLENERO’ CON IL FORLI’: SARO’ LA SPIA DI SCALA E APOLLONI”– Video intervista di Gabriele Majo

geneAlessandro Dondi – Il nostro Direttore Gabriele Majo ha presenziato questa sera alla presentazione dell’ultima fatica letteraria di Gene Gnocchi – dal titolo “Cosa fare a Faenza quando sei morto” edito da Bompiani – svoltasi presso l’ Antica Trattoria Il Duomo, gestita dai familiari del popolare comico borghigiano (clicca qui per vedere videoregistrazione integrale dell’evento). Per l’occasione Gene Gnocchi ha rilasciato una breve intervista esclusiva a Stadiotardini.it perché, come lui stesso ha ricordato durante la presentazione del libro, “chi nasce calciatore, muore calciatore” e pertanto era impossibile sottrarsi alle domande del Direttore. Nel corso dell’intervista Gene Gnocchi ha rivelato che domani si allenerà con il Forlì, prossima avversaria dei crociati e sulla carta principale antagonista per la vittoria finale, su invito del Presidente dei romagnoli Stefano Fabbri. La presenza di Gnocchi in terra forlivese è presto spiegata: proprio domani è in programma la presentazione del suo volume nella città romagnola.  Lo stesso comico asserisce di avere “prontamente informato Scala e Apolloni” e di avere ottenuto il loro via libera, per quella che – un po’ epicamente – ricorda lo stratagemma utilizzato dai greci per espugnare la città di Troia. La promessa è infatti quella, domani sera appena finito l’allenamento, di “chiamare sia Scala che Apolloni per relazionarli su quello che ho visto e rivelare loro tutte le armi necessarie per battere il Forlì”. Un Gene Gnocchi, dunque, “inviato speciale”, pronto a fungere da prezioso alleato dei crociati in vista dell’impegno di domenica al Tardini contro quella che sembra essere l’antagonista più accreditata del Parma, almeno sulla carta, per la vittoria finale. Resta da vedere quale sarà l’umore in casa dei romagnoli, reduci dalla batosta rimediata oggi tra le mura amiche ad opera della Correggese, formazione uscita sonoramente sconfitta dal Tardini non più tardi di dieci giorni fa (buono, in chiave alta classifica, anche il pari tra Lentigione e Altovicentino). Grazie a Gene dunque, anche se – non diciamolo troppo forte- la sensazione è quella che il Parma possa avere la meglio del Forlì anche senza un “comico” controspionaggio. Alessandro Dondi

3 pensieri riguardo “ESCLUSIVA STADIOTARDINI.IT / GENE GNOCCHI: “DOMANI MI ALLENERO’ CON IL FORLI’: SARO’ LA SPIA DI SCALA E APOLLONI”– Video intervista di Gabriele Majo

  • Mtico Gene!

  • Luca con la S maiuscola

    poveretto, ormai è bollito. non fa più ridere neanche se ti fanno solletico mentre parla

I commenti sono chiusi.