mercoledì, Febbraio 21, 2024
Videogallery AmatorialeIn EvidenzaNews

“GARA NON AGONISTICA”: PARMA-RAVENETTI TEAM 4-0 – I gol e i video emozionali dal canale YouTube del Parma Calcio 1913

ParmaRavanettiTeamTifo1-750x360(www.parmacalcio1913.com) – Nel sesto giorno di ritiro pre stagionale, al Centro Sportivo di Collecchio, il Parma Calcio 1913, oggi pomeriggio, ha disputato – anticipato da un allenamento mattutino (atletico e tecnico) – il suo primo test, nella forma di una partita dimostrativa non agonistica con il Ravanetti Team a sfondo benefico per il progetto ‘Senegol’ dell’associazione Onlus Calciatori Dilettanti e Solidarietà.

Il confronto, seguito da circa cinquecento tifosi sugli spalti del campo del Settore Giovanile, è terminato 4-0 a favore della squadra crociata (marcatori:4’pt e 26’pt Daniele Melandri, 33’pt Felice Evacuo, 38’st Manuel Nocciolini).

Nel primo tempo mister Luigi Apolloni ha schierato: Coric, Messina, Ricci, Corapi, Coly, Lucarelli, Mazzocchi, Giorgino, Melandri, Miglietta, Evacuo.

Nella ripresa sono stati proposti: Fall, Dodi, Benassi, Benussi, Garufo, Miglietta, Nunzella, Baraye, Scavone, Guazzo, Nocciolini.

Il Ravanetti Team ha giocato con Daffe, Manicone, Margini, Mosca, Ramundo, Melgari, Boci, Ruffini, Del Porto, Pellacini, Anceschi. Nella seconda frazione il selezionatore Max Ravanetti ha fatto entrare anche Bandaogo, Pioli, Devoti, Groppi e Roncarati.

Non hanno preso parte alla gara Kristaps Zommers, Lorenzo Saporetti e Lorenzo Simonetti, che hanno svolto un lavoro di scarico, mentre Christian Longobardi ha proseguito il suo programma personalizzato.

Domani, lunedì 18 luglio, sempre al Centro di Collecchio, è prevista una seduta mattutina a porte chiuse, a termine della quale (ore 12 circa) è fissato, nella sala interviste della palazzina degli spogliatoi, un appuntamento stampa per conoscere Desiderio Garufo. Nel pomeriggio lo staff tecnico ha concesso mezza giornata di riposo.

I VIDEO DI WWW.PARMACALCIO1913.COM

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

COREOGRAFIA BOYS CON FUMOGENI E FISCHIO D’INIZIO

4′ PT GOL MELANDRI (1-0)

26′ PT GOL MELANDRI (2-0)

33′ PT GOL EVACUO (3-0)

38′ ST GOL NOCCIOLINI (4-0)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

35 pensieri riguardo ““GARA NON AGONISTICA”: PARMA-RAVENETTI TEAM 4-0 – I gol e i video emozionali dal canale YouTube del Parma Calcio 1913

  • CRUSADER ULTRAS SUPPORTER

    Vista partita ce ancora molto da lavorare urge attaccante forte da affiancare ad evacuo un centrocampista di esperienza e un difensore esperto poi baraye confermato a vita e guazzo a casa queste le mie opinioni dopo 40 anni che seguo il calcio

    • IL FANTASMA DEL LOUVRE

      Quoto.
      Urge attaccante da affiancare af Evacuo.
      Guazzo è inutile
      Bataye confermato a vita
      e io confermerei a casa anche Longobardi

    • Baraye però bisogna anche capire dove possa giocare. Se il modulo è il 352 per lui gli spazi sono pochi molto.

  • Il titolo e’ perfetto Gara non agonistica (ritmo da terza categoria) quindi non ha senso esprimere valutazioni, tuttavia se un calciatore lo si vede da come tratta il pallone tra i 2 nuovi terzini non saprei chi buttar giu’ dalla torre….chiedo aiuto ad Assioma per scegliere il meno peggio tra Garufo e Nunzella!!!!

    • chera ti,di peggio ho visto solo zanutto e garito ma e’ lunga da spiegare a voi giovani

    • Saranno con le gambe di legno visto che siamo nei primi giorni di preparazione..immagino con carichi pesantini…e poi loro sono appena arrivati, devono anche recuperare

  • Non penso retrocederemo 😉

    • se questo e’ l’obbiettivo lo penso anche io

      • ma non avevamo concordato che l’obbiettivo era l’undicesimo posto?

  • IL FANTASMA DEL LOUVRE

    Qui ci vuole
    G. O. N. Z. A. L. E. S
    G. O. N. Z. A. L. E. S
    G. O. N. Z. A. L. E. S
    G. O. N. Z. A. L. E. S

  • Non ho capito….in Parma – Ravanetti team, prima sgambata stagionale, contro cotanto squadrone e già si giudicano giocatori arrivati da non pochi ma pochissimi giorni? Comincema bè!|

    • Be lo stop del Pallone lo sai fare anche dopo 5 minuti che arrivi a Frassinara. Lo stop è lo stop…se stoppi il pallone a 3 metri sei da serie D, se lo stoppi a 20 cm sei da serie A.

  • Scusate ma cosa pretendete dopo una settimana!! Ma state scherzando???!!!! Una sgambata a 35 gradi con una settimana di lavoro?! Siete dei pessimisti nati!! Io invece ho visto delle belle cose! Nuovi schemi in difesa ed in ripartenza di azione!! Poi NN so! Un po di fiducia,e ottimismo NN guastano mai!!

  • ragazzi state correndo un pò troppo siamo ancora a meta luglio è già giudicate cm si fa un po di condegno su ,cn i carichi di lavoro è poi il caldo che fa. ricordatevi che la squadra deve finire di completarsi abbiate fiducia…..

  • concordo, a me del nuovo parma son piaciuti molto i fumogeni,speriamo li confermino

  • Io continuo a non capire a cosa serve Nocciolini se si tiene Baraye, Longobardi e Guazzo. O è un fuoriclasse e nessuno se ne è accorto fino ad oggi (carriere spesa al 90% in serie D) e quindi i nostri osservatori sono dei fenomeni o davvero non capisco il senso di questo acquisto. Idem Garufo, che oggettivamente non mi sembra uno sia come curriculum, sia come doti tecniche in grado di farci fare un salto di qualità rispetto a chi va a sostituire. Un onesto pedatore per un onesto pedatore

  • Se l’obiettivo finale era il modulo 352 non capisco il senso di comprare Nocciolini e tenere Guazzo Baraye Longobardi Melandri più Evacuo, senza dimenticare che circola la voce di una ulteriore punta, io la vedo una rosa predisposta al 433 o 4231, se poi davvero vuol mettere Baraye mezz’ala allora meglio venderlo.

  • Un’altra cosa che non capisco è questa fissa per i giocatorei del Catania. Non mi sembra che l’anno passato abbiano fatto sfracelli, anzi si sono classificati a metà classifica dopo un campionatucolo grigio e modesto. Per altro in un girone in cui se ti limiti a rirare fuori le ghelle il 27 del mese ti ritrovi di default tra le prime 3 visto che le altre 17 utilizzano il metodo Ghiro per stipendi e contributi. In sostanza mi sembra che si attinga da una botte di tavernello in bricco da clochard (senza pretendere lo champagne almeno un vinello discreto..)

    • Il Catania lo scorso campionato lo ha iniziato con un – 11 in classifica. è ovvio che diventa difficile vincere il campionato, ma anche solo puntare ai playoff con una penalizzazione del genere.

    • Non conosco bene gli acquisti ma a Catania c’era e c’è il far west, basta dire che ora è tornato lo monaco

  • Abbonaaa(menti)

    Direttore buongiorno,

    si sa quando partirà la campagna abbonamenti? E quando verrà presentata? Grazie.

  • pazienza quello che giocava nell’udinese ? bel prospetto (cit)

    • L’anno scorso erano entusiasti di la dall’enza del suo arrivo a gennaio…l’ultima mossa di Ferrara prima di salutare la baracca!!! Ahahah

  • Spero che ad oggi i veri acquisti siano solo EVACUO e MONTAGNA il dottore, perchè secondo me se ci mettono nel girone con CREMONESE VENEZIA E ALESSANDRIA non arriviamo neanche ai play off…..

    • Teoricamente abbiamo un solo slot over rimasto.

      • savomilosevic

        secondo me si libereranno altri 2 slot, per:
        – DIFENSORE CENTRALE
        – ATTACCANTE

    • Scommetto che se il Parma avesse fatto la campagna acquisti del Venezia diresti pari pari le stesse cose: quelli che prende il Parma sono sempre più scarsi e peggio degli altri. Poi ci sono i nostri osservatori/tifosi che fanno i fenomeni e vanno a vedere una sgambata in compagnia dopo tre giorni di allenamenti e già hanno capito tutto sulle caratteristiche sia fisiche che tecniche dei nuovi acquisti, bocciandoli naturalmente tutti (segnatevelo: Garufo e Nunzella sono due bidoni!). Posso dire che dei nuovi acquisti di Venezia, Parma, Cremonese e Alessandria ne conosco si e no il 10% se non più o meno il nome? Voi invece conoscete di tutti le caratteristiche? Ma Minotti e Galassi sono proprio degli emeriti imbecilli? Io un po’ di umiltà nei giudizi la metto, almeno la pazienza sarebbe doverosa. Forza Parma

  • luca tegoni

    Leggo su GdP e Rep-PR che il Parma Calcio 1913 ha fatto una proposta d’acquisto alla curatela per il marchio Parma FC con annessi ammennicoli vari. Visto che la cifra è 250.000€ che senso ha? Ricordo, per la storia, che il Parma che ha vinto è AC Parma. Il Parma FC ci ha regalato Giovinco, Cassano una retrocessione e un fallimento (anche il Capitano). Io resterei Parma Calcio 1913, abbiamo già ricominciato. Il marchio del Tommasone se lo ricompri lui.

    • Fa tutto parte della nostra storia. Non lasciamo in giro nulla…

  • Crusader ultras supporters

    A GONZALEZ IL BARI HA OFFERTO 4 ANNI DI CONTRATTO IN B
    SARANNO BRAVI I NOSTRI DIRIGENTI A PROPORGLI UN CONTRATTO MIGLIORE SE SONO VERAMENTE INTERESSATI CI POSSONO PROVARE AUGURI

  • Veh Lorenzo il magnifico, chi ha parlato di bidoni??? Citate i nomi invece di parlare in generale Che non si capisce….io ho detto Che fanno degli stop alla Bidaoui …. Ho detto Che fra un mese valuteremo….
    Comunque SONO solidale con Gigi servono almeno 4 Acquisti!!!

    Saluti

  • Quoto totalmente lorenz

    • Piena fiducia in Minotti e Galassi. Un po’ meno purtroppo in Gigi

      • La fiducia e’ una cosa seria… E si da alle cose serie… galbani vuol dire fiducia

I commenti sono chiusi.