PASSIONE CALCIO (FEMMINILE) / VIA SKYPE CON SAN MARINO RTV BARBARA MAINARDI PARLA DEL CORTO RINGO DI CUI E’ PROTAGONISTA E “SFIDA” DULBECCO E ALBONETTI… (video)

PASSIONE CALCIO (FEMMINILE) / VIA SKYPE CON SAN MARINO RTV BARBARA MAINARDI PARLA DEL CORTO RINGO DI CUI E’ PROTAGONISTA E “SFIDA” DULBECCO E ALBONETTI…

Il video di ParmaCalcio1913.com dalla sala stampa del Tardini con il collegamento di Capitan Barbara Mainardi con San Marino RTV. In studio con i conduttori Elia Gorini e Paolo Crescentini, Fulvia Dulbecco (attaccante Federazione Sammarinese) e Laura Albonetti (centrocampista Federazione Sammarinese)

CLICCA QUI PER VEDERE L’INTERA PUNTATA DI PASSIONE CALCIO FEMMINILE

san marino rtv

CLICCA QUI PER VEDERE IL FILM “PURA PASSIONE”, CORTOMETRAGGIO DI LUCA LUCINI PER RINGO CON PROTAGONISTE LE CALCIATRICI DEL PARMA CALCIO 1913

L’ARTICOLO DI WWW.PARMACALCIO1913.COM

La capitana del Parma Calcio 1913 Femminile, Barbara Mainardi, protagonista principale, insieme alle proprie compagne di squadra, del cortometraggio di Ringo per comunicare per la prima volta al mondo delle donne, è intervenuta stasera, in collegamento video dallo stadio Ennio Tardini durante la trasmissione ‘Passione Calco Femminile’ di San Marino Rtv:

Questo coinvolgimento è stata un’occasione unica per noi, per trasmettere la passione che ci mettiamo, e l’abbiamo sfruttata. E’ stata una grandissima soddisfazione, personalmente dopo vent’anni di dedizione al calcio. Tutte quante siamo rimaste noi stesse anche recitando, avendo piena sensibilità e affinità con la parte. Nel rivedere il cortometraggio, ho trovato la stessa empatia che c’è nel nostro gruppo. Ho proprio visto la mia squadra così com’è. E’ stata sempre la passione che ha mosso il mio impegno in questa attività. Si fanno sacrifici a costo zero, tutte noi, soprattutto nella nostra categoria. Pure il nostro allenatore, Marco Libassi, che conosco da tantissimo tempo e che è anche un mio collega di lavoro, è stato bravissimo nell’interpretare la sua parte. Le scene più impegnative sono state quelle sotto l’acqua, in una stagione ancora fredda, riprese fino a mezzanotte. E’ stato molto peggio di quando giochi con la pioggia battente, perché qui siamo dovute star ferme a riprovare diverse volte”.

Barbara Mainardi ha parlato anche dell’aspetto sportivo e agonistico, in particolare della fantastica stagione che sta disputando la squadra crociata in rosa:

“Domenica giochiamo contro il Riccione in casa. Il risultato non è per nulla scritto, perché, come sappiamo e come ci hanno insegnato pure le nostre ultime partite, nel calcio non c’è nulla di scontato. Vogliamo fa meglio delle nostre ultime tre gare, in cui abbiamo vinto agli sgoccioli, soffrendo molto. Dovremo cercare di fare un po’ più gol e di subirne un po’ meno. Giochiamo incontro dopo incontro, senza prepararci in funzione esclusiva dello scontro diretto con la Federazione Sammarinese. L’importante sarà arrivarci, per noi, stando al loro passo. Poi, in quel match, spero siano i novanta minuti decisivi per noi. Sarebbe bello fossero promosse entrambe le formazioni, noi e loro, perché tutte e due siamo state protagoniste di un bellissimo campionato. Purtroppo, però, passa di categoria soltanto la prima classificata. La Federazione Sammarinese, con il loro allenatore, ha compiuto un percorso di costruzione dell’organico per affermarsi durato anni, con ragazze brave e anche giovani, che corrono tanto. Il nostro obiettivo, non lo nascondiamo, è vincere il campionato, anche da parte nostra. Se non ci riusciremo, comunque avremo fatto un’ottima annata, considerato che è il primo anno che siamo in questa nuova società. La maglia del Parma ci conferisce la responsabilità di corrisponderle tutto quanto il club ci dà in termini di attenzioni. Giocare allo stadio Tardini è un’emozione unica. Ti senti piccolo, in un mondo grande, in un campo storico, a due passi da casa mia”.

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

CALCIATRICI, ATTRICI, LAVORATRICI, DONATRICI MA ANCHE CANTANTI… Dal Circolo Arci di Corcagnano la performance canora della solista Debora Fragni e delle altre crociate

ALL’OTTAVA NOTA LA CENA NATALIZIA DEL PARMA CALCIO 1913 FEMMINILE CON SCALA, CARRA, MINOTTI, GALASSI, PIZZI, MANZANI E LIBASSI – I video di ParmaCalcio1913.com e la fotogallery amatoriale

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA SUL SET A LUCA LUCINI, REGISTA DI PURA PASSIONE, DI GABRIELE MAJO PER WWW.PARMACALCIO1913.COM

PURA PASSIONE, ECCO IL CORTO INTEGRALE DEL REGISTA LUCA LUCINI PER RINGO CON PROTAGONISTE LE CALCIATRICI DEL PARMA CALCIO 1913 (video)

AL D’AZEGLIO LA PRIMA DI “PURA PASSIONE”, IL CORTOMETRAGGIO RINGO, CON PROTAGONISTE LE CALCIATRICI DEL PARMA CALCIO 1913, GRIFFATO DA LUCA LUCINI – I video della serata

8 MARZO, SKY A COLLECCHIO PER L’ALLENAMENTO DELLE GIRL CROCIATE, PROTAGONISTE DEL CORTO RINGO DI LUCINI – I video di ParmaCalcio1913.com con le interviste a Mainardi e Scala

LE CROCIATE NON SONO SOLO ATTRICI, MA ANCHE DONATRICI… STAMANI HANNO PARTECIPATO, DONANDO, A “DONNE CHE DONNE CHE DONANO LA VITA”– I video di ParmaCalcio1913.com

DONNE CHE DONANO LA VITA: ANCHE LE ATLETE DEL PARMA CALCIO 1913 FEMMINILE DOMATTINA DONERANNO IL SANGUE AL CENTRO TRASFUSIONALE DEL MAGGIORE

ANCHE LE CROCIATE SONO TRA LE “DONNE CHE DONANO LA VITA!” E MARTEDI 8 MARZO SARANNO A DONARE AL CENTRO TRASFUSIONALE. Il video della conferenza stampa

PARMA FEMMINILE / SIAMO UNA SQUADRA CHE NON FA BENE AI DEBOLI DI CUORE: QUEL PAZZO 4-5 COL SAN PAOLO… (Fotogallery di Michele Guerra)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

4 pensieri riguardo “PASSIONE CALCIO (FEMMINILE) / VIA SKYPE CON SAN MARINO RTV BARBARA MAINARDI PARLA DEL CORTO RINGO DI CUI E’ PROTAGONISTA E “SFIDA” DULBECCO E ALBONETTI… (video)

  • 10 Marzo 2016 in 09:45
    Permalink

    Grande rappresentazione, grande spot…meraviglioso per empatia, contagio viscerale, un delicato spaccato umano in un contesto sportivo professionista ( ma non troppo ) che riporta i valori dello sport a quelli antichi, alle prime olimpiadi, a De Coubertin, alla cultura intrinseca dello sport, della vittoria così come della sconfitta, spesso amara ma accettabile ( c’è però pure una terza soluzione, se nessuno tira in porta…il pareggio )
    ..
    un prezioso contributo da irradiare nelle scuole, nei campetti dove giocano i ragazzini, a volte preda a volte vittime di genitori, allenatori, spettatori ..grandi…che con i loro atteggiamenti sbagliati inducono a scene e comportamenti vergognosi, immorali e, tante volte, fuori luogo..
    vincere è bello…ma in modo normale… senza barare, senza tuffarsi in area, senza giocare sporco nè picchiare..
    ..piccoli uomini crescono..x diventare grandi uomini domani..
    si parte dallo sport..palestra di vita..
    per tutti..
    anche se oggi è + di moda… il selfie, vasche al Ba…Center.., le scarpe senza calze coi pantaloni rivoltati.. le pezze alle ginocchia..
    le cuffiette..i pod i pad …i stufen ..i sbraien
    ..cultura..sport…open your minds ..please..
    morosky

  • 10 Marzo 2016 in 13:24
    Permalink

    Siamo in testa noi o il San Marino o siamo pari?

    • 10 Marzo 2016 in 13:38
      Permalink

      San Marino 3 punti in più con una partita in più

  • 10 Marzo 2016 in 14:49
    Permalink

    Luca B, l’attaccante dei campetti..

    sei su internet, leggi la Gazzetta dai ..informati..le classifiche della squadra femminile, lo score, reti fatti subite…
    il capitano..la Sissi, la Cristina Romanini…sai che palleggiano e hanno un controllo di palla meglio del tuo..?

    come stai bomber ??
    salua la signora e il biondino..
    ass vedema
    morosky

I commenti sono chiusi.