MINOTTI DA’ 9 AL GIRONE D’ANDATA DEL PARMA: “UN SOGNO DAL QUALE NON MI VORREI SVEGLIARE”. E SPIEGA: “NESSUNO STRAVOLGIMENTO DAL MERCATO, ANCHE SE VALUTEREMO LE OPPORTUNITA’” video

MINOTTI DA’ 9 AL GIRONE D’ANDATA DEL PARMA: “UN SOGNO DAL QUALE NON MI VORREI SVEGLIARE”. E SPIEGA: “NESSUNO STRAVOLGIMENTO DAL MERCATO, ANCHE SE VALUTEREMO LE OPPORTUNITA’”

Il video della conferenza stampa del responsabile dell’area tecnica crociata

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

30 pensieri riguardo “MINOTTI DA’ 9 AL GIRONE D’ANDATA DEL PARMA: “UN SOGNO DAL QUALE NON MI VORREI SVEGLIARE”. E SPIEGA: “NESSUNO STRAVOLGIMENTO DAL MERCATO, ANCHE SE VALUTEREMO LE OPPORTUNITA’” video

  • 28 Dicembre 2015 in 18:14
    Permalink

    Capitano Majo mi permetto con discrezione di.darle un piccolo suggerimento per il suo sito sperando non si offenda.
    Quando finisce di giocare il Parma lei non accenna minimamente su questo sito a dirci quello che hanno fatto le nostre avversarie dirette.
    Sarebbe molto bello se lo facesse.
    Non facendo questo sarebbe un atto di supponenza come dire. ” Delle altre non c’intetessa proprio niente, vincano o petdono a noi fa un baffo tanto il campionato è vinto e stravinto….”
    Basterebbe solo sapere quello che hanno fatto il Forli e l’Altovicentino……..
    Chiedo troppo?

    • 28 Dicembre 2015 in 18:18
      Permalink

      Questo è un sito di opinioni più che di news. Comunque, indirettamente, i risultati delle altre emergono nei commenti e nelle opinioni appunto, anche se non sempre, strettamente, nei minuti finali o con appositi post dedicati. Per esempio manca anche la classifica, rispetto a prima…

  • 28 Dicembre 2015 in 18:37
    Permalink

    Si, ci sta. Il voto in meno rispetto al 10 è per via dell’eliminazione dalla Coppa Italia.

  • 28 Dicembre 2015 in 18:47
    Permalink

    Il Grande Loredano Pernigotti ha già postato il link di questa pagina sulla sua pagina, dicendo che il Parma punta al sesto posto in lega pro l’anno prossimo, criticando Minotti, eccetera. Ma lui lo fa solo per farci riflettere, non è polemica

    • 28 Dicembre 2015 in 19:06
      Permalink

      Il Parma punta al sesto posto? E in base a cosa lo può argomentare l’esimio professore fiorentino? Ci sono dichiarazioni di Minotti o qualcun altro della gerenza che indicano questo traguardo?

      Il luminare è libero di farci riflettere, ma senza plagiare le dichiarazioni altrui a proprio uso e consumo…

      • 28 Dicembre 2015 in 22:02
        Permalink

        Se Minotti da 9 a questo girone di andata, significa che un sesto posto in lega pro l’anno prossimo è da 10.

          • 28 Dicembre 2015 in 22:45
            Permalink

            Lo è anche la stupidaggine di uno che si crea un profilo falso, lo chiama max Pernigotti, crea una pagina Facebook e un blog, e ogni giorno scrive cazzate

          • 28 Dicembre 2015 in 22:51
            Permalink

            Peraltro questo max non è attivo solo sul Parma. Commenta articoli vari su internet ma soprattutto pubblica su Facebook delle foto della santanche scosciata che commenta con frasi del tipo: bonazza, bel bocconcino , … Penoso!

          • 28 Dicembre 2015 in 23:37
            Permalink

            Vista la passione per la santanche, forse è Sallusti

  • 28 Dicembre 2015 in 21:07
    Permalink

    Ma x favore ..ditegli al Sig. Pernigotti di occuparsi di torroni e dolciumi in luogo di pareri, non chiesti, calcistici….lasema perdar el ciacri ( chiacchiere da bar di pessimo ordine ..parola di morosky ) …tal garantis mi

    • 28 Dicembre 2015 in 21:58
      Permalink

      O di scrivere un bell’articolo sui piocioni upi su un noto mensile nazionale

  • 29 Dicembre 2015 in 00:07
    Permalink

    Adesso gc se la sta prendendo con Luca russo che viene da scampia e quindi di disagio se ne dovrebbe intendere

      • 29 Dicembre 2015 in 09:57
        Permalink

        A me Max Pernigotti fa ridere. È un giullare. Come i buffoni di corte del 500.
        Riporto alcuni commenti di Pernigotti alle foto di alcune donne della politica che lui stesso ha postato sulla sua pagina. Diciamo che se il suo intento è farsi ridere dietro, ci riesce bene. https://www.facebook.com/max.pernigotti?fref=nf

        RENATA POLVERINI
        Piatto ricco, mi ci ficco…
        Mamma mia quanto mi fa sangue…
        che balla maialona arrogante Heny… mamma mia… che ti si fa Renata…

        DANIELA SANTANCHE
        Mi fanno ridere quelli che dicono “La Santanché fa schifo”. Borrei vedere le loro mogli se sono così bonazze!!!!!!!!
        Una bella cappona!
        QUANTO è BONAAAAA!!!!!!!!!!!!!

        GIORGIA MELONI
        E poi ditemi che Giorgia non è deliziosa… un pasticcino… uhmmm, GNAM GNAM

        STEFANIA PEZZOPANE
        Mamma mia onorevole Pezzopane che maialona… con il tuo toy boy…certo che deve avere uno stomaco di acciaio!!!!!!!!!!! Anche se… non sei tutta da buttare…

        PAOLA DE MICHELI
        Paola De Micheli che gustosa cinghialona!!!!!! Mamma mia che porcona in bianco…Che cinghiala!!!!!

        GIULIA BONGIORNO
        Avvocato Giulia Bongiorno BONAZZA!!!

        DEBORA SERRACCHIANI
        Quasi quasi la metterei incinta!!!
        UMMMMMM, GNAM GNAM

        LARA COMI
        SONO ECCITATISSIMO. OGGHI HO FATTO IL NOEURO CON QUELLA BONAZZA DI LARA COMI E COSI’ SONO RIUSCITO AD ATTIRARE LA SUA ATTENZIONE E AD AVERE UNO SCAMBIO DI MESSAGGI…. MAMMA MIA… MAMMA MIA..

        • 29 Dicembre 2015 in 10:29
          Permalink

          Per favore evitiamo di amplificare il fenomeno. Grazie

    • 29 Dicembre 2015 in 08:07
      Permalink

      Io non mi sento a disagio, qua ☺️

      E poi non sono nemmeno social, quindi tutto ciò che è social, per me non esiste…

  • 29 Dicembre 2015 in 09:47
    Permalink

    A parte queste fregnacce, Maio quando rientra dal Senegal Baraye?

      • 29 Dicembre 2015 in 11:44
        Permalink

        mi ricordi non tanto vagamente manenti

      • 29 Dicembre 2015 in 11:45
        Permalink

        se poi dicevi che era per strada ……

  • 29 Dicembre 2015 in 11:45
    Permalink

    Direttore finalmente la pensate come me! Finalmente avete deciso di picchiare duro sui finti tifosi che fanno la gara a remare contro. Massacrateli! A Parma bisogna essere compatti! Grande Luca Russo e grande Luca con la s maiuscola!

    • 29 Dicembre 2015 in 12:19
      Permalink

      Mi dispiace deluderla, ma di quel fenomeno preferisco non parlare. D’ora in poi, come ho scritto poco fa in un altro commento, ogni scritto facente riferimento terminerà direttamente nel cestino.

    • 29 Dicembre 2015 in 13:38
      Permalink

      GNAM GNAM. Piatto ricco, mi ci ficco… un pasticcino… uhmmm

      • 29 Dicembre 2015 in 16:28
        Permalink

        opinionista ? giornalista ? direi onanista,con serie problematiche della libido.
        si eccita con della roba orribile

  • 29 Dicembre 2015 in 12:59
    Permalink

    Be insomma Maio peggio di Manenti che provava a rubare qualche decina di milioni di € via internet con una banda di hacker non ne abbiamo visti molti, forse a livello di puro curriculum criminale c era l exergastolano faccendiere.
    Può darsi che finite le indagini in corso il gatto e la volpe scalino prepotentemente questa classifica. Se sta storia di merda non avesse riguardato il Parma calcio poteva dare spunto alla stesura di un avvincente romanzo criminale ambientato intorno al sottobosco più marcio del calcio italiano. Peccato abbia riguardato il mio Parma

    • 29 Dicembre 2015 in 13:35
      Permalink

      era un robin hood che rubava ai ricchi per dare ai poveri…

    • 29 Dicembre 2015 in 17:30
      Permalink

      Ok le responsabilità di Ghirardi, quelle di Leonardi e vada pure per quelle di Manenti. Ma non dimentichiamoci degli altri personaggi che hanno svolazzato attorno al nostro corpo agonizzante…e non sottovalutiamo il ruolo che sulla vicenda hanno esercitato i poteri forti del calcio italiano. L’omicidio, definiamolo così, del nostro Parma è ancora troppo fresco per essere ricostruito correttamente e individuarne mandanti ed esecutori. Il tempo ci racconterà verità di cui forse noi stessi potremmo stupirci.

I commenti sono chiusi.