“IL PARMA DI SCALA. LA CRONACA DI UN SOGNO”. PRESENTATO AL TARDINI IL VOLUME DI FONTANA E TRUPO, CON NEVIO, MINOTTI, APOLLONI E PIZZI E GUEST STAR MELLI E F. CERESINI (video)

LibroParmaScala4-750x330 (1)(www.parmacalcio1913.com) – Il Parma Calcio 1913 ha ospitato, oggi, nella sala stampa dello stadio Ennio Tardini, la presentazione del libro “Il Parma di Scala. La cronaca di un Sogno”, edito da Officine Gutenberg, scritto dai giornalisti Mattia Fontana e Guglielmo Trupo. All’evento, coordinato dal giornalista Sandro Piovani, sono intervenuti il presidente Nevio Scala, il capo dell’area tecnica Lorenzo Minotti, l’allenatore della prima squadra Luigi Apolloni e LibroParmaScala3-150x150il responsabile del Settore Giovanile Fausto Pizzi, tutti protagonisti di quell’avventura tra l’estate del 1989 e la primavera del 1996, che portò la promozione in Serie A, la qualificazione in Coppa Uefa e quattro Coppe vinte (Coppa Italia, Coppa delle Coppe, Supercoppa Europea e Coppa Uefa). Scala, allora, era l’artefice come mister in panchina. Apolloni, Minotti e Pizzi erano i suoi giocatori. Alla presentazione sono intervenuti anche Alessandro Melli, centravanti di quella squadra, e Fulvio Ceresini, figlio del compianto presidentissimo Ernesto, che ne fu presidente, vice presidente e dirigente.

IL VIDEO DI WWW.PARMACALCIO1913.COM DELLA PRESENTAZIONE AL TARDINI DEL VOLUME “IL PARMA DI SCALA. LA CRONACA DI UN SOGNO”

Stadio Tardini

Stadio Tardini

13 pensieri riguardo ““IL PARMA DI SCALA. LA CRONACA DI UN SOGNO”. PRESENTATO AL TARDINI IL VOLUME DI FONTANA E TRUPO, CON NEVIO, MINOTTI, APOLLONI E PIZZI E GUEST STAR MELLI E F. CERESINI (video)

  • 2 Marzo 2016 in 00:37
    Permalink

    40 minuti letteralmente da pelle d’oca.
    che ricordi indelebili..
    G R A Z I E.

    • 2 Marzo 2016 in 00:49
      Permalink

      Consiglio la visione anche dell’incontro mattututino al Bocchialini: anche lì tanti bei ricordi, coi quali vi do la buonanotte

      • 2 Marzo 2016 in 11:07
        Permalink

        E’ vero Gabriele, molto bello l’incontro del Bocchialini. Nevio Scala sembra che venga da un altro pianeta e, anche se ha frequentato il mondo del calcio per decenni, pare che non ne sia stato contaminato. Può parlare di qualsiasi argomento ma quello che emerge è sempre il suo lato umano travolgente. Forza crociati!

  • 2 Marzo 2016 in 01:03
    Permalink

    Grandi tutti! Ci avete fatto vivere un sogno. Chissà se ora con gli stessi protagonisti invertiti quest’ultimo non si ripeta.

  • 2 Marzo 2016 in 08:59
    Permalink

    da questo video, si evince che quel sogno si è realizzato prima di tutto con degli uomini e con i suoi valori, tutto ciò al di là delle capacità tecniche, lo si capisce dagli aneddoti e dalle emozioni.
    un gruppo coeso, un unica cosa società, giocatori, allenatore, tifosi, può raggiungere traguardi inaspettati.
    ora, se i valori sono rimasti immutati (stento a credere il contrario), la storia.. potrà ripetersi!
    sarà un nuovo inizio.. una nuova storia!
    forzA Nevio, tutti uniti e compatti, forzA pArmA!!!

  • 2 Marzo 2016 in 10:15
    Permalink

    Ma quale squadra provinciale in Italia puo’ vantare una simile bacheca???? Nemmeno certe Metropoli xD Parma e il Parma calcio stesso hanno sempre avuto qualcosa di speciale!!!! FORZA PARMA

  • 2 Marzo 2016 in 10:19
    Permalink

    Direttore, info per aquistare il libro?

  • 2 Marzo 2016 in 11:23
    Permalink

    Buongiorno, avrei bisogno di contattarla in privato, è possibile?

  • 2 Marzo 2016 in 11:56
    Permalink

    Sognare NON costa niente però il Parma di Scala

    Sarà difficile ke possa ripetersi x molti motivi

    In primis Calciatori di quel livello NON ci sono Più penso

    Scala è arrivato da Reggio Calabria dopo uno spareggio Perso

    IL Nostro Compianto Presidente Ernesto Ceresini

    Ebbe l’intuizione di portarlo in Emilia e fu una Fortuna

    Naturalmente insieme con i suoi Collaboratori

    Da lì in poi è Nato il Parma ke Vinceva e Divertiva

    E Nevio si presentò promettendo di portare allo Stadio

    Più Tifosi possibili e fu Vero anzi..promessa mantenura

    • 2 Marzo 2016 in 13:03
      Permalink

      Nevio si ripresentò..
      l’entusiasmo riportò..
      oltre 10.000 abbonati in serie D ne sono la prova.

  • 3 Marzo 2016 in 23:33
    Permalink

    Da brividi……….
    Passato
    Presente
    Futuro
    con questa mentalità continueremo a divertirci….

I commenti sono chiusi.