FERRARI E CARRA HAN RIVELATO ALLA FESTA DEI BOYS DI LEMIGNANO I PREZZI PER GLI ABBONAMENTI IN CURVA NORD: 60 PER QUELLI DELL’ANNO SCORSO, 90 PER I NUOVI, 150 LA TESSERA CROCIATA

image22-750x330(www.parmacalcio1913com) – Il Parma Calcio 1913, nel tardo pomeriggio, ha aperto la festa estiva dei Boys Parma 1977, il gruppo trainante del tifo crociato, annunciando, con il vice presidente Marco Ferrari e l’amministratore delegato Luca Carra, i prezzi degli abbonamenti alla Curva Nord dello stadio Ennio Tardini per la stagione 2016-2017, in cui la nostra squadra disputerà il campionato di Lega Pro.

Sostenere la squadra crociata dal settore più popolare costerà 60 Euro per chi era abbonato in Serie D e 90 Euro per i nuovi abbonati.

Ci sarà anche la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento speciale ‘Tessera Crociata’ a 150 Euro, che darà diritto all’accesso a tutte le partite (non solo di campionato, ma pure di Coppa Italia e amichevoli), allo del 20% sull’acquisto del materiale ufficiale di merchandising e del 30% sull’ingresso al Museo Crociato che si sta realizzando, alla partecipazione ad alcuni eventi societari, all’opportunità di parcheggiare la propria auto quotidianamente durante la settimana all’interno del Tardini e di usufruire di biciclette per muoversi in città.

Sarà riproposto l’abbonamento per gli Under 14 a 30 Euro.

Per abbonarsi sarà necessario diventare titolari della Tessera del Tifoso (non sono valide quelle del vecchio Parma Fc), che viene emessa dalla Lega Pro a un prezzo non ancora fissato (dovrebbe costare tra i 6 Euro e i 12 Euro).

La Campagna Abbonamenti, proprio in attesa delle direttive della Lega Pro sulla TdT, partirà tra circa un mese.

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 57 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società.

17 pensieri riguardo “FERRARI E CARRA HAN RIVELATO ALLA FESTA DEI BOYS DI LEMIGNANO I PREZZI PER GLI ABBONAMENTI IN CURVA NORD: 60 PER QUELLI DELL’ANNO SCORSO, 90 PER I NUOVI, 150 LA TESSERA CROCIATA

  • 12 Giugno 2016 in 20:20
    Permalink

    Prezzi popolari x i vekki abbonati ma NON certo x i nuovi tifosi

    Tenendo conto poi ahime della TdT ke poi serve fino lì anzi nulla

    Buono invece avere riproposto l’abbonamento x gli Under 14

    Più avanti sapremo i costi anke dei singoli biglietti di tutti i settori

  • 13 Giugno 2016 in 00:03
    Permalink

    Ottimo! Pronto ad abbonarmi!

  • 13 Giugno 2016 in 11:47
    Permalink

    A mio parere 90 euro per i nuovo abbonati in curva è troppo! Soprattutto visto che in tanti l’anno scorso come il sottoscritto non sono riusciti ad abbonarsi visto che in tanti hanno preso anche 2-3 abbonamenti tanto per fare numero…e poi a 90 € se vuoi aprire là est là devi mettere almeno a 150€ e forse più…e non so in quanti lo faranno per un campionato di serie C….

  • 13 Giugno 2016 in 12:24
    Permalink

    Quindi tessera contestuale all’abbonamento o doppia fila? I prezzi mi sembrano onesti, speriamo che chi non puo venire eviti di rinnovarlo, diverse persone sarebbero venute in curva piu spesso di loro

  • 13 Giugno 2016 in 15:35
    Permalink

    Ma la curva sud la aprono o la tengono chiusa anche l’anno prossimo? Quindi, visto che l’anno scorso la curva sud non c’era quanto si pagherebbe?

    • 13 Giugno 2016 in 16:01
      Permalink

      Credo non sarà aperta per la campagna abbonamenti

  • 13 Giugno 2016 in 15:46
    Permalink

    Aprite la curva sud e fate pagare 60 euro a chi si abbona!
    Non è bello avere lo stadio con l’anello monco!
    Se la curva sud rimarrà chiusa sembrerà (scenograficamente parlando) di essere rimasti in serie D come Domodossola!

    Godo solo se vedo la cuva sud aperta, più abbonati a 60 euro e l’anello chiuso strapieno da tutte le parti!

    Basta con settori dello stadio desolatamente abbandonati!

    • 13 Giugno 2016 in 16:00
      Permalink

      Rischi di avere dappertutto semi vuoto. I ranghi debbon marciare compatti, come insegnano le strategie militari.
      Peraltro i nostri numeri sono quelli già raggiunti e bissarli non sarà facile, nonostante le agevolazioni

      • 13 Giugno 2016 in 16:57
        Permalink

        Le ammucchiate non mi piacciono (specialmente in stile militare) ed è più sano e comodo stare un po’ più larghi. Co vri feros ster schis par forsa!
        Caro direttore lei era pessimista anche l’anno scorso in fatto di abbonati … poi abbiamo visto com’è andata.
        Se invece ci fosse più gente del previsto a voler venire allo stadio, cosa fate la lasciate fuori o la costringete a mettersi a cavalluccio per entrare in curva nord?

        • 13 Giugno 2016 in 17:19
          Permalink

          Ero pessimista, è vero, ma i 25 euro hanno facilitato.
          Comunque esaurita la botta iniziale poi non è che ci sia stata l’esigenza di aprire la sud (la quale ha un fascino diverso rispetto la nord).
          Nelle due gare in cui abbiamo aperto sud e tce, regalando l’accesso agli under 18, non mi pare si siano registrati accessi da capogiro.

  • 13 Giugno 2016 in 17:00
    Permalink

    Ricordatevi che l’anno prossimo abbiamo una media di un derby ogni 2,5 partite. I tifosi ospiti (dai reggiani ai piacentini, dai cremonesi ai mantovani) dove li mettete? Anche loro in curva nord?

    • 13 Giugno 2016 in 18:30
      Permalink

      I tifosi ospiti a Parma girono tranquillamente intorno al Tardini

      Grazie soprattutto alle Forze del Disordine davanti alla Nord

      Con la speranza ke almeno NON mettono più la gabbia penosa

  • 13 Giugno 2016 in 18:55
    Permalink

    Ma perché dare solo il prezzo ( 90 euro è troppo alto,) della curva? è per gli altri prezzi ci stanno ancora pensando? Comunque se la misura di riferimento sono i 90 euro in curva possono tranquillamente tenere chiuso la est perché quel settore risulterà troppo caro e quindi pochi abbonamenti

    • 13 Giugno 2016 in 19:46
      Permalink

      Su richiesta dei boys abbiamo dato, in via eccezionale, i prezzi di curva alla loro festa. Ma, per come la penso io, le presentazioni ufficiali sarebbe bene farle con apposite conferenze istituzionali, laddove, saranno dati tutti gli altri particolari

  • 21 Giugno 2016 in 12:21
    Permalink

    Sarebbe uno splendido gesto se la società facesse un regalo a chi l’anno scorso ha acquistanto la tessera crociata curva: a fronte del rinnovo dell’abbonamento standard in curva, in “regalo” l’abbonamento tessera crociata curva. Sarebbe il top e penso che più che penalizzare economicamente la società porterebbe più soldi (acquisto merchandising ecc) e abbonamenti da chi magari non ha potuto usufruire di alcuni eventi lo scorso anno. Oppure omaggiare di una “tessera eventi” (sempre in caso di rinnovo dell’abbonamento standard) che permetta di partecipare agli eventi dell’anno prossimo. Sono sicura che una iniziativa simile farebbe felice un buon centinaio di tifosi che l’anno scorso c’erano 😉 grazie dell’ascolto e se è possibile realizzare l’idea sarebbe una gran bella cosa

I commenti sono chiusi.