PARMA CALCIO FEMMINILE / IL NOSTRO BUON COMPLEANNO A SILVANA CRISTALDI E FABIANA NASTASI TIFANDO I CROCIATI AL TARDINI…

IMG-20151220-WA0009(Cristina Romanini) – Finito il nostro campionato, pur con ancora tanto rammarico per i tre punti persi, la stagione prosegue invece per la serie D maschile  e un’ultima partita a suggellare un girone d’andata quasi perfetto. Sul nostro cammino c’è un’ottima Sanmaurese che si presenta al Tardini con tanti festosi e colorati tifosi e con uno striscione benaugurante per la nostra scalata. Noi ragazze oggi siamo in 5, ma oltre a guardare la partita abbiamo una missione: fotografare i giocatori con dei cartelli per festeggiare il compleanno di IMG-20151220-WA0008due giocatrici. Il primo step è riuscire a sederci in Tribuna Centrale quando i nostri abbonamenti dicono chiaramente Laterale Ovest, ma all’ingresso due steward ci riconoscono e complice il buon Jonathan saliamo le scale che ci portano cosi in alto che quasi riesco a chiacchierare con quelli di Sky. Il Parma, però, è già in vacanza e la Sammaurese ce le suona subito con un bel colpo di testa, saranno state le cene di rappresentanza o sarà la festa che i Boys stanno preparando, ma i crociati proprio non si vedono… Si fa vedere bene invece l’ometto vestito di giallo che lascia un giocatore romagnolo a terra per quasi 5 minuti, tra la confusione generale e i fischi del pubblico; ma d’altronde siamo in IMG-20151220-WA0013serie D e questi sono gli arbitri…, se poi ci mettiamo le telecamere e la diretta… ecco che il protagonismo prende il sopravvento. Nella ripresa Micio Melandri sale fortunatamente in cattedra perché se Lucarelli e Cacioli sonnecchiano, il rischio di perdere l’imbattibilità stava diventando una realtà. Al triplice fischio inizia la nostra missione e ci appostiamo nel corridoio che porta alla sala stampa, cercando di bloccare i giocatori che passano. Fausto Pizzi e Giovanni Manzani partecipano al nostro reclutamento e in pochi minuti Sissi e Faby IMG-20151220-WA0014ricevono gli auguri di quasi tutto il Parma calcio, quasi perché scopriamo che Lucarelli e Giorgino (i più ambiti) sono peggio di noi ragazze e dopo quasi un’ora dalla fine non sono ancora usciti dallo spogliatoio. Nell’attesa ci trasferiamo tra i tifosi nel tendone sotto la curva e mentre i tifosi intonano alcuni vecchi cori penso che sono 25 anni che frequento questo posto (gennaio 1990, Parma-Pisa 0-2); anche allora c’erano Nevio Scala, Gigi  Apolloni e Lorenzo Minotti e anche allora avevano giocato male… 25 anni fatti di trasferte, coppe, vittorie, sconfitte, lacrime, retrocessioni, salvezze, promozioni e… un tragico fallimento, ma quando 10.000 tifosi salutano e abbracciano giocatori, dirigenti, allenatori e il presidente…CHE TANTO GIÀ LO SO…CHE L’ANNO PROSSIMO ALÉ ALÉ OH OH. Cristina Romanini

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

2 pensieri riguardo “PARMA CALCIO FEMMINILE / IL NOSTRO BUON COMPLEANNO A SILVANA CRISTALDI E FABIANA NASTASI TIFANDO I CROCIATI AL TARDINI…

  • 22 Dicembre 2015 in 05:27
    Permalink

    In che senso le ragazze hanno già finito il campionato? Fine del girone d’andata la scorsa settimana? Comunque auguri!

I commenti sono chiusi.