VIAGGIO IN PROVINCIA, di Luca Savarese / NELLA CITTA’ DEL LIGA: “HO MESSO VIA” 2.0 IN SALSA CROCIATA

(Luca Savarese) – Canticchiando nella città del Liga “Ho messo via un bel po’ di cose ma non mi spiego mai il perché io non riesca a metter via te, magico Parma”.Correva l’anno 1993, il Parma correva sul prato di Wembley ed alza al cielo di Londra la sua prima Coppa delle Coppe e riusciva a mettere  tacere l’Anversa. “Ho messo via”, un bel brano tratto dall’album Sopravvissuti e sopravviventi del correggese Luciano Ligabue, è dello stesso anno. Già, sopravvissuti, come i tifosi del Parma, che nonostante il fallimento e dentro questa nuova rinascita, non riescono a metter via il Parma. Nessuna squadra si potrà mai davvero mettere via per un suo tifoso, specie se una squadra è capace di andare a prenderti il cuore, come quel Parma copetero e glorioso, come questo nel quarto stato del pallone eppur così ruspante.

Allora oggi proveremo a fare una cosa, a riscrivere il testo della canzone di Liga, interpretandolo con parole gialloblù-crociate.

Prima di Correggese-Parma, buona “Ho messo via 2.0. in salsa crociata”.

Ho messo via un pò di rumore, il rumore della rovina.
dicono così si fa nel comodino ci sono tante tante coppe
e tonsille da seimila watt.
Ho messo via i gol di Asprilla
dicono non ho l’età
se si voltano un momento
io li riguardo perchè a me… va.
Ho messo via un pò di illusioni di essere ancora là
che prima o poi basta così
ne ho messe via due o tre cartoni
comunque so che sono lì.
Ho messo via un pò di consigli
dicono è più facile
li ho messi via perchè a sbagliare
sono bravissimo da me.
Mi sto facendo un pò di posto
e che mi aspetto Lega Pro
che posto vuoto ce n’è stato ce n’è ce ne sarà.
Ho messo via un bel pò di cose
ma non mi spiego mai il perchè
io non riesca a metter via te, magico Parma.
Ho messo via un pò di legnate e brutti mesi
i segni quelli non si può
che non è il male nè la botta e né la serie D
ma purtroppo il livido.
Ho messo via un bel pò di foto di Minotti e Benarrivo
che prenderanno polvere
sia su rimorsi che rimpianti
che rancori e sui perchè
Mi sto facendo un pò di posto
e che mi aspetto Lega Pro
che posto vuoto ce n’è stato ce n’è ce ne sarà.
Ho messo via un bel pò di cose, sciarpe e magliette,
ma non mi spiego mai il perchè
io non riesca a metter via te, magico Parma
In queste scarpe
e su questi campi che dondolano
dondolano dondolano dondolano
con il conforto di
un cielo che resta lì
Mi sto facendo un pò di posto
e che mi aspetto Lega Pro
che posto vuoto ce n’è stato ce n’è ce ne sarà.
Ho messo via un bel pò di cose, biglietti e gagliardetti
ma non mi spiego mai il perchè
io non riesca a metter via
riesca a metter via,
riesca a metter via te, magico Parma.

LE PRECEDENTI PUNTATE DI  “VIAGGIO IN PROVINCIA”  DI LUCA SAVARESE

1^ puntata: Arzignano (06.09.2015)

2^ puntata: Villafranca (13.09.2015)

3^ puntata: Borgo San Lorenzo (16.09.2015)

4^ puntata: Valdagno (20.09.2015)

5^ puntata: Budrio-Mezzolara (27.09.2015)

6^ puntata: Correggio (04.10.2015)

7^ puntata: Chioggia Sottomarina (11.10.2015)

8^ puntata: Cervia Milano Marittima (15.10.2015)

9^ puntata: Forlì (18.10.2015)

10^ puntata: Brescello (25.10.2015)

11^ puntata: Romagna (01.11.2015)

12^ puntata: Carpi (08.11.2015)

13^ puntata: Legnago (13.11.2015)

14^ puntata: San Marino (15.11.2015)

15^ puntata: Imola (22.11.2015)

16^ puntata: Rovigo (29.11.2015)

17^ puntata: Ravenna (06.12.2015)

18^ puntata: Bellaria-Igea Marina (13.12.2015)

19^ puntata: San Mauro Pascoli (20.12.2015)

20^ puntata: Arzignano (06.01.2016)

21^ puntata: Villafranca Veronese (10.01.2016)

22^ puntata: Borgo San Lorenzo (17.01.2016)

23^ puntata: Valdagno (24.01.2016)

24^ puntata: Mezzolara (31.01.2016)

2 pensieri riguardo “VIAGGIO IN PROVINCIA, di Luca Savarese / NELLA CITTA’ DEL LIGA: “HO MESSO VIA” 2.0 IN SALSA CROCIATA

  • 7 Febbraio 2016 in 00:27
    Permalink

    Domani speriamo di non perdere le parole! (parafrasando un’altra canzone celebre del Liga).

  • 7 Febbraio 2016 in 11:22
    Permalink

    Comunque, caro Direttore, con l’augurio che il Parma entro qualche anno ritorni non solo in A, ma anche in Europa, avrei pensato al remake di un noto coro dedicato alle reggiane in ottica, appunto, europea…….

I commenti sono chiusi.