CORAPI, STAVOLTA IL GOL E’ DI RIGORE: “GRAZIE A BARAYE PER LA CONCESSIONE: LO DEDICO AI MIEI CUGINI CHE MI SEGUONO DA LONDRA…” video

francesco corapi(Ilaria Mazzoni) – Questa gara non era semplice sin dal fischio di inizio, semmai è stata resa più semplice dall’atteggiamento che ha avuto fin da subito la squadra crociata in campo: Ciccio Corapi, autore anche oggi di una delle reti crociate (segnata su rigore), lo conferma spiegandoci come, sin dai primi minuti, la nostra formazione abbia aggredito il gioco cercando di sbloccare al più presto il risultato. In quindici minuti, grazie a questa costante determinazione, sono riusciti, di fatto, a chiudere l’incontro.

Parla, poi, dell’avversario, di come, si, sia stato chiuso nella propria metà campo, anche, forse, per tentare di evitare un’eventuale goleada gialloblù, ma che, nel primo quarto d’ora abbia comunque creato qualche grattacapo alla squadra ducale.

Il vero grande problema di questa partita, fonte di preoccupazioni anche per Mr Apolloni durante la settimana, poteva essere lo spettro di un calo di concentrazione nei giocatori. Calo che, però, non c’è stato. Parla della sua posizione, ci dice di come lui si adatti a ricoprire che il ruolo che il Mister gli indica partita per partita.

Importante, come sempre, è mantenere la concentrazione sul momento che si sta affrontando, atteggiamento che andrà mostrato in campo anche, e soprattutto, domenica prossima contro l’Altovicentino, la seconda in classifica. Partita che offrirà al Parma la chance di chiudere il campionato; ciò che serve per risultare vittoriosi, per il centrocampista del Parma, è una formazione cha abbia voglia di lottare su ogni pallone.

Parla, successivamente, della rete di oggi, che, come detto anche in precedenza, è nata su rigore; in questa occasione Ciccio, avendo Yves Baraye già segnato ed essendo, quest’ultimo, il rigorista oggi in campo, gli ha chiesto di cedergli il pallone per permettergli di provare a segnare. Beh, palla in rete e, per lui, settimo goal stagionale che dedica ai cugini che lo seguono da Londra; il migliore risultato in carriera: mai aveva segnato così tanto, ed il campionato non è ancora terminato… Ilaria Mazzoni

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI FRANCESCO CORAPI DOPO PARMA CALCIO 1913- FORTIS JUVENTUS 5-0

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 58 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

3 pensieri riguardo “CORAPI, STAVOLTA IL GOL E’ DI RIGORE: “GRAZIE A BARAYE PER LA CONCESSIONE: LO DEDICO AI MIEI CUGINI CHE MI SEGUONO DA LONDRA…” video

  • 17 Gennaio 2016 in 18:53
    Permalink

    Complimenti a Ciccio e compagni!

    Direttore ci sono novità’ per la coppia Angella e Boni??

    Grazie

    • 17 Gennaio 2016 in 18:58
      Permalink

      No, niente di nuovo. Almeno fino al 31 gennaio…

  • 17 Gennaio 2016 in 20:17
    Permalink

    Altra grande partita del nostro Iniesta. Grande ciccio!

I commenti sono chiusi.