lunedì, Maggio 20, 2024
NewsVideogallery Amatoriale

CORAPI: “IL CAMPIONATO E’ CHIUSO? SI PUO’ DIRLO, MA NON PENSARLO: SAREBBE DA FESSI…”– Il video della conferenza stampa del trequartista crociato

corapi francescoVALDAGNO (VI) – nostro servizio – Andrea Belletti, video di Alessandro Dondi – Un’altra partita decisiva un’altra prestazione maiuscola e come se non bastasse un altro gol. Non si può chiedere di più a Francesco Corapi tuttofare gialloblu e moto perpetuo dell’undici crociato. “Abbiamo superato una prova di maturità, dimostrando di saper soffrire senza disunirci. Siamo contenti di avere dato l’ennesima gioia al nostro pubblico, che oggi ci ha seguito in così numeroso in questa trasferta. “. E a chi lo incalza sulla ipoteca quasi definitiva sull’esito del campionato Corapi dimostra di avere le idee molto chiare. “Si sente dire che il campionato è chiuso, si può dire , ma non pensarlo. Se lo pensassimo ci faremmo del male da soli. Mancano ancora 15 partite ed ogni gara fa storia a sè. Dobbiamo stare sul pezzo”, Anche perchè al Parma nessuna delle contendenti regalerà mai niente. “Oggi per esempio ci hanno fatto soffrire, ci marcavano stretti cercando di chiuderci ogni spazio. E’ stata una contesa dagli alti toni agonistici in cui abbiamo fatto fatica a trovare spazio.” Nonostante le marcature asfissianti il trottolino crociato ha lasciato il segno con una punizione da manuale come gli capita spesso ultimamente. “Ho tirato di mezzo collo, in realtà volevo crossare poi Ricci mi ha avvertito che dalla panchina volevano che tirassi. Così ho calciato in porta ed è andata bene”. Andrea Belletti

Il video della conferenza stampa del trequartista crociato, riprese di Alessandro Dondi

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

3 pensieri riguardo “CORAPI: “IL CAMPIONATO E’ CHIUSO? SI PUO’ DIRLO, MA NON PENSARLO: SAREBBE DA FESSI…”– Il video della conferenza stampa del trequartista crociato

  • nn ci sono parole x descriverlo cm è forte, questo è un mostro della natura grande cicco corapi continua cosi che x me vali due categorie sopra senza ombra di dubbio ……..

  • Lui è come quelle “figurine” della pubblicità della duracell. . Lo caricano poi lo mettono in campo e lui va, sempre, ovunque, non riesce a fermarsi. È bravo in tutto. E fa bene tutto. Un miracolo, col suo viso sempre sorridente, gli occhi acuti e svegli. È un miracolo. E pensare che all’ inizio di questa avventura per i soliti “a me non va mai bene niente” noi avevamo troppi piccoletti!!!!, per cui non avremmo mai potuto farcela in un campionato ( a loro dire) solo fisico, di corsa, ecc.
    Beh, averceli tanti Corapi. Lo adoro, e non da adesso!!! 😊

  • Qualità, polmoni e tanta grinta. Il nostro miglior giocatore.

I commenti sono chiusi.