HABEMUS GARUFO: ECCO LA NOTULA D’ANNUNZIO. IL CLUB UFFICIALIZZA ANCHE CORIC, IL PRESTITO DI MESSINA E IL TRASFERIMENTO TEMPORANEO DI ADORNI AL MONZA

GarufoMessinaCoric-669x330(www.parmacalcio1913.com) – Il Parma Calcio 1913 comunica di aver sottoscritto i contratti con cui si è assicurato le prestazioni sportive del portiere croato Marijan Coric (classe 1995) e dei difensori laterali Desiderio Garufo (classe 1987) e Michele Messina (classe 1996).

Coric e Garufo arrivano in maglia crociata a titolo definitivo, rispettivamente da Catania e Spezia.

Per Messina, che nella scorsa stagione ha giocato con la nostra squadra in Serie D, si è raggiunto con accordo con l’Atalanta, proprietaria del giocatore, a titolo temporaneo con diritto di riscatto e contro riscatto.

Coric, cresciuto nell’Istra 1961, prima di far parte dell’organico dello Spezia in Serie B, nel 2014-2015 è stato il terzo estremo difensore del Parma Fc in Serie A, proveniente dalla formazione Primavera del club.

Garufo nell’ultima annata agonistica, ha giocato con il Catania in Lega Pro (13^ posto girone C), un campionato che conosce molto bene avendolo disputato con il Taranto nel 2010-2011 (4^ posto girone B) e nel 2011-2012 (2^ posto girone A-Semifinale play off persa con la Pro Vercelli), con la Nocerina nel 2012-2013 (4^ posto girone B) e con il Novara nel 2014-2015, vincendolo (1^ posto girone A). Il fluidificante siciliano nel 2013-2014 ha militato nel Trapani in Serie B (14^ posto).

Il Parma Calcio 1913 comunica anche la cessione del difensore Lorenzo Adorni (classe 1998) al Monza a titolo temporaneo.

Nella slide di www.parmacalcio1913.com da sinistra a destra: Garufo, Coric e Messina

Stadio Tardini

Stadio Tardini

25 pensieri riguardo “HABEMUS GARUFO: ECCO LA NOTULA D’ANNUNZIO. IL CLUB UFFICIALIZZA ANCHE CORIC, IL PRESTITO DI MESSINA E IL TRASFERIMENTO TEMPORANEO DI ADORNI AL MONZA

  • 13 Luglio 2016 in 20:41
    Permalink

    boom !

  • 13 Luglio 2016 in 22:13
    Permalink

    Bene. ammetto di essermi sbagliato ora che è stato firmato il contratto di Evacuo.Majo lo ammetto ha vinto lei.
    Peccato veramente peccato per GONZALES.
    Con la coppia EVACUO GONZALES il campionato era in cassaforte.
    Ora invece urge un attaccante veramente bravo e la società farebbe bene ad agire nell’ ombra a fari spenti senza dire nomi fregandosene dei tifosi perché poi va a finire che sui nostri obiettivi arrivino altre squadre soffiandoci le nostre prede ambite per un pugno di euro in più dato che molti giocatori sono dei veri MERCENARI il cui unico scopo è guadagnare

  • 13 Luglio 2016 in 22:29
    Permalink

    È vero Majo che Galassi vorrebbe acquistare il capocannoniere di una squadra che molto probabilmente non s’iscrivera’ al prossimo campionato di serie C e arriverà a parametro zero e di questo giocatore che si dice sia a livello di Evacuo, Galassi ha già un accordo di massima e sia Sansone e sia Gonzales, sono stati abbandonati appunto perché con questo nuovo giocatore quei due erano di troppo?
    Io non voglio assolutamente sapere chi è questo nuovo giocatore d’attacco, ed anche se lei Majo lo sapesse, giustamente non me lo direbbe mai. Voglio solo capire se c’è questa strategia vincente in società e Galassi e Minotti hanno veramente un acccordo di massima con questo giocatore.?
    Grazie della risposta ma se mi deve dire balle condite da glissature in politichese, preferisco non mi risponda.

  • 13 Luglio 2016 in 22:41
    Permalink

    Questo può servire per portare giocatori veramente motivati alla causa del Parma. Non dimentichiamoci comunque che oltre a Nocciolini abbiamo in rosa Baraye che se mettesse la testa a posto sarebbe un grande acquisto.
    Anche il Longo può essere utile in un torneo lungo e difficile. Non dimentichiamo che l’anno scorso non è mai stato al top.
    Ma un grande attaccante arriverà. Ci son tanti nomi sul taccuino dei due. Non avrei fretta.
    Invece abbiamo bisogno di un centrale e di un mancino. E un altro aiutino al centrocampo con un mediano di quantità modello Giorgino magari più grosso.
    Di questi tre ne abbiamo proprio bisogno.

  • 13 Luglio 2016 in 23:33
    Permalink

    Questo Garufo sembra forte ed esperto.

  • 14 Luglio 2016 in 01:48
    Permalink

    Grande GARUFO in crociato!!!
    ottimo acquisto!!!
    benvenuto!!!

  • 14 Luglio 2016 in 07:13
    Permalink

    Ottima campagna fino ad ora ma sembra che manca qualcosa.

    • 14 Luglio 2016 in 08:10
      Permalink

      perché ? in campagna c’e’ tutto

  • 14 Luglio 2016 in 08:01
    Permalink

    Direttore, Le pongo tre domande;
    – pensa che la Parmalat entri in società?
    – alla luce di quanto sta accadendo in Lega Pro con tante società in
    gravi difficoltà economiche e cambiando certe regole è possibile
    un ripescaggio per titoli sportivi nella serie cadetta?
    – vedere il Parma su Sky anche per questa stagione sarà fattibile?
    Grazie,

      • 14 Luglio 2016 in 08:11
        Permalink

        le soluzioni dei quiz sono in penultima pagina …..parole crociate

        • 14 Luglio 2016 in 09:06
          Permalink

          ahahahahahhahahahahahah

  • 14 Luglio 2016 in 08:39
    Permalink

    Io preferisco un giocatore sconosciuto giovane ma bravo motivato e impavido che in campo non ha paura e da tutto e di più piuttosto che un grandissimo giocatore, una primadonna un pezzo da 90 ormai a fine carriera con stimoli ridotti al lumicino.
    Ecco l’attaccante che arriverà verso fine mercato, sarà sconosciuto ma bravo.
    IO DI GALASSI MI FIDO.

  • 14 Luglio 2016 in 08:56
    Permalink

    Lei Majo che è dentro la società di Baraye che ne sa?
    Il ragazzo vuole mettere la testa a posto integrandosi nel gruppo e capendo che il calcio non è il getto del peso ma un gioco di squadra oppure è una testa irrecuperabile?
    Peccato perché se dovesse giocare come sa, arriveremmo insieme in serie A ma a volte la testa è quella che è e ottimi giocatori che tranquillamente potrebbero giocare nel massimo campionato vivacchiano in serie inferiori causa la testa bacata.
    Ritornando a noi Majo attualmente Baraye com’e?
    Mi dia il suo giudizio e….non glissi.

    • 14 Luglio 2016 in 09:13
      Permalink

      Eviterei sterili esercizi di onanismo mentale: Baraye è un ottimo giocatore, dotato di una non comune sensibilità. Poi, come ognuno di noi ha i suoi alti e bassi. Ma è fisiologico. Neppure i campioni sono costanti. Comunque lo vedo sereno, tranquillo e motivato.

      • 14 Luglio 2016 in 10:08
        Permalink

        BARAYE?
        Sereno tranquillo e motivato.
        MOLTO BENE.
        Io sono un fan di Baraye e se lo pungolo è perché so che se vuole può essere devastante.
        Con le giuste motivazioni cercando di capire il ragazzo, cercando di entrare anche nella sua mente nel BARAYE PENSIERO, io son certo che questo giocatore sarà uno dei punti di forza di questa squadra.
        Io spero che Apolloni abbia preso dalla CONTITE il meglio e lo applichi al Parma.

  • 14 Luglio 2016 in 10:31
    Permalink

    Se la società dovesse privarsi di uno dei tre
    GUAZZO
    BARAYE
    LONGOBARDI
    spero che la supercazzata di privarsi di Baraye non lo FACCIA
    La società ci perderebbe la FACCIA
    Toh fa anche rima.

  • 14 Luglio 2016 in 11:10
    Permalink

    Grande Gabriele… Ottimo titolo, rispetta tutte le caratteristiche richieste!!! :-)!!

    • 14 Luglio 2016 in 14:18
      Permalink

      Grande Direttore! lei si che usa i termini consoni!

  • 15 Luglio 2016 in 10:18
    Permalink

    Se ASSIOMA mi consente …( anche dopo qualche lontano ns. battibecco ormai sfocato nel tempo )
    un piccolo tentativo di analisi..

    in primis vorrei sottolineare che apprezzo molto il suo stile ironico, fine, sottile …lui scrive poco ma punzecchia in modo sagace..

    identikit:

    maschio, bianco, tra i 50 ed i 60 ..ottima cultura generale..
    ..
    acqua ??
    fuoco ??
    acquino ??
    fuochino ??

    ti co dit ASSIO ???

  • 15 Luglio 2016 in 13:07
    Permalink

    Morosky manca solo nome e cognome per il resto ci hai preso,

    battibecchi ? a sema dre parler dal perma e penso che tu abbia capito che la mia e’ ironia dovuta al fatto che sul parma non transigo

  • 15 Luglio 2016 in 13:46
    Permalink

    ASSIO
    Beh, il fatto di non transigere che vor di ?
    Ognuno..fermo restando…dice la propria…
    ..
    è evidente che, nel prospetto di cui al mio ultimo articolo, mi riferisco alla situazione odierna e che, con altri 3/4 innesti “importanti” migliori una squadra gia’ ben impostata poi, come dice Gmajo, il futuro è nelle ginocchia di Giove..
    e se invece fosse tra le gambe della Dirce..?? o magari della Rosina..??
    ..
    a proposito ..ho sentito parlare pure di Rosina…ex Parma giovanili inizio anni 2000 ….ormai ha pure i suoi 32 anni …
    ..
    ad ogni modo ..il GALA ..porterà a casa qualche altro giocatore quindi vedremo ..dopo ferragosto come saremo messi …

    leggo di Porcari e Scappini alla Cremonese
    il primo, che ho visto giocare, lo avrei preso ad occhi chiusi…
    è probabile che abbia ragione il TATTICO …
    con tutti quei giocatori come MELANDRI, MAZZOCCHI, BARAYE
    oltre alle punte 3/4 punte…può esser probabile che giochi col
    3 – 4 – 3
    ma, in tutti i casi sperema ca szuga di bon…e chi corren a botta

  • 17 Luglio 2016 in 19:00
    Permalink

    “a botta”? Mei sentì dir, e penser che sono nasù in ti capanò, mighe ad oscsford

  • 17 Luglio 2016 in 19:05
    Permalink

    Ecco ecco, a jo sentì al pedor ed la mè compagna dir “di mondi”… Purtrop an cateva mighe ‘na donè a perma am son dovù adater

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI