IL DOPO PARTITA DI PARMA-PIACENZA 2-1 / GUAZZO: “L’OBIETTIVO E’ QUELLO DI RITAGLIARMI UN POSTO. GOL DEDICATO A MIO PADRE”. LUCARELLI: “ABBIAMO FATTO NOI LA PARTITA” (video)

Matteo Guazzo Alessandro Lucarelli(Ilaria Mazzoni) – Segna un goal da cineteca allo scadere del tempo, perciò Matteo Guazzo non può che dichiararsi contento e felice della propria prestazione che giunge dopo un periodo abbastanza difficile per il giocatore che dedica la propria al rete al padre. Un’emozione unica, quella di segnare, anche perché oggi il suo goal ha decretato la vittoria della squadra. Insomma, Guazzo voleva partire bene in questa stagione; si è preparato lavorando sempre al massimo in modo da farsi trovare pronto nel momento in cui fosse stato chiamato in causa. Il suo obiettivo rimane quello di cercare di ritagliarsi, in una rosa composta da grandi giocatori, un posto in campo. Si professa, comunque, in una buona forma fisica grazie anche al lavoro effettuato in ritiro basato sulla forza. Insomma, anche se non ha ancora raggiunto la massima condizione, si sente bene. Per quanto riguarda il goal, invece, dichiara di essere stato bravo a leggere l’azione di Evacuo; poi, come sempre, ha provato il tiro e questa volta è andato a segno. Parla, poi, proprio del compagno di reparto Evacuo, un giocatore sicuramente importante in questa rosa che, pur trovandosi indietro nella preparazione, a causa della propria struttura fisica, è riuscito oggi a segnare un goal e a produrre l’assist vincente che ha propiziato la marcatura dello stesso Guazzo. Certamente una carta importante nel mazzo di Apolloni. Il capitano Alessandro Lucarelli, in conferenza stampa insieme all’attaccante, ha invece parlato nel dettaglio della partita, sottolineando come il Parma abbia cercato di fare fin da subito la partita, anche se non è stato semplice, visto che il Piacenza si chiudeva molto nella sua metà campo. La voglia di proporre gioco e di portare a casa il risultato, però, non è mai mancata. Anche dopo aver subito il goal che ha portato al momentaneo svantaggio, ingiusto, tra l’altro, per il capitano, i giocatori crociati hanno dimostrato di avere la mentalità giusta riuscendo non solo a recuperare il risultato ma anche a conquistare la vittoria. Un risultato che permetterà ai crociati di scendere in campo per la prossima partita di Coppa Italia tra due settimane (invece che sabato prossimo); insomma, per il difensore gialloblù c’è tutto il tempo per continuare a lavorare bene e presentarsi a questo appuntamento preparati. Anche perché, ricorda, la settimana dopo si inizierà anche il campionato. Si continuerà, pertanto, a rifinire l’aspetto tattico su cui quest’anno stanno lavorando in modo meticoloso; arriverà, poi, anche la brillantezza di gioco oltre che una maggiore condizione fisica. Ilaria Mazzoni

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA DI CAPITAN ALESSANDRO LUCARELLI E DEL MATCH-WINNER MATTEO GUAZZO DOPO PARMA-PIACENZA 2-1 (COPPA ITALIA) 

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DEL GOL DI MATTEO GUAZZO VALSO LA VITTORIA 2-1 NEL DERBY PARMA-PIACENZA DI COPPA ITALIA

3 pensieri riguardo “IL DOPO PARTITA DI PARMA-PIACENZA 2-1 / GUAZZO: “L’OBIETTIVO E’ QUELLO DI RITAGLIARMI UN POSTO. GOL DEDICATO A MIO PADRE”. LUCARELLI: “ABBIAMO FATTO NOI LA PARTITA” (video)

  • 7 Agosto 2016 in 22:44
    Permalink

    ricordo le mie dure critiche dell’anno scorso, ma questo è un nuovo Matteo Guazzo, più carico, più incisivo, il nuovo acquisto forse l’abbiamo già in casa.. chapeau per il gran gol!.. vai avanti così!

  • 8 Agosto 2016 in 00:10
    Permalink

    Il CALABRONE È ROCK.
    Grande prestazione

    È entrato alla Totti a pochi minuti dal termine e ha fatto….Totti.

    Sono bastati 5 minuti per ribaltate la scorsa stagione non proprio positiva, 5 minuti di furore agonistico che ha stregato i parmigiani.

    Ora è umile e per me il CALABRONE quando vuole giocare, quando vuole dimostrare sul campo quello che è ….non ce n’è per nessuno.

  • 8 Agosto 2016 in 00:49
    Permalink

    Finalmente si è svegliato. Questo è un Guazzo carico a mille.

I commenti sono chiusi.