OTTAVI JUNIORES / CROCIATI ELIMINATI DAL PIACENZA (2-1) – I video delle azioni salienti e l’intervista di Majo a Mister Barone

piacenza parma ritorno ottavi(www.parmacalcio1913.com) –  L’avventura della formazione degli Juniores Nazionali nella fase finale del campionato italiano è terminata agli Ottavi. Dopo il pareggio casalingo (1-1) di sabato scorso al Centro Sportivo di Collecchio, oggi pomeriggio a Piacenza i ragazzi crociati sono stati sconfitti 2-1.
La squadra crociata non ha demeritato neppure nella partita odierna, giocandola a testa alta anche dopo aver concluso in svantaggio 2-0 il primo tempo, quando ha subito due gol per un paio di distrazioni difensive.

Nella ripresa i giovani di mister Simone Barone hanno subito accorciato le distanze con Cristian Crescenzi, spostato in posizione più avanzata sulla sinistra rispetto alla trequarti in cui ha giocato la prima parte di gara.

Alla costante ricerca della rete del pareggio che avrebbe significato qualificazione, non sono riusciti nell’intento, pur giocando in doppia inferiorità numerica. Dapprima in dieci per l’espulsione da doppia ammonizione di Sane,

poi in nove per il cartellino rosso diretto comminato a Koliatko per fallo da ultimo uomo.

Nel finale il Parma è rimasto a lungo anche in otto per i crampi che hanno afflitto Lorenzo Adorni, poi rientrato negli ultimi cinque minuti stringendo i denti.
Il grande cuore crociato dei nostri ragazzi, purtroppo, non è bastato.

A loro i complimenti per la bella stagione che hanno disputato.

Il tabellino della della gara

Piacenza – Parma Calcio 1913 2-1 (2-0)

Marcatori: 10’pt Mansour, 41’pt Pezzi su rig., 9’st Crescenzi,

PIACENZA: Terzi, Battistotti, Silva (Cap.), Rossi, Grossi, Cicognini, El Yamani (18’st Guidotti), Sartori, Mansour (34’st Sulejmani), Orlandi, Pezzi (45’st Bamba).

All.: Bruni

A disposizione: Colla, Scaffardi, Criscuoli, Barti, Vernaci.

PARMA CALCIO 1913: Fall, Dodi (Mora), De Meio, Ogunleje, Adorni (Cap.), Koliatko, Molinaro (28’st Volponi), Sane, Fanti, Crescenzi (V.Cap.), Viani (1’st Musiari).

All.: Barone

A disposizione: Ndreu, Baratta, Barilla, Schiaretti, Davenia, Gatti.

Arbitro: Sig. Santarossi di Pordenone.

Assistenti: Sigg. Segat di Pordenone e Fettarappa di Monfalcone.

Note – Calci d’angolo: 5-6. Ammoniti: Rossi (11’pt), Dodi (2’st), Sane (11’st), Fanti (15’st), Silva (32’st). Espulsi: Sane (30’st) per doppia ammonizione e Koliatko (49’st). Recupero: 0’pt, 5’st.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

One thought on “OTTAVI JUNIORES / CROCIATI ELIMINATI DAL PIACENZA (2-1) – I video delle azioni salienti e l’intervista di Majo a Mister Barone

  • 26 Maggio 2016 in 08:03
    Permalink

    Che sfiga! Eliminati pure i piccoli crociati. Non un bel finale di stagione in un’annata comunque molto positiva.

I commenti sono chiusi.